Trovi utile il nostro sito?

Aiutaci a promuoverlo

Argomenti Scuola QUARTA ELEMENTARE

Vivere nell’antica Cina

I contadini cinesi coltivavano cereali, soprattutto miglio e frumento. L’allevamento non era molto diffuso. Gli edifici erano semplici; fatti di legno. Per trasportare merci pesanti si usavano carri a due ruote trainati da un bue, per la gente più povera il mezzo più semplice da trasporto era la carriola. Lungo il fiume si spostavano con […]

Leggi ...

L’impero cinese

Dal 1500 a.C., il territorio del Fiume Giallo fu sottomesso dagli Shang, dinastia di guerrieri che si impose su molti villaggi, costringendoli a pagare tributi: essi dominarono per più di 500 anni. Nei secoli successivi dopo molte lotte si affermò la dinastia Qin. Il re Qin Shih Huang-ti unificò la Cina e, nel 221 a.C., […]

Leggi ...

La civiltà cinese

La civiltà dell’antica Cina si sviluppò inizialmente nella valle del Fiume Giallo.; il  fiume fu chiamato così perché, quando straripava, lasciava  del limo giallastro, che rendeva fertili i terreni. Per questo verso il 3000 a. C. in quella valle si insediarono gruppi di agricoltori che formarono molti villaggi. Anche loro come i Sumeri impararono a […]

Leggi ...

I mestieri della civiltà dell’Indo

La loro attività principale era l’agricoltura, probabilmente furono anche i primi al mondo a coltivare, a filare e a tessere il cotone. Coltivavano soprattutto grano, orzo, legumi e riso. Infine, allevavano mucche, bufali ed elefanti. Erano abili produttori di mattoni, infatti, utilizzavano il terreno argilloso, presso le rive del fiume, per fabbricare mattoni e ceramica di […]

Leggi ...

Le città dell’Indo

I resti di Mohenjo-daro e Harappa, le due città più importanti della civiltà dell’Indo, ci fanno capire che erano progettate con molta attenzione, con ampie strade e con strade secondarie che portavano alle abitazioni. Nonostante che le due città fossero ad enorme distanza, circa 700 chilometri, presentavano la stessa pianta, la stessa divisione tra città […]

Leggi ...

La civiltà dell’Indo

L’ Indo è uno dei grandi fiumi dell’Asia Meridionale. Nasce dalla catena dell’Himalaya e attraversa una vasta pianura. Nell’antichità ogni anno l’ Indo straripava e ricopriva i terreni circostanti con il limo, che rendeva fertili i campi. Nel 2500 a.C nella valle dell’Indo si contavano molti villaggi e cinque città. Le più importanti furono Mohenjo-daro […]

Leggi ...

Come si viveva nell’antico Egitto

Gli antichi Egizi si sposavano molto giovani. Le famiglie erano molto numerose e i figli erano amati ed educati dai genitori, inoltre, i figli dovevano mantenere i genitori durante la loro vecchiaia. La prima educazione avveniva tra le mura domestiche, in particolare la madre si occupava delle femmine, mentre i figli maschi imparavano il lavoro […]

Leggi ...

I geroglifici

Nel 3100 a.C. gli Egizi inventarono la scrittura geroglifica, che significa ” incisioni sacre”, infatti all’inizio questa scrittura veniva usata per scrivere inni e preghiere e per narrare le imprese dei faraoni. Per le cose di tutti i giorni , gli scribi usavano una specie di scrittura geroglifica più veloce chiamata ieratico. I geroglifici sono […]

Leggi ...

La tomba di Tutankhamon

Le piramidi venivano spesso saccheggiate dai ladri, così, a partire dal periodo del Nuovo Regno, i faraoni decisero di far costruire le loro tombe nella Valle dei Re , un luogo ben protetto. Le tombe furono scavate nelle montagne e le loro entrate vennero nascoste. Nonostante questi accorgimenti anche le tombe nella Valle dei Re […]

Leggi ...

Le piramidi

Per la loro sepoltura, alcuni faraoni ordinarono la costruzione di gigantesche piramidi, mentre altri fecero scavare le loro tombe nel deserto, nella valle dei Re, vicino a Tebe. In Egitto si sono conservate 80 piramidi e tutte hanno struttura e dimensioni diverse. Queste piramidi furono costruite sulla riva occidentale del Nilo, in zone sopraelevate, al […]

Leggi ...