I  Fenici , per i loro commerci, avevano bisogno di una scrittura più semplice e rapida per registrare le merci vendute ed acquistate.

Fino a quel tempo venivano usate scritture come la cuneiforme e la geroglifica che erano difficili da imparare. Essi la semplificarono collegando i suoni emessi dalla voce con ventidue segni scritti, quindi, avevano inventato l’alfabeto.

L’alfabeto fenicio si scriveva da destra a sinistra, non aveva vocali, andavano indovinate in base al senso della frase.

Essi lo diffusero presso i popoli con cui avevano rapporti. Visto che era più semplice delle altre forme di scrittura poteva essere imparato da chiunque.

Programma storia quarta elementare

La civiltà dei Fenici

I Fenici marinai esperti

I Fenici abili artigiani

I Fenici inventori dell’alfabeto

Se vuoi ascoltare l’articolo scarica il file.