In origine la regione si chiamava Lucania, dal latino lucus, “bosco”. Il nome Basilicata deriva, invece, dal greco basilikos, che indicava il governatore inviato dall’imperatore.

La regione si affaccia su due mari: il Tirreno, con un breve tratto di costa alto e roccioso che forma il golfo di Policastro, e lo Ionio, con un tratto di costa basso e pianeggiante, che forma l’unica pianura, la Piana di Metaponto.

Il territorio è in gran parte occupato dai rilievi dell‘Appennino Lucano, soggetti a frequenti frane. Al confine con la Calabria si trova la cima più elevata: il Monte Pollino.

I fiumi, Bradano, Basento, Agri e Sinni, hanno carattere torrentizio; nelle alte valli sono stati sbarrati per ottenere bacini artificiali.

Il clima è mediterraneo nelle aree costiere e più freddo nelle zone interne, soprattutto d’inverno.

Come si vive

La regione è tra le meno abitate d’Italia, a causa delle limitate possibilità di lavoro. La popolazione si concentra lungo le coste e nelle città di Potenza e Matera, sorte in collina perchè un tempo i fondivalle erano paludosi.

L’agricoltura occupa ancora la maggior parte dei lavoratori; si coltivano cereali, olivi, viti, alberi da frutto.

In montagna è praticata la pastorizia di ovini e caprini. 

La scoperta di piccoli giacimenti di metano e petrolio ha dato impulso allo sviluppo di industrie chimiche e metallurgiche; a Melfi è presente uno stabilimento automobilistico della Fiat.

Il turismo, sia balneare sia culturale, è in crescita, ma ancora fortemente ostacolato dalla mancanza di un’efficiente rete di vie di comunicazione.

Le province della Basilicata

Potenza sorge a 819 metri di altezza e ha un centro storico di origine medievale. L’agricoltura e il commercio danno impulso all’economia insieme al terziario, sviluppato nel settore del pubblico impiego.

Matera è una città moderna perchè costruita intorno agli anni Cinquanta. Prima di allora gli abitanti vivevano in case scavate nel tufo, che oggi costituiscono la zona dei Sassi.

Confini: Ovest Campania-Mar Tirreno, nord Puglia, a est Mar Ionio-Puglia, a sud Calabria

Superficie: 9 995 km²

Popolazione: 591 338 abitanti

Densità: 59 abitanti per km²

Capoluogo: Potenza

Province: Matera, Potenza

Risultati immagini per cartina basilicata

Basilicata

Scarica il file se vuoi ascoltare l’articolo.