Il sangue

Il sangue è un tessuto liquido e vischioso di colore rosso scuro. Esso è formato da una parte liquida, detta plasma, nella quale sono immerse cellule di vario tipo chiamate globuli rossi, globuli bianchi e piastrine.

Il plasma è un liquido giallo contenente acqua e sostanze nutritive ricavate dagli alimenti in seguito alla digestione. Costituisce circa il 50% del sangue.

I globuli rossi contengono una proteina ricca di ferro chiamata emoglobina. Essa, oltre a dare loro il tipico colore rosso, è in grado di legare a sè l’ossigeno dell’aria. I globuli rossi dunque hanno il compito di trasportare nel corpo l’ossigeno e prelevano l’anidride carbonica da espellere.

I globuli bianchi sono meno numerosi rispetto ai globuli rossi. Il loro compito è difenderci dalle infezioni. Essi producono gli anticorpi che attaccano e distruggono i batteri e i virus.

Le piastrine sono corpuscoli che intervengono nella coagulazione del sangue. In caso di ferita, infatti, avviano la formazione della crosta che arresta la fuoriuscita del sangue.

Il sangue, pur composto dagli stessi elementi, non è uguale in tutti gli individui e viene classificato in quattro gruppi principali: A, B, AB, 0. Il sangue di ogni persona appartiene a uno di questi gruppi.

Vedi l’apparato circolatorio

Vedi il cuore

Vedi i vasi sanguigni

Se vuoi ascoltare l’articolo scarica il file.