Il terzo principio della dinamica afferma che: a ogni azione corrisponde sempre una reazione uguale e contraria.

Per spiegare questo principio scoperto sempre da Newton possiamo portare degli esempi: quando in una mano abbiamo una calamita e nell’altra un pezzo di ferro, qualsiasi siano le loro dimensioni sentiremo una forza di attrazione su entrambe le mani, di uguale intensità. Un altro esempio potrebbe essere la forza con cui un remo spinge l’acqua è uguale e opposta alla forza con cui l’acqua spinge il remo ecc.

Praticamente quando un sistema A esercita una forza su un sistema B, anche il sistema B, a sua volta , esercita sul sistema A una forza della stessa intensità, stessa direzione, ma di verso opposto.

La forza applicata viene detta azione, quella che vi si oppone reazione, questo è il motivo per cui tale principio è anche detto di azione e reazione.

Azione e reazione sono forze che agiscono contemporaneamente.

Vedi programma di scienze delle medie.