I NOMI ALTERATI

I nomi alterati modificano di poco, il significato del nome primitivo, è formato dalla radice del nome più un suffisso che ne modifica leggermente il significato, facendolo diventare più grande, più piccolo, più prezioso, più brutto.

I nomi alterati come i nomi derivati si ottengono aggiungendo un suffisso al nome primitivo.

I suffissi sono tanti ed è possibile raggrupparli in base a ciò che aiutano ad esprimere: gli alterati diminutivi indicano piccolezza, gli alterati vezzeggiativi indicano grazia e gentilezza , gli alterati accrescitivi indicano grandezza, gli alterati dispregiativi indicano cattiva qualità o disprezzo.

NOMI ALTERATI

tabella nomi alterati

Ovviamente la scelta del suffisso va fatta considerando quello che rende il nome più elegante cioè che funziona meglio dal punto di vista espressivo. Ad esempio:

per il diminutivo di orso useremo orsetto e non orsino;

per il vezzeggiativo di orso useremo orsacchiotto e non orsacchiuzzo.

Anche i nomi propri possono subire alterazioni come in Luigi-Luigino, Carlo-Carletto ecc.

Alcuni nomi sembrano alterati ma non lo sono e si chiamano falsi alterati.

Vedi gli esercizi

Vedi nomi primitivi e derivati