Trovi utile il nostro sito?

Aiutaci a promuoverlo

Argomenti Scuola MATEMATICA PRIMA MEDIA

Proprietà della sottrazione

PROPRIETA’ INVARIANTIVA Aggiungendo o togliendo uno stesso numero sia al minuendo che al sottraendo di una sottrazione il risultato non cambia. ESEMPI: 28 – 8=20 ;  27 – 14=13 Esercizio n° 1 Esegui le seguenti sottrazioni applicando la proprietà invariantiva. 65 – 30 =;       28 – 20 = ;       […]

Leggi ...

Frazioni apparenti

FRAZIONI APPARENTI Una frazione   impropria  si dice apparente se il numeratore è multiplo del denominatore. =3:3=1     =7:7=1       =12:4=3     =6:3=2     =24:8=3 pur presentandosi sotto forma di frazione corrisponde in effetti a numeri naturali. Una frazione si dice propria se rappresenta una parte minore dell’intero. In essa il numeratore è minore del denominatore. Una frazione si […]

Leggi ...

Frazioni improprie

FRAZIONI IMPROPRIE Una frazione   si dice impropria se il numeratore è maggiore o uguale al denominatore cioè m≥n:  = 9:4=2,25;    = 8:3= 2,67;      = 7:4=1,75. Ogni frazione impropria è maggiore o uguale a uno in quanto il dividendo è maggiore del divisore. Vedi frazioni proprie e apparenti  

Leggi ...

Frazioni equivalenti

Due o più frazioni si dicono equivalenti se, operando con esse su una stessa grandezza, si ottengono grandezze congruenti. Consideriamo le frazioni ,  e  ed operiamo con esse su una stessa grandezza.   Vedi gli esercizi

Leggi ...

I criteri di divisibilità

Non sempre , per stabilire se un numero è divisibile per un altro, è necessario eseguire la divisione. In alcuni casi esistono dei criteri detti criteri di divisibilità, grazie ai quali è possibile stabilire, senza eseguire la divisione, se un numero è divisibile per un altro. Esaminiamo alcuni di questi criteri: Un numero è divisibile […]

Leggi ...

I numeri romani

Per scrivere i numeri, i romani usavano come simboli, alcune lettere dell’alfabeto. Per scrivere un numero con i simboli romani si applicano le seguenti regole: se i simboli I, X, C, M sono ripetuti, i loro valori si sommano (non possono essere ripetuti più di tre volte). III =1+1+1 = 3;      CCC= 100+100+100= […]

Leggi ...

Rappresentazione degli insiemi

RAPPRESENTAZIONE DEGLI INSIEMI Si possono usare tre modi diversi per rappresentare gli insiemi: Rappresentazione per elencazione o tabulare ; si ottiene elencando gli elementi  e racchiudendoli fra parentesi graffe e separandoli con una virgola. Si usa in genere quando gli elementi sono pochi. Gli elementi non devono essere ripetuti e non ha importanza l’ordine con cui […]

Leggi ...

Regole per svolgere le espressioni

REGOLE PER SVOLGERE LE ESPRESSIONI Una catena di operazioni in sequenza si chiama espressione aritmetica. Si effettuano prima la moltiplicazione e la divisione nell’ordine in cui si presentano; poi si effettuano le addizioni e le sottrazioni sempre nell’ordine in cui si presentano.   Si eseguono poi: prima le operazioni nelle parentesi tonde sino ad eliminarle; […]

Leggi ...

Sistema di numerazione decimale

SISTEMA NUMERICO Il nostro sistema è detto POSIZIONALE perchè il valore di ogni cifra dipende dalla sua posizione nel numero. 648 = 8  rappresenta l’unità 587 = 8  rappresenta le decine 832  =  8  rappresenta le centinaia Il nostro sistema è anche detto DECIMALE perchè utilizziamo dieci cifre per scrivere tutti i numeri: 0-1-2–4-5-6-7-8-9 e perchè […]

Leggi ...

Numeri decimali

NUMERI DECIMALI I numeri decimali sono quei numeri scritti con la virgola. Per esempio 0,1 è detto un decimo 0,01 è detto un centesimo 0,001 è detto un millesimo rispettivamente sono detti del 1°,2° e 3° ordine. Come per i numeri interi e cioè senza virgola anche qui si può dire che 10 unità decimali […]

Leggi ...