Trovi utile il nostro sito?

Aiutaci a promuoverlo

Argomenti Scuola GEOGRAFIA

Programma geografia quarta elementare

Programma geografia quarta elementare Il geografo Le carte geografiche Grafici e cartogrammi Paralleli e meridiani Il clima I climi caldi I climi temperati I climi freddi I climi in Italia Il settore primario Il settore secondario Il settore terziario L’Italia Le Alpi Gli Appennini I vulcani in Italia Le colline italiane Le pianure italiane I […]

Leggi ...

I disastri ambientali

Spesso si sentono notizie di eventi disastrosi, come eruzioni vulcaniche , incendi di boschi e alluvioni. Alcuni di questi disastri sono calamità naturali, cioè dipendono dalle forze della natura. Le cause di un terremoto, di una mareggiata, di una valanga, in genere sono naturali. Spesso alcune calamità sono provocate dagli uomini, per esempio molti incendi […]

Leggi ...

I mari

L ‘Italia si trova nel Mar Mediterraneo, che la circonda quasi completamente. In prossimità dei diversi tratti di costa, il Mediterraneo prende nomi diversi. Partendo da est, si incontra il Mar Adriatico, che ha un bacino chiuso e poco esteso. È il meno profondo e salato dei mari italiani. Oltrepassando la punta estrema della Puglia […]

Leggi ...

I laghi in Italia

I laghi italiani vengono distinti in base all’origine. Laghi glaciali: il lago Maggiore, di Garda, di Como, d’Iseo e altri minori si trovano nelle Prealpi e occupano le conche scavate da antichi ghiacciai; sono profondi, di forma allungata e molto estesi. Laghi alpini: si tratta di piccoli laghi che nascono dalle acque di nevai e ghiacciai; […]

Leggi ...

I fiumi in Italia

I geografi suddividono i fiumi italiani in tre grandi gruppi. I fiumi alpini nascono dalle Alpi; sono ricchi di acqua tutto l’anno, perchè alimentati, oltre che dalle precipitazioni, da nevai e ghiacciai. Molti sono affluenti del Po cioè che sfociano in esso; altri versano le loro acque nel Mar Adriatico: l’Adige, il Brenta, il Piave, […]

Leggi ...

Le pianure italiane

Le pianure sono vaste distese di territorio che si riconoscono per la mancanza di rilievi. In Italia occupano solo un quarto del territorio. I terreni pianeggianti sono i più adatti all’agricoltura e agli insediamenti umani. Le pianure italiane hanno origini diverse. Vediamo quali: Pianure alluvionali → si sono formate grazie all’azione continua di erosione, trasporto e […]

Leggi ...

Le colline italiane

Le colline sono rilievi al di sotto dei 600 metri, ricoprono gran parte del territorio italiano. A causa dell’altitudine modesta, il clima è generalmente mite. Le colline presentano caratteristiche differenti, che dipendono dalla loro origine. Origine morenica: le colline tra le Prealpi e la Pianura Padana devono la loro origine alle morene, detriti accumulati a […]

Leggi ...

I vulcani in Italia

Tra i rilievi del territorio italiano ce ne sono alcuni di origine vulcanica. Sono montagne nate da antichi vulcani ormai spenti. In Italia ci sono, però, anche vulcani attivi: il Vesuvio, in Campania, che ha eruzioni rare, ma violente; l’Etna, in Sicilia, che è in continua attività e i terreni che gli sono attorno sono […]

Leggi ...

Gli Appennini

Gli Appennini attraversano l’Italia per ben 1 350 chilometri da nord a sud. Le loro cime hanno forme arrotondate e sono meno elevate di quelle alpine (solo il vulcano Etna supera i 3 000 m) ; le rocce di cui sono composti, infatti, non sono molto compatte e nel tempo sono state fortemente erose dalla […]

Leggi ...

Le Alpi

Le Alpi sono la catena montuosa più importante in Italia e in Europa: vantano cinque vette sopra i 4000 metri e moltissime oltre i 3000. Sono lunghe 1 300 chilometri e sono divise in Alpi occidentali che separano il confine tra Italia e Francia, Alpi centrali che separano l’Italia dalla Svizzera e Alpi orientali che […]

Leggi ...