Trovi utile il nostro sito?

Aiutaci a promuoverlo

Argomenti Scuola QUARTA ELEMENTARE

Il mondo dell’aldilà

Gli Egizi erano convinti che la vita continuasse dopo la morte e che essa sarebbe stata più piacevole se il defunto si fosse potuto portare nell’aldilà gli oggetti più cari. Per iniziare questo lungo viaggio per rinascere , erano necessarie due condizioni: la prima era che il corpo si mantenesse intatto nel tempo. Perciò veniva […]

Leggi ...

Le divinità egizie

Gli Egizi furono un popolo molto religioso. Erano politeisti, cioè adoravano molte divinità, circa 200. Cerano divinità che proteggevano singole città, mentre altre si veneravano in tutto l’Egitto. Gli dei, nell’immaginazione degli Egizi, avevano la forma di persona o di animale, oppure il corpo umano e la testa di animale. Le case degli dei erano […]

Leggi ...

Il mercato per gli antichi egizi

Il luogo d’incontro di quasi tutti i componenti della civiltà egiza era il mercato, infatti, era frequentato dai contadini, ma anche da nobili e donne ricche, funzionari addetti al controllo e scribi addetti a fare qualche resoconto. Il mercato si trovava in un’area pubblica del villaggio o davanti ai templi. Al mercato si trovavano prodotti […]

Leggi ...

Le città e le abitazioni egizie

Tutte le città dell’antico Egitto sorsero lungo il fiume Nilo. Le mura che circondavano la città, le abitazioni e i palazzi del faraone erano costruiti con mattoni di argilla e paglia seccati al sole, per questo sono rimasti pochi resti. Molti edifici pubblici come templi o le tombe, hanno resistito fino ad oggi perchè fatte […]

Leggi ...

I poteri del faraone

Gli Egizi consideravano il faraone un vero e proprio dio, che governava e proteggeva l’Egitto. Pensavano che avesse dei poteri soprannaturali. Egli era un sovrano assoluto: le terre, gli uomini, le cose, gli animali appartenevano a lui. La parola del faraone era legge, infatti, poteva decidere della vita e della morte di ogni suddito. I […]

Leggi ...

La società egizia

A capo della società egizia c’era il faraone, adorato come una divinità. Egli governava con l’aiuto del visir che dopo il faraone era la persona più potente, era primo ministro e consigliere, e di alcuni funzionari, che si occupavano della giustizia e delle opere pubbliche. Molto potenti erano i sacerdoti, che si occupavano dei riti religiosi; […]

Leggi ...

Il commercio nell’antico Egitto

Gli Egizi scambiavano merci con gli altri prodotti, quindi, il commercio con gli altri popoli era molto fiorente. Scambiavano grano, profumi, stoffe, armi, carta di papiro e altro, in cambio di spezie, argento, pietre, schiavi e di tutto ciò di cui avevano bisogno e non erano capaci di prodursi. Le principali vie di comunicazione erano […]

Leggi ...

L’artigianato nell’antico Egitto

Gli artigiani nell’antico Egitto erano molto abili e sapevano costruire tutti gli oggetti di uso quotidiano come: vasi, cesti, indumenti, calzature ecc. Sapevano creare anche gioielli, arredi per le case come letti, sedie ed altro. C’erano, inoltre, artigiani che si occupavano delle decorazioni dei palazzi, dei templi e delle tombe e di tutto il corredo che […]

Leggi ...

L’agricoltura degli antichi Egizi

In Egitto piove molto poco, eppure gli antichi Egizi vivevano soprattutto di agricoltura, infatti, coltivavano le terre lungo il fiume Nilo. Questo fiume da luglio a ottobre straripava, e quindi, inondava completamente i campi vicini e vi depositava limo, un fango scuro che rendeva i terreni fertili. Per sfruttare al meglio questi straripamenti, costruirono canali, […]

Leggi ...

La civiltà egizia

L’Egitto è un terrono occupato soprattutto da deserto, tranne lungo il fiume Nilo, nel nord dell’Africa. Si formarono lungo le rive del fiume Nilo due regni distinti; uno nella zona del delta del fiume (regno del Basso Egitto) e uno più a sud (regno dell’Alto Egitto); i due regni erano spesso in lotta fra loro. […]

Leggi ...