Trovi utile il nostro sito?

Aiutaci a promuoverlo

Tag Archives: Esercizi grammatica seconda media

Esercizi sul complemento di tempo

Esercizi sul complemento di tempo

Esercizio n° 1

Colora di rosso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo continuato.

  1. Nel 1519 Magellano iniziò la circumnavigazione del globo.
  2. I miei genitori si sono sposati nella primavera di circa quindici anni fa.
  3. Sono stato a telefono per circa mezz’ora.
  4. Il mio compagno ha riso per tutta la durata del film.
  5. Un giorno mi darai ragione.
  6. Prendo sempre una tisana dopo cena.
  7. Le vacanze estive durano due mesi.
  8. Quest’anno le piogge sono continuate per quasi tutto il mese di marzo.
  9. Per favore sta’ zitto per cinque minuti.
  10. L’altra sera, durante uno spettacolo teatrale, si sono levati alti fischi perchè l’attore non aveva voce.

Esercizio n° 2

Completa le frasi seguenti con i complementi di tempo opportuni scegliendo tra quelli elencati. Poi indica se si tratta di un complemento di tempo determinato o continuato.

per tutto il pomeriggio – dopo cena – tutta la giornata – da quanto .- dopo mezzogiorno – ininterrottamente – per tutto il tempo – il primo gennaio 2000 – all’alba – stamattina

  1. ……………… andremo tutti al cinema.
  2. ……………… ho un appuntamento.
  3. Dovrà restare a casa ………………….
  4. Abbiamo viaggiato ………………..
  5. Ha piovuto ………………………….
  6. La nebbia è molto fitta ………………
  7. …………………… ci conosciamo tu e io!
  8. ……………………il sole è spuntato tra le nuvole.
  9. ………………….. del viaggio il bambino ha dormito profondamente.
  10. ………………… è iniziato il terzo millennio.

Esercizio n° 3

Colora di rosso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo continuato.

  1. Ulisse ritornò in patria dopo dieci anni di peregrinazione.
  2. Il 7 luglio partirò per le vacanze e resterò in Puglia per due settimane.
  3. Dovrò smettere di correre per quindici giorni, ma il 5 giugno sarò di nuovo in pista.
  4. All’ultimo istante sono stato salvato dal tuo provvidenziale intervento.
  5. Per una settimana non mangerò dolci.
  6. Ti ho chiesto in prestito la racchetta tre mesi fa e me la porti solo ora.
  7. Telefonami verso le dieci, ma non tenermi all’apparecchio per troppo tempo.
  8. L’altra sera l’oratore ha parlato per due ore.
  9. Da un mese aspetto di ritirare i biglietti per la commedia di Goldoni che andrà in scena domani sera.

Esercizio n° 4

Completa le frasi seguenti con i complementi di tempo adeguati; indica poi se si tratta di un complemento di tempo determinato colorandolo di rosso o di un complemento di tempo continuato colorandolo di blu.

  1. ……………… frequento la scuola media.
  2. Sono nato ……………..
  3. Io guardo le trasmissioni televisive ………….. al giorno.
  4. …………. inizia la primavera.
  5. …………. uscirò per una passeggiatina.
  6. Nella nostra scuola l’intervallo dura ……………
  7. L’anno bisestile ricorre ………………..
  8. La segreteria apre …………….
  9. …………… da noi si accende il riscaldamento.
  10. Viaggerò……………. per giungere a destinazione.

Esercizio n° 5

Colora di rosso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo indeterminato.

Francesco nacque ad Assisi da un ricco mercante nel 1182. Nei primi anni della giovinezza fu un cavaliere dedito alla cultura moderna. Convertitosi a ventiquattro anni, iniziò a predicare i valori evangelici della povertà e dell’umiltà, dell’amore e della penitenza e fondò l’ordine dei francescani.

Dopo la sua morte, avvenuta nel 1226, i francescani continuarono a seguire per secoli il suo insegnamento e a vivere ogni giorno nello spirito di una vita semplice e povera, lontana dagli agi e dai lussi derivanti dalla ricchezza.

Esercizio n° 6

Completa le frasi seguenti con un complemento di tempo determinato.

  1. …………. abbiamo mangiato un panino.
  2. Il mio programma preferito inizierà ………….
  3. Io, di solito, mi alzo ……………….
  4. …………….. terminerò i compiti.
  5. L’incidente è successo ………………
  6. La cosa migliore è lavorare ……………. e dormire ……………
  7. Spero di venire da te ……………
  8. La spedizione dei Mille avvenne ………….
  9. ………… si semina il grano, matura e si miete …………….
  10. Mio padre è arrivato…………

Esercizio n° 7

Individua e sottolinea i complementi di tempo nelle seguenti frasi.

  1. Il governo ha assicurato che entro il mese di dicembre tutti i profughi avranno una casa.
  2. All’improvviso un bagliore illuminò la casetta nel bosco.
  3. Il 9 novembre 1989 fu abbattuto il Muro di Berlino, simbolo dell’Europa del dopoguerra per un lungo periodo.
  4. Per la fine di giugno bisognerà compilare la dichiarazione dei redditi.
  5. Mio padre ha l’abitudine di fare lunghe passeggiate prima di cena.
  6. Il corpo delle Guardie Svizzere è stato fondato dopo il Sacco di Roma nel 1527.
  7. Il mercoledì e la domenica il Centro organizza visite guidate per grandi e piccoli.
  8. D’un tratto era apparsa tutta la bellezza del paesaggio: in pochi attimi lo scenario era mutato.
  9. Nel 1999 si è celebrato il bicentenario della Rivoluzione Napoletana.
  10. Dai tempi più remoti le favole e le fiabe sono sempre state il luogo naturale della fantasia.
  11. Le città italiane hanno adottato le domeniche ” verdi”: dalle 9 alle 13 tutti a piedi.

Esercizio n° 8

Colora di roso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo continuato.

La primavera fu tardiva. Durante le ultime settimane della Quaresima il tempo si mantenne sereno, ma freddo. Di giorno la neve si scioglieva al tepore del sole; ma di notte la temperatura scendeva a 7° sotto zero. Anche a Pasqua ci fu la neve. Ma dopo la settimana santa, un vento dolce si mise a soffiare, il cielo si rivestì di nubi e per tre giorni e tre notti una pioggia tiepida sferzò la neve e il ghiaccio. Al giovedì il vento si calmò e una fitta nebbia avvolse ogni cosa. Verso sera, la nebbia cominciò a dissiparsi, i nuvoloni si mossero e lasciarono intravedere il cielo. La mattina dopo, un sole tiepido sciolse il sottile strato di ghiaccio che durante la notte aveva rivestito le acque.

Esercizio  n° 9

Completa le seguenti frasi con un complemento di tempo determinato o continuato scegliendo fra quelli elencati, poi scrivi a fianco di che tipo è.

dopo cena – fra due settimane – d’estate – per un’ora – la mattina – per qualche minuto

  1. ………… guardo la televisione.
  2. …………. il contadino si alzava all’alba.
  3. Mi guardò ………………. e non mi riconobbe.
  4. …………… cominceranno le vacanze estive.
  5. …………… il traffico diventa convulso.
  6. La donna rimase seduta ………… su una panchina.

Esercizio n° 10

Sottolinea nelle seguenti frasi i complementi di tempo espressi da avverbi o da locuzioni avverbiali.

  1. Ti sogno sempre.
  2. Ti chiedo di lasciare subito libero il telefono.
  3. Fino al 1870 la capitale d’Italia era Torino; allora Roma era la capitale dello Stato pontificio.
  4. Il professore raramente alza la voce in classe.
  5. Fai tante promesse, ma intanto non combini niente.
  6. Marta e io talvolta litighiamo, ma facciamo subito pace.

Esercizio n° 11

Colora di rosso i complementi di tempo determinato (4) e di blu quelli di tempo continuato (3).

  1. Dopo pranzo vado a riposare.
  2. Ha piovuto per tutto il fine settimana.
  3. L’estate scorsa abbiamo fatto un viaggio in Norvegia.
  4. Chiamami stasera alle sei.
  5. Avete parlato al telefono per un’ora!
  6. Questi due studenti hanno chiacchierato per tutta l’ora di lezione.
  7. Il 25 dicembre è Natale.

Esercizio n° 12

Colora di rosso i complementi di tempo determinato (3) e di blu quelli di tempo continuato (3).

Passavamo sempre l’estate in montagna . Prendevamo una casa in affitto, tre mesi, da luglio a settembre. Di solito, erano case lontane dall’abitato; e mio padre e i miei fratelli andavano ogni giorno, col sacco da montagna sulle spalle, a fare la spesa in paese. Non c’era sorta di divertimento o distrazione. Passavamo la sera in casa, attorno alla tavola, noi fratelli e mia madre. Quanto a mio padre, se ne stava a leggere nella parte opposta della casa: e, di tanto in tanto, s’affacciava alla stanza, dove eravamo raccolti a chiacchierare e a giocare.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Colora di rosso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo continuato.

  1. Nel 1519 Magellano iniziò la circumnavigazione del globo.
  2. I miei genitori si sono sposati nella primavera di circa quindici anni fa.
  3. Sono stato a telefono per circa mezz’ora.
  4. Il mio compagno ha riso per tutta la durata del film.
  5. Un giorno mi darai ragione.
  6. Prendo sempre una tisana dopo cena.
  7. Le vacanze estive durano due mesi.
  8. Quest’anno le piogge sono continuate per quasi tutto il mese di marzo.
  9. Per favore sta’ zitto per cinque minuti.
  10. L’altra sera, durante uno spettacolo teatrale, si sono levati alti fischi perchè l’attore non aveva voce.

Esercizio n° 2

Completa le frasi seguenti con i complementi di tempo opportuni scegliendo tra quelli elencati. Poi indica se si tratta di un complemento di tempo determinato o continuato.

per tutto il pomeriggio – dopo cena – tutta la giornata – da quanto .- dopo mezzogiorno – ininterrottamente – per tutto il tempo – il primo gennaio 2000 – all’alba – stamattina

  1. Dopo cena andremo tutti al cinema.
  2. Dopo mezzogiorno ho un appuntamento.
  3. Dovrà restare a casa tutta la giornata.
  4. Abbiamo viaggiato ininterrottamente.
  5. Ha piovuto per tutto il tempo.
  6. La nebbia è molto fitta stamattina.
  7. Da quanto ci conosciamo tu e io!
  8. All’alba il sole è spuntato tra le nuvole.
  9. Per tutto il tempo del viaggio il bambino ha dormito profondamente.
  10. Il primo gennaio 2000 è iniziato il terzo millennio.

Esercizio n° 3

Colora di rosso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo continuato.

  1. Ulisse ritornò in patria dopo dieci anni di peregrinazione.
  2. Il 7 luglio partirò per le vacanze e resterò in Puglia per due settimane.
  3. Dovrò smettere di correre per quindici giorni, ma il 5 giugno sarò di nuovo in pista.
  4. All’ultimo istante sono stato salvato dal tuo provvidenziale intervento.
  5. Per una settimana non mangerò dolci.
  6. Ti ho chiesto in prestito la racchetta tre mesi fa e me la porti solo ora.
  7. Telefonami verso le dieci, ma non tenermi all’apparecchio per troppo tempo.
  8. L’altra sera l’oratore ha parlato per due ore.
  9. Da un mese aspetto di ritirare i biglietti per la commedia di Goldoni che andrà in scena domani sera.

Esercizio n° 4

Completa le frasi seguenti con i complementi di tempo adeguati; indica poi se si tratta di un complemento di tempo determinato colorandolo di rosso o di un complemento di tempo continuato colorandolo di blu.

  1. Da oggi frequento la scuola media.
  2. Sono nato il 16 febbraio.
  3. Io guardo le trasmissioni televisive per due ore al giorno.
  4. Il 21 marzo inizia la primavera.
  5. Stasera uscirò per una passeggiatina.
  6. Nella nostra scuola l’intervallo dura quindici minuti.
  7. L’anno bisestile ricorre ogni 4 anni.
  8. La segreteria apre alle nove.
  9. Verso le 16 da noi si accende il riscaldamento.
  10. Viaggerò per tutta la notte per giungere a destinazione.

Esercizio n° 5

Colora di rosso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo indeterminato.

Francesco nacque ad Assisi da un ricco mercante nel 1182. Nei primi anni della giovinezza fu un cavaliere dedito alla cultura moderna. Convertitosi a ventiquattro anni, iniziò a predicare i valori evangelici della povertà e dell’umiltà, dell’amore e della penitenza e fondò l’ordine dei francescani.

Dopo la sua morte, avvenuta nel 1226, i francescani continuarono a seguire per secoli il suo insegnamento e a vivere ogni giorno nello spirito di una vita semplice e povera, lontana dagli agi e dai lussi derivanti dalla ricchezza.

Esercizio n° 6

Completa le frasi seguenti con un complemento di tempo determinato.

  1. Oggi abbiamo mangiato un panino.
  2. Il mio programma preferito inizierà alle 15.
  3. Io, di solito, mi alzo alle 7,00.
  4. Verso sera terminerò i compiti.
  5. L’incidente è successo nel pomeriggio.
  6. La cosa migliore è lavorare 6 ore e dormire 10 ore.
  7. Spero di venire da te domani.
  8. La spedizione dei Mille avvenne nel 1860.
  9. Ad ottobre si semina il grano, matura e si miete a giugno.
  10. Mio padre è arrivato in ritardo.

Esercizio n° 7

Individua e sottolinea i complementi di tempo nelle seguenti frasi.

  1. Il governo ha assicurato che entro il mese di dicembre tutti i profughi avranno una casa.
  2. All’improvviso un bagliore illuminò la casetta nel bosco.
  3. Il 9 novembre 1989 fu abbattuto il Muro di Berlino, simbolo dell’Europa del dopoguerra per un lungo periodo.
  4. Per la fine di giugno bisognerà compilare la dichiarazione dei redditi.
  5. Mio padre ha l’abitudine di fare lunghe passeggiate prima di cena.
  6. Il corpo delle Guardie Svizzere è stato fondato dopo il Sacco di Roma nel 1527.
  7. Il mercoledì e la domenica il Centro organizza visite guidate per grandi e piccoli.
  8. D’un tratto era apparsa tutta la bellezza del paesaggio: in pochi attimi lo scenario era mutato.
  9. Nel 1999 si è celebrato il bicentenario della Rivoluzione Napoletana.
  10. Dai tempi più remoti le favole e le fiabe sono sempre state il luogo naturale della fantasia.
  11. Le città italiane hanno adottato le domeniche ” verdi”: dalle 9 alle 13 tutti a piedi.

Esercizio n° 8

Colora di roso i complementi di tempo determinato e di blu quelli di tempo continuato.

La primavera fu tardiva. Durante le ultime settimane della Quaresima il tempo si mantenne sereno, ma freddo. Di giorno la neve si scioglieva al tepore del sole; ma di notte la temperatura scendeva a 7° sotto zero. Anche a Pasqua ci fu la neve. Ma dopo la settimana santa, un vento dolce si mise a soffiare, il cielo si rivestì di nubi e per tre giorni e tre notti una pioggia tiepida sferzò la neve e il ghiaccio. Al giovedì il vento si calmò e una fitta nebbia avvolse ogni cosa. Verso sera, la nebbia cominciò a dissiparsi, i nuvoloni si mossero e lasciarono intravedere il cielo. La mattina dopo, un sole tiepido sciolse il sottile strato di ghiaccio che durante la notte aveva rivestito le acque.

Esercizio  n° 9

Completa le seguenti frasi con un complemento di tempo determinato o continuato scegliendo fra quelli elencati, poi scrivi a fianco di che tipo è.

dopo cena – fra due settimane – d’estate – per un’ora – la mattina – per qualche minuto

  1. Dopo cena guardo la televisione.
  2. D’estate il contadino si alzava all’alba.
  3. Mi guardò per qualche minuto e non mi riconobbe.
  4. Fra due settimane cominceranno le vacanze estive.
  5. La mattina il traffico diventa convulso.
  6. La donna rimase seduta per un’ora su una panchina.

Esercizio n° 10

Sottolinea nelle seguenti frasi i complementi di tempo espressi da avverbi o da locuzioni avverbiali.

  1. Ti sogno sempre.
  2. Ti chiedo di lasciare subito libero il telefono.
  3. Fino al 1870 la capitale d’Italia era Torino; allora Roma era la capitale dello Stato pontificio.
  4. Il professore raramente alza la voce in classe.
  5. Fai tante promesse, ma intanto non combini niente.
  6. Marta e io talvolta litighiamo, ma facciamo subito pace.

Esercizio n° 11

Colora di rosso i complementi di tempo determinato (4) e di blu quelli di tempo continuato (3).

  1. Dopo pranzo vado a riposare.
  2. Ha piovuto per tutto il fine settimana.
  3. L’estate scorsa abbiamo fatto un viaggio in Norvegia.
  4. Chiamami stasera alle sei.
  5. Avete parlato al telefono per un’ora!
  6. Questi due studenti hanno chiacchierato per tutta l’ora di lezione.
  7. Il 25 dicembre è Natale.

Esercizio n° 12

Colora di rosso i complementi di tempo determinato (3) e di blu quelli di tempo continuato (3).

Passavamo sempre l’estate in montagna . Prendevamo una casa in affitto, tre mesi, da luglio a settembre. Di solito, erano case lontane dall’abitato; e mio padre e i miei fratelli andavano ogni giorno, col sacco da montagna sulle spalle, a fare la spesa in paese. Non c’era sorta di divertimento o distrazione. Passavamo la sera in casa, attorno alla tavola, noi fratelli e mia madre. Quanto a mio padre, se ne stava a leggere nella parte opposta della casa: e, di tanto in tanto, s’affacciava alla stanza, dove eravamo raccolti a chiacchierare e a giocare.

Esercizi sui complementi di luogo

Esercizi sui complementi di luogo

Esercizio n° 1

Sottolinea tutti i complementi di luogo.

La vecchietta – che era, come ormai sapevo, la nutrice – dopo qualche discreto colpetto alla porta entrò e disse che aveva l’incarico di accompagnarmi nella sala da pranzo. La seguii, lei mi condusse per una scala, poi attraverso un lungo corridoio, quindi aprì il battente di un’altra porta e mi pregò di entrare. Entrai nel locale che era una sala dal soffitto piuttosto alto e il pavimento di un bel marmo policromo. Le pareti avevano grandi finestre. Al centro della sala stava il tavolo preparato per la colazione. A un capo del tavolo sedeva su una seggiola ben imbottita e vagamente simile a un trono una signora di una certa età i cui lineamenti tradivano una passata e forse notevole bellezza. Indossava un abito bianco candido. Dalle ampie maniche sbucavano mani ancora belle, adorne solo del semplice cerchio d’oro della fede.

Esercizio n° 2

Sottolinea i complementi di stato in luogo.

  1. La bidella ti  stava cercando in aula.
  2. A Londra ci sono milioni di abitanti di diverse nazionalità.
  3. Ho visto un abito stupendo nel tuo armadio.
  4. Il mio cane sta volentieri nella sua cuccia.
  5. A Venezia si tiene ogni anno un importante festival cinematografico.
  6. Ho passato molti anni a Genova.
  7. Dentro la casa c’era molta umidità.
  8. Nel negozio di musica erano esposti moltissimi Cd che mi sarebbero piaciuti.
  9. Alcuni trascorrono le vacanze al mare, altri in montagna; noi preferiremo rimanere nella nostra villetta in campagna, alla periferia della città.
  10. Il mio gatto dorme in una piccola cuccia, in un angolo della mia cameretta.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi di moto a luogo.

  1. Metti sulla tovaglia la tovaglia a quadri bianchi e blu.
  2. Andremo a Bologna a trovare i nostri amici.
  3. Con la funicolare siamo saliti alla diga.
  4. Lasciato il paese, si diressero verso l’alpeggio.
  5. Il pastore si avvicinò alla sorgente e bevve un lungo sorso di acqua freschissima.
  6. Giungeremo a casa alle tre del pomeriggio.
  7. Sergio parte alle otto per Milano.
  8. Entrando in galleria, per un attimo non ho visto niente.
  9. Gli operai si recavano al lavoro nella fabbrica vicina.
  10. Ieri un nuovo impiegato è venuto nel nostro ufficio.
  11. Nella sala d’aspetto entrò un signore, si sedette su una sedia e attese di entrare nello studio del dottore.

Esercizio n° 4

Sottolinea i complementi di moto da luogo.

  1. Soffiava dal lago un vento tiepido.
  2. I soccorsi sono arrivati da ogni parte d’Italia.
  3. Non far finta di cadere dalle nuvole.
  4. Uscirono da teatro che era buio.
  5. Il coltello è caduto dal tavolo.
  6. Dal campanile della chiesa arrivarono lenti alcuni rintocchi.
  7. La mamma è tornata dal supermercato carica di borse.
  8. Per la festa patronale molta gente è venuta dalle zone vicine.
  9. Mio fratello usciva da scuola chiacchierando con i compagni.
  10. Il contadino ha staccato dai rami dell’albero le mele mature.
  11. Il viaggio da Milano a Genova è stato molto breve.
  12. I tifosi della squadra uscirono felici dallo stadio e si diressero ai pullman.

Esercizio n°5

Sottolinea i complementi di moto per luogo.

  1. Bellissime farfalle volano tra i fiori.
  2. Passerà attraverso la folla solo per salutarlo.
  3. La mamma ha appena pulito il pavimento, dobbiamo passare dal retro.
  4. Il giovane viaggiò per mare e per terra alla ricerca del dono richiesto dal re.
  5. Camminando per il lungomare ho incontrato tua cognata.
  6. Molti vanno da Roma a Milano passando per l’Aurelia.
  7. I ragazzi scendevano di corsa per le scale.9
  8. Attraverso questo sottopassaggio si arriva alla fermata dell’autobus.
  9. Il generale cartaginese Annibale, partito dalla Spagna, attraverso i Pirenei scese nella pianura padana.
  10. I ladri sono riusciti a introdursi nell’appartamento dei vicini passando per la finestra del cortile.

Esercizio n° 6

Per ogni complemento di luogo colorato di rosso indica se si tratta di stato in luogo (si), moto a luogo (ma), moto da luogo (md), moto per luogo (mp).

  1. Tra le pagine del mio libro ho trovato una vecchia fotografia.
  2. L’auto procedeva verso la carreggiata opposta.
  3. Dal balcone cadevano petali di fiori.
  4. Per terra c’erano ancora le tracce del suo passaggio.
  5. Il torrente scorre attraverso questo cunicolo.
  6. Nel viaggio da Milano a Venezia si passa per Verona.
  7. Mio cugino è partito per l’Australia.
  8. Questi profughi arrivano dall’Albania.
  9. Claudio correva per la strada senza alcuna attenzione.
  10. Ogni fiume scorre dalla sorgente alla foce.

Esercizio n° 7

Completa le frasi con un complemento di luogo che risponda alla domanda indicata tra parentesi.Poi scrivi di quale complemento si tratta

  1. Entra aria gelata …………. (da dove?………………..).
  2. La semifinale degli Europei di basket si giocherà ………………. (dove?……………..)
  3. Giulio è in ritardo, sta andando ………….. (dove?………………)
  4. Il cane è passato …………………. (in mezzo a dove?………………)
  5. …………………. (dove?………….) vivono gli orsi polari.
  6. I nomadi si spostano con i cammelli ……………… (attraverso dove?…………)
  7. Dopo due mesi a Parigi mio fratello sta tornando …………….. (dove?…………)
  8. E’ uscito ………….. (da dove?…………..)un’ora fa.

Esercizio n° 8

Sottolinea i complementi di luogo costituiti da avverbi o locuzioni avverbiali.

  1. Sono partito da Napoli alcuni anni fa e vi torno solo ora.
  2. Fuori c’era molto caldo.
  3. Non passare di lì!
  4. Qui abbatteranno degli alberi per fare posto a un condominio.
  5. Dappertutto puoi trovare persone generose.
  6. Laggiù mi sembra di scorgere una luce.
  7. Cara, sono a Roma e ci sto volentieri.
  8. Lassù puoi scorgere una grande pineta.
  9. Vedi quella casetta sopra la collina?
  10. Nell’auto mia madre si siede sempre davanti, mentre mia sorella preferisce stare dietro.

Esercizio n° 9

Colora di rosso i complementi di luogo e di blu i complementi avverbiali di luogo.

Stavo prendendo un po’ di fresco alla finestra che dà sul giardinetto. Vidi comparire dietro le sbarre del cancello il portalettere che infilò qualcosa nella cassetta della posta e se ne andò.

Allora saltò fuori da qualche parte la Pasionaria che, canterellando, si avviò verso il cancello e, qui giunta, aprì lo sportello della cassetta e cavò fuori cinque o sei lettere e un giornale. Non si era accorta che io stavo lì a osservarla, quindi agì con assoluta naturalezza: infilò il giornale sotto l’ascella, aprì tutte le lettere e le lesse rimettendo poi i foglietti nelle buste.

Esercizio n° 10

Scrivi accanto alle parole colorate a quale complemento di luogo corrispondono.

  1. Voi andate al cinema (……….), io non so se ci verrò. (……….)
  2. Appena chiuse gli occhi, partì subito per il mondo (………..)dei sogni.
  3. Il ladro cercò di scappare dal finestrino (………..) del ripostiglio, ma non ci ( ………) passava.
  4. Resterò da Sandro (……….) due giorni.
  5. Vengo ora da Sandro (……….)
  6. Vai da Sandro.(……..)
  7. Dalla finestra (…………. entra uno spiffero d’aria.
  8. Silvia si infilò sotto le lenzuola. (………….)
  9. Chi si nasconde sotto il tavolo? (………..)
  10. Nelle fiabe (……..) c’è sempre un lieto fine a cui si arriva attraverso mille pericoli. (…………)
  11. Giungendo da Milano (…………) passammo da Genova.(…………………)

Esercizio n° 11

Sottolinea i complementi di luogo e indica di quale tipo sono.

  1. Bisogna passare attraverso il fiume.
  2. Dalla finestra entrava profumo di fiori.
  3. La professoressa è in classe.
  4. I ragazzi correvano verso il traguardo.
  5. Domani devo andare dal dentista.
  6. Scende lentamente dal colle.
  7. Sono uscito da casa in ritardo.
  8. Passa per questa scorciatoia.
  9. Avviatevi verso scuola.
  10. Le ciabatte sono sotto il letto.

Esercizio n° 12

Individua e sottolinea con colori diversi i complementi di luogo contenuti nelle seguenti frasi.

  1. La piccola Noretta si fermò dinanzi al venditore di palloncini.
  2. C’era una volta un povero taglialegna che viveva nel bosco.
  3. L’alba saliva dal mare dietro un velo di nebbia.
  4. Il tuo comportamento è apparso come una pugnalata alle spalle.
  5. Ieri mi sono fermato dai nonni, perchè la mamma non era ancora tornata dalla fabbrica.
  6. Quando andammo in gita nel Parco Nazionale d’Abruzzo, passammo per un paesino molto pittoresco.
  7. Senza alcuna esitazione Sergio si diresse verso l’ufficio del capoufficio per chiedere spiegazioni.
  8. Troverai la risposta giusta in fondo al tuo cuore!
  9. All’uscita di scuola i ragazzi passeranno per la piazza e si fermeranno in un pub a mangiare un panino.

Esercizio n° 13

Sottolinea i complementi di luogo presenti nelle frasi seguenti e indica di che tipo sono.

  1. Si sono diretti al loro paese d’ origine.
  2. Erano usciti di casa in ritardo.
  3. Dal mare soffiava un venticello leggero.
  4. Mio fratello vive in Olanda.
  5. Il canarino è scappato dalla porta della gabbia rimasta aperta.
  6. Per andare al mercato dovete passare attraverso piazza Mazzini.
  7. Vuoi sbrigarti ad andare a scuola?

Esercizio n° 14

Individua e sottolinea i complementi di luogo figurato (6) e indica di che tipo sono.

  1. Quell’uomo è appena uscito da una situazione difficile.
  2. Quella ragazza è sempre vissuta nella bambagia.
  3. Siamo giunti finalmente a una conclusione.
  4. Che idee ti frullano per lesta!
  5. Non entro in argomento, ma credo che tu sia in errore.
  6. Mi è uscita di mente l’ora di appuntamento.

Esercizio n° 15

Completa le seguenti frasi con un complemento di luogo opportuno.

  1. Era un regalo che aveva portato il babbo ……….
  2. Si trovarono ………… che immetteva ………..
  3. Ti scrivo ………….. dove mi trovo molto bene.
  4. Aveva fatto un lungo viaggio ………….
  5. Era venuto ………… per chiedermi un prestito.
  6. Tutti i suoi averi stavano …………
  7. Per venire ………….sono passati ………..

Esercizio n° 16

Colora di rosso i complementi di stato in luogo (8), compresi quelli avverbiali (3) colorandoli di blu.

  1. Mi trovo a Milano per lavoro e, tutto sommato, non ci sto male.
  2. Tra le canne  in riva al fiume ho visto delle nutrie.
  3. Lassù c’era la casa di Marta e io ci andavo spesso quando venivo da queste parti.
  4. Se mi cercate, mi troverete da alcuni amici.
  5. Non preoccupatevi, sono già per strada e arriverò in tempo.
  6. Non mi vedete? sono quaggiù.

Esercizio n° 17

Colora di rosso i complementi di moto a luogo (4) e di blu quelli di moto da luogo (2).

  1. Tutte le mattine usciva di casa alle sette.
  2. Quando arrivammo alla stazione, il treno era già partito da cinque minuti.
  3. Appena seppe la notizia corse da tutti i suoi amici per annunciarla.
  4. I carabinieri fecero irruzione nel capannone dove pensavano fossero i malviventi.
  5. Giungeva dalla stanza un mormorio di voci e di risate soffocate.
  6. Partiremo per la campagna domenica mattina..

Esercizio n° 18

Sottolinea nelle seguenti frasi solo i complementi di moto per luogo (6). Attenzione una frase non ne contiene.

  1. Quando esci passa dal centro e va in banca.
  2. I cartaginesi di Annibale passarono per le Alpi per scendere in Italia.
  3. La flotta salpò per i mari orientali, salutata da una folla festante.
  4. Si poteva uscire dalla scala di sicurezza e io ci passai velocemente.
  5. Marciò di notte attraverso il bosco senza incontrare nessuno.
  6. Per ritrovare il sentiero abbiamo camminato in mezzo all’erba alta.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Sottolinea tutti i complementi di luogo.

La vecchietta – che era, come ormai sapevo, la nutrice – dopo qualche discreto colpetto alla porta entrò e disse che aveva l’incarico di accompagnarmi nella sala da pranzo. La seguii, lei mi condusse per una scala, poi attraverso un lungo corridoio, quindi aprì il battente di un’altra porta e mi pregò di entrare. Entrai nel locale che era una sala dal soffitto piuttosto alto e il pavimento di un bel marmo policromo. Le pareti avevano grandi finestre. Al centro della sala stava il tavolo preparato per la colazione. A un capo del tavolo sedeva su una seggiola ben imbottita e vagamente simile a un trono una signora di una certa età i cui lineamenti tradivano una passata e forse notevole bellezza. Indossava un abito bianco candido. Dalle ampie maniche sbucavano mani ancora belle, adorne solo del semplice cerchio d’oro della fede.

Esercizio n° 2

Sottolinea i complementi di stato in luogo.

  1. La bidella ti  stava cercando in aula.
  2. A Londra ci sono milioni di abitanti di diverse nazionalità.
  3. Ho visto un abito stupendo nel tuo armadio.
  4. Il mio cane sta volentieri nella sua cuccia.
  5. A Venezia si tiene ogni anno un importante festival cinematografico.
  6. Ho passato molti anni a Genova.
  7. Dentro la casa c’era molta umidità.
  8. Nel negozio di musica erano esposti moltissimi Cd che mi sarebbero piaciuti.
  9. Alcuni trascorrono le vacanze al mare, altri in montagna; noi preferiremo rimanere nella nostra villetta in campagna, alla periferia della città.
  10. Il mio gatto dorme in una piccola cuccia, in un angolo della mia cameretta.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi di moto a luogo.

  1. Metti sulla tovaglia la tovaglia a quadri bianchi e blu.
  2. Andremo a Bologna a trovare i nostri amici.
  3. Con la funicolare siamo saliti alla diga.
  4. Lasciato il paese, si diressero verso l’alpeggio.
  5. Il pastore si avvicinò alla sorgente e bevve un lungo sorso di acqua freschissima.
  6. Giungeremo a casa alle tre del pomeriggio.
  7. Sergio parte alle otto per Milano.
  8. Entrando in galleria, per un attimo non ho visto niente.
  9. Gli operai si recavano al lavoro nella fabbrica vicina.
  10. Ieri un nuovo impiegato è venuto nel nostro ufficio.
  11. Nella sala d’aspetto entrò un signore, si sedette su una sedia e attese di entrare nello studio del dottore.

Esercizio n° 4

Sottolinea i complementi di moto da luogo.

  1. Soffiava dal lago un vento tiepido.
  2. I soccorsi sono arrivati da ogni parte d’Italia.
  3. Non far finta di cadere dalle nuvole.
  4. Uscirono da teatro che era buio.
  5. Il coltello è caduto dal tavolo.
  6. Dal campanile della chiesa arrivarono lenti alcuni rintocchi.
  7. La mamma è tornata dal supermercato carica di borse.
  8. Per la festa patronale molta gente è venuta dalle zone vicine.
  9. Mio fratello usciva da scuola chiacchierando con i compagni.
  10. Il contadino ha staccato dai rami dell’albero le mele mature.
  11. Il viaggio da Milano a Genova è stato molto breve.
  12. I tifosi della squadra uscirono felici dallo stadio e si diressero ai pullman.

Esercizio n°5

Sottolinea i complementi di moto per luogo.

  1. Bellissime farfalle volano tra i fiori.
  2. Passerà attraverso la folla solo per salutarlo.
  3. La mamma ha appena pulito il pavimento, dobbiamo passare dal retro.
  4. Il giovane viaggiò per mare e per terra alla ricerca del dono richiesto dal re.
  5. Camminando per il lungomare ho incontrato tua cognata.
  6. Molti vanno da Roma a Milano passando per l’Aurelia.
  7. I ragazzi scendevano di corsa per le scale.
  8. Attraverso questo sottopassaggio si arriva alla fermata dell’autobus.
  9. Il generale cartaginese Annibale, partito dalla Spagna, attraverso i Pirenei scese nella pianura padana.
  10. I ladri sono riusciti a introdursi nell’appartamento dei vicini passando per la finestra del cortile.

Esercizio n° 6

Per ogni complemento di luogo colorato di rosso indica se si tratta di stato in luogo (si), moto a luogo (ma), moto da luogo (md), moto per luogo (mp).

  1. Tra le pagine (si) del mio libro ho trovato una vecchia fotografia.
  2. L’auto procedeva verso la carreggiata opposta.(ma)
  3. Dal balcone (md)cadevano petali di fiori.
  4. Per terra (si)c’erano ancora le tracce del suo passaggio.
  5. Il torrente scorre attraverso questo cunicolo.(mp)
  6. Nel viaggio da Milano a Venezia si passa per Verona. (mp)
  7. Mio cugino è partito per l’Australia.(ma)
  8. Questi profughi arrivano dall’Albania.(md)
  9. Claudio correva per la strada (mp)senza alcuna attenzione.
  10. Ogni fiume scorre dalla sorgente (md)alla foce.

Esercizio n° 7

Completa le frasi con un complemento di luogo che risponda alla domanda indicata tra parentesi.Poi scrivi di quale complemento si tratta

  1. Entra aria gelata dalla finestra (da dove? motro da luogo).
  2. La semifinale degli Europei di basket si giocherà a Napoli. (dove?stato in luogo)
  3. Giulio è in ritardo, sta andando allo stadio (dove?moto a luogo)
  4. Il cane è passato in mezzo al prato (in mezzo a dove?moto per luogo)
  5. In Siberia (dove?stato in luogo) vivono gli orsi polari.
  6. I nomadi si spostano con i cammelli attraverso il deserto (attraverso dove?moto per luogo)
  7. Dopo due mesi a Parigi mio fratello sta tornando in Italia (dove?moto a luogo)
  8. E’ uscito dall’ospedale (da dove?moto da luogo)un’ora fa.

Esercizio n° 8

Sottolinea i complementi di luogo costituiti da avverbi o locuzioni avverbiali.

  1. Sono partito da Napoli alcuni anni fa e vi torno solo ora.
  2. Fuori c’era molto caldo.
  3. Non passare di lì!
  4. Qui abbatteranno degli alberi per fare posto a un condominio.
  5. Dappertutto puoi trovare persone generose.
  6. Laggiù mi sembra di scorgere una luce.
  7. Cara, sono a Roma e ci sto volentieri.
  8. Lassù puoi scorgere una grande pineta.
  9. Vedi quella casetta sopra la collina?
  10. Nell’auto mia madre si siede sempre davanti, mentre mia sorella preferisce stare dietro.

Esercizio n° 9

Colora di rosso i complementi di luogo e di blu i complementi avverbiali di luogo.

Stavo prendendo un po’ di fresco alla finestra che dà sul giardinetto. Vidi comparire dietro le sbarre del cancello il portalettere che infilò qualcosa nella cassetta della posta e se ne andò.

Allora saltò fuori da qualche parte la Pasionaria che, canterellando, si avviò verso il cancello e, qui giunta, aprì lo sportello della cassetta e cavò fuori cinque o sei lettere e un giornale. Non si era accorta che io stavo a osservarla, quindi agì con assoluta naturalezza: infilò il giornale sotto l’ascella, aprì tutte le lettere e le lesse rimettendo poi i foglietti nelle buste.

Esercizio n° 10

Scrivi accanto alle parole colorate a quale complemento di luogo corrispondono.

  1. Voi andate al cinema (moto al luogo), io non so se ci verrò. (moto a luogo)
  2. Appena chiuse gli occhi, partì subito per il mondo (moto a luogo)dei sogni.
  3. Il ladro cercò di scappare dal finestrino (moto da luogo) del ripostiglio, ma non ci (moto per luogo) passava.
  4. Resterò da Sandro (stato in luogo) due giorni.
  5. Vengo ora da Sandro (moto da luogo)
  6. Vai da Sandro.(moto a luogo)
  7. Dalla finestra (moto da luogo) entra uno spiffero d’aria.
  8. Silvia si infilò sotto le lenzuola. (moto a luogo)
  9. Chi si nasconde sotto il tavolo? (stato in luogo)
  10. Nelle fiabe (stato in luogo) c’è sempre un lieto fine a cui si arriva attraverso mille pericoli. (moto per luogo)
  11. Giungendo da Milano (moto da luogo) passammo da Genova.(moto per luogo)

Esercizio n° 11

Sottolinea i complementi di luogo e indica di quale tipo sono.

  1. Bisogna passare attraverso il fiume. moto per luogo
  2. Dalla finestra entrava profumo di fiori. moto da luogo
  3. La professoressa è in classe. stato in luogo
  4. I ragazzi correvano verso il traguardo.  moto a luogo
  5. Domani devo andare dal dentista. moto a luogo
  6. Scende lentamente dal colle. moto da luogo
  7. Sono uscito da casa in ritardo. moto da luogo
  8. Passa per questa scorciatoia. moto per luogo
  9. Avviatevi verso scuola. moto a luogo
  10. Le ciabatte sono sotto il letto. stato in luogo

Esercizio n° 12

Individua e sottolinea i complementi di luogo contenuti nelle seguenti frasi.

  1. La piccola Noretta si fermò dinanzi al venditore di palloncini.
  2. C’era una volta un povero taglialegna che viveva nel bosco.
  3. L’alba saliva dal mare dietro un velo di nebbia.
  4. Il tuo comportamento è apparso come una pugnalata alle spalle.
  5. Ieri mi sono fermato dai nonni, perchè la mamma non era ancora tornata dalla fabbrica.
  6. Quando andammo in gita nel Parco Nazionale d’Abruzzo, passammo per un paesino molto pittoresco.
  7. Senza alcuna esitazione Sergio si diresse verso l’ufficio del capoufficio per chiedere spiegazioni.
  8. Troverai la risposta giusta in fondo al tuo cuore!
  9. All’uscita di scuola i ragazzi passeranno per la piazza e si fermeranno in un pub a mangiare un panino.

Esercizio n° 13

Sottolinea i complementi di luogo presenti nelle frasi seguenti e indica di che tipo sono.

  1. Si sono diretti al loro paese d’ origine.moto a luogo
  2. Erano usciti di casa in ritardo.moto da luogo
  3. Dal mare soffiava un venticello leggero. moto da luogo
  4. Mio fratello vive in Olanda.   Stato in luogo
  5. Il canarino è scappato dalla porta della gabbia rimasta aperta.moto da luogo
  6. Per andare al mercato dovete passare attraverso piazza Mazzini.moto a luogo\ moto per luogo
  7. Vuoi sbrigarti ad andare a scuola?moto a luogo

Esercizio n° 14

Individua e sottolinea i complementi di luogo figurato (6) e indica di che tipo sono.

  1. Quell’uomo è appena uscito da una situazione difficile.moto da luogo figurato
  2. Quella ragazza è sempre vissuta nella bambagia. stato in luogo figurato
  3. Siamo giunti finalmente a una conclusione. moto a luogo figurato
  4. Che idee ti frullano per la testa!moto per luogo
  5. Non entro in argomento, ma credo che tu sia in errore.moto a luogo figurato
  6. Mi è uscita di mente l’ora di appuntamento. moto da luogo

Esercizio n° 15

Completa le seguenti frasi con un complemento di luogo opportuno.

  1. Era un regalo che aveva portato il babbo dall’America.
  2. Si trovarono per via Manzoni che immetteva in via Mazzini.
  3. Ti scrivo da Napoli dove mi trovo molto bene.
  4. Aveva fatto un lungo viaggio per il mondo.
  5. Era venuto da lontano per chiedermi un prestito.
  6. Tutti i suoi averi stavano in banca.
  7. Per venire qui sono passati da casa tua.

Esercizio n° 16

Colora di rosso i complementi di stato in luogo (8), compresi quelli avverbiali (3) colorandoli di blu.

  1. Mi trovo a Milano per lavoro e, tutto sommato, non ci sto male.
  2. Tra le canne  in riva al fiume ho visto delle nutrie.
  3. Lassù c’era la casa di Marta e io ci andavo spesso quando venivo da queste parti.
  4. Se mi cercate, mi troverete da alcuni amici.
  5. Non preoccupatevi, sono già per strada e arriverò in tempo.
  6. Non mi vedete? sono quaggiù.

Esercizio n° 17

Colora di rosso i complementi di moto a luogo (4) e di blu quelli di moto da luogo (2).

  1. Tutte le mattine usciva di casa alle sette.
  2. Quando arrivammo alla stazione, il treno era già partito da cinque minuti.
  3. Appena seppe la notizia corse da tutti i suoi amici per annunciarla.
  4. I carabinieri fecero irruzione nel capannone dove pensavano fossero i malviventi.
  5. Giungeva dalla stanza un mormorio di voci e di risate soffocate.
  6. Partiremo per la campagna domenica mattina..

Esercizio n° 18

Sottolinea nelle seguenti frasi solo i complementi di moto per luogo (6). Attenzione una frase non ne contiene.

  1. Quando esci passa dal centro e va in banca.
  2. I cartaginesi di Annibale passarono per le Alpi per scendere in Italia.
  3. La flotta salpò per i mari orientali, salutata da una folla festante.
  4. Si poteva uscire dalla scala di sicurezza e io ci passai velocemente.
  5. Marciò di notte attraverso il bosco senza incontrare nessuno.
  6. Per ritrovare il sentiero abbiamo camminato in mezzo all’erba alta.

Esercizi sul complemento d’agente e di causa efficiente

Esercizi sul complemento d’agente e di causa efficiente

Esercizio n° 1

Nelle seguenti frasi colora di rosso il complemento d’agente e di blu il complemento di causa efficiente.

  1. La tromba delle scale è protetta da una ringhiera di ferro.
  2. Sarà organizzata una colletta da un gruppo di volontari.
  3. L’imputato sarà interrogato in mattinata dai giudici.
  4. Dagli atti sono stati riportati i particolari della vicenda.
  5. La madre dell’allievo fu convocata dal Capo d’Istituto per comunicazioni urgenti.
  6. Molti film italiani sono stati finanziati da produttori giapponesi.
  7. Il deterioramento della facciata è stato provocato dall’inquinamento.
  8. Il calcio d’angolo è stato assegnato dall’arbitro alla squadra avversaria.
  9. Il mio punto di vista è condiviso dai miei amici più fedeli.
  10. Barbara è considerata dai suoi insegnanti molto incline all’arte.

Esercizio n° 2

Volgi al passivo le frasi che seguono, e sottolinea i complementi d’agente e di causa efficiente così ottenuti.

  1. Una mirabile cupola costituiva la copertura del duomo.
  2. Una leggere brezza mitigava l’eccessiva calura estiva.
  3. Un improvviso malore ha colto il nonno durante il pranzo.
  4. Secondo la leggenda, una lupa allattò i fondatori di Roma.
  5. La polizia ha diffuso le prime informazioni sulla rapina.
  6. Non tutti hanno pagato la rata di spese condominiali.
  7. Le telecamere della Rai ripresero la scena in tutte le sue fasi.
  8. Nelle favole, l’astuzia della volpe spesso supera la forza del leone.
  9. I biologi controllano costantemente le acque lacustri e marine.
  10. La maggior parte dei lettori riconoscerà il titolo di questo romanzo.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi d’agente e di causa efficiente nel seguente testo.

Ero stata soprannominata Bimbuccia da mio fratello. Di solito lui mi guardava dall’alto in basso… La cosa che ricordo con più chiarezza è che teneva dei topi bianchi ai quali venni da lui presentata benchè fosse stato disapprovato da Nursie, la bambinaia. Diceva che puzzavano, il che, naturalmente, era vero.

Mio fratello possedeva anche un cane di nome Scotty. Lui e mio fratello, chiamato Louis Montan da mio padre in ricordo di uno dei suoi amici americani, ma soprannominato da tutti gli altri Monty, erano inseparabili. Mia madre mormorava: “Non avvicinare la faccia al cane, Monty, finirà per leccarti”, mentre il collo di Scotty era cinto amorosamente dal braccio di Monty che non le prestava la minima attenzione.

Esercizio n° 4

Colora di rosso il complemento d’agente e di blu il complemento di causa efficiente.

  1. Le fondamenta di un’antica città greca sono state ritrovate da un’equipe di archeologi inglesi dopo mesi di scavi.
  2. L’entrata della banca è sorvegliata ventiquattro ore su ventiquattro da sofisticate telecamere.
  3. In nuovo tratto autostradale è stato inaugurato dal presidente della repubblica.
  4. La pulizia dell’edificio è stata effettuata da una ditta specializzata.
  5. La notizia è stata appresa con gioia da tutti noi.
  6. Un nuovo ristorante verrà aperto dai proprietari della pizzeria “Capri”.
  7. In certe mattine i campi sono imbiancati dalla brina.
  8. I naufraghi furono avvistati da una peschereccio e salvati da un tempestivo intervento.
  9. I film d’azione americani sono molto apprezzati dai ragazzi.

Esercizio n° 5

Analizza le frasi seguenti e indica se il ne è complemento d’agente (Ca), di causa efficiente (Ce), di specificazione (Cs) o partitivo.

  1. Ho conosciuto Valentina e ne sono stato favorevolmente impressionato.
  2. Ho acquistato dei fiori e ne ho regalati alcuni a Marta.
  3. I meli sono stati colpiti dalla grandine e ne sono stati danneggiati.
  4. Dove sarà finito Renzo? Da tanto non se ne sa nulla.
  5. Il cartone animato è bellissimo, i bambini ne sono entusiasti.
  6. C’è della torta? Ne vorrei ancora un po’.
  7. E’ arrivata l’influenza e ne sono stato colpito.
  8. Ho assaggiato il ragù e ne ho apprezzato il sapore.
  9. Non chiedermi colla perchè ne ho pochissima.
  10. Che diluvio! Chissà se i tuoi fiori ne saranno danneggiati?

Esercizio n° 6

Completa le frasi seguenti con complementi d’agente o di causa efficiente adeguati, secondo le richieste.

  1. Siamo stati sorpresi ………….. (da che cosa?) durante una passeggiata in campagna.
  2. Il cane era stato medicato ……………. (da chi?)
  3. L’insalata è stata preparata ………… (da chi?) con verdure freschissime.
  4. Per il freddo, mi sentivo scosso……………. (da che cosa?) di freddo.
  5. Per il mio comportamento sono stato rimproverato …………. (da chi?)
  6. Durante il temporale  l’albero è stato colpito ………… (da che cosa?) ed è stato interamente incendiato.
  7. Il calcio di rigore è stato battuto ……………. (da chi?)

Esercizio n° 7

Completa le frasi seguenti con un complemento d’agente o di causa efficiente.

  1. La trasmissione era costantemente interrotta …………..
  2. Valentino Rossi è stato assalito…………
  3. Il pacco gli è stato consegnato a domicilio………..
  4. Durante il corteo i manifestanti sono stati dispersi ………….
  5. Ho ricevuto la lettera inviatami ………….
  6. Non mi piacciono i film interpretati …………
  7. ………… è stato rotto questo vaso?
  8. I tetti delle case e i prati sono stati ricoperti ……
  9. L’invito fu accettato volentieri………..

Esercizio n° 8

Trasforma le frasi seguenti da attive in passive, sottolinea i complementi d’agente e di causa efficiente che si formano.

  1. Il papà ha acquistato un nuovo televisore.
  2. Simone e Marco amano molto i viaggi nei paesi extraeuropei.
  3. Franca ha piantato i bulbi dei tulipani nei vasi.
  4. La fitta nebbia ha causato molti incidenti sulle strade.
  5. La tua telefonata mi ha molto sorpreso.

Esercizio n° 9

Trasforma le seguenti frasi da passive ad attive e sottolinea i soggetti che si formano.

  1. Gli alberi sono stati potati dal giardiniere.
  2. Da chi è stato dipinto questo quadro?
  3. La cordicella del paracadute è stata azionata dal paracadutista.
  4. Il vincitore della gara automobilistica è stato portato in trionfo dal pubblico.
  5. La notizia dell’incidente è stata riportata con grande rilievo dai giornali.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Nelle seguenti frasi colora di rosso il complemento d’agente e di blu il complemento di causa efficiente.

  1. La tromba delle scale è protetta da una ringhiera di ferro.
  2. Sarà organizzata una colletta  da un gruppo di volontari.
  3. L’imputato sarà interrogato in mattinata dai giudici.
  4. Dagli atti sono stati riportati i particolari della vicenda.
  5. La madre dell’allievo fu convocata dal Capo d’Istituto per comunicazioni urgenti.
  6. Molti film italiani sono stati finanziati da produttori giapponesi.
  7. Il deterioramento della facciata è stato provocato dall’inquinamento.
  8. Il calcio d’angolo è stato assegnato dall’arbitro alla squadra avversaria.
  9. Il mio punto di vista è condiviso dai miei amici più fedeli.
  10. Barbara è considerata dai suoi insegnanti molto incline all’arte.

Esercizio n° 2

Volgi al passivo le frasi che seguono, e sottolinea i complementi d’agente e di causa efficiente così ottenuti.

  1. Una mirabile cupola costituiva la copertura del duomo. /La copertura del duomo era costituita da una mirabile cupola.
  2. Una leggere brezza mitigava l’eccessiva calura estiva.\ L’eccessiva calura estiva era mitigata da una leggera brezza.
  3. Un improvviso malore ha colto il nonno durante il pranzo.\ Il nonno durante il pranzo è stato colpito da un improvviso malore.
  4. Secondo la leggenda, una lupa allattò i fondatori di Roma.\ Secondo una leggenda, i fondatori di Roma sono stati allattati da una lupa.
  5. La polizia ha diffuso le prime informazioni sulla rapina.\ Le prime informazioni sulla rapina sono state diffuse dalla polizia.
  6. Non tutti hanno pagato la rata di spese condominiali.\ La rata di spese condominiali, non è stata pagata da tutti.
  7. Le telecamere della Rai ripresero la scena in tutte le sue fasi.\La scena in tutte le sue fasi fu ripresa dalle telecamere della Rai.
  8. Nelle favole, l’astuzia della volpe spesso supera la forza del leone.\  Nelle favole, la forza del leone è superata spesso dall’astuzia della volpe.
  9. I biologi controllano costantemente le acque lacustri e marine.\ Le acque lacustri e marine sono controllate costantemente dai biologi.
  10. La maggior parte dei lettori riconoscerà il titolo di questo romanzo.\ Il titolo di questo romanzo sarà riconosciuto dalla maggior parte dei lettori.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi d’agente e di causa efficiente nel seguente testo.

Ero stata soprannominata Bimbuccia da mio fratello. Di solito lui mi guardava dall’alto in basso… La cosa che ricordo con più chiarezza è che teneva dei topi bianchi ai quali venni da lui presentata benchè fosse stato disapprovato da Nursie, la bambinaia. Diceva che puzzavano, il che, naturalmente, era vero.

Mio fratello possedeva anche un cane di nome Scotty. Lui e mio fratello, chiamato Louis Montan da mio padre in ricordo di uno dei suoi amici americani, ma soprannominato da tutti gli altri Monty, erano inseparabili. Mia madre mormorava: “Non avvicinare la faccia al cane, Monty, finirà per leccarti”, mentre il collo di Scotty era cinto amorosamente dal braccio di Monty che non le prestava la minima attenzione.

Esercizio n° 4

Colora di rosso il complemento d’agente e di blu il complemento di causa efficiente.

  1. Le fondamenta di un’antica città greca sono state ritrovate da un’equipe di archeologi inglesi dopo mesi di scavi.
  2. L’entrata della banca è sorvegliata ventiquattro ore su ventiquattro da sofisticate telecamere.
  3. In nuovo tratto autostradale è stato inaugurato dal presidente della repubblica.
  4. La pulizia dell’edificio è stata effettuata da una ditta specializzata.
  5. La notizia è stata appresa con gioia da tutti noi.
  6. Un nuovo ristorante verrà aperto dai proprietari della pizzeria “Capri”.
  7. In certe mattine i campi sono imbiancati dalla brina.
  8. I naufraghi furono avvistati da una peschereccio e salvati da un tempestivo intervento.
  9. I film d’azione americani sono molto apprezzati dai ragazzi.

Esercizio n° 5

Analizza le frasi seguenti e indica se il ne è complemento d’agente (Ca), di causa efficiente (Ce), di specificazione (Cs) o partitivo (P)

  1. Ho conosciuto Valentina e ne (Ca) sono stato favorevolmente impressionato.
  2. Ho acquistato dei fiori e ne (P) ho regalati alcuni a Marta.
  3. I meli sono stati colpiti dalla grandine e ne (Ce) sono stati danneggiati.
  4. Dove sarà finito Renzo? Da tanto non se ne (Cs)  sa nulla.
  5. Il cartone animato è bellissimo, i bambini ne (Cs) sono entusiasti.
  6. C’è della torta? Ne vorrei ancora un po’.
  7. E’ arrivata l’influenza e ne (Ce) sono stato colpito.
  8. Ho assaggiato il ragù e ne (Cs) ho apprezzato il sapore.
  9. Non chiedermi colla perchè ne (Cs) ho pochissima.
  10. Che diluvio! Chissà se i tuoi fiori ne (Ce) saranno danneggiati?

Esercizio n° 6

Completa le frasi seguenti con complementi d’agente o di causa efficiente adeguati, secondo le richieste.

  1. Siamo stati sorpresi da un temporale(da che cosa?) durante una passeggiata in campagna.
  2. Il cane era stato medicato dal veterinario (da chi?)
  3. L’insalata è stata preparata da mia madre (da chi?) con verdure freschissime.
  4. Per il freddo, mi sentivo scosso da brividi (da che cosa?) di freddo.
  5. Per il mio comportamento sono stato rimproverato dai miei genitori (da chi?)
  6. Durante il temporale  l’albero è stato colpito da un fulmine (da che cosa?) ed è stato interamente incendiato.
  7. Il calcio di rigore è stato battuto dal portiere. (da chi?)

Esercizio n° 7

Completa le frasi seguenti con un complemento d’agente o di causa efficiente.

  1. La trasmissione era costantemente interrotta dal terremoto.
  2. Valentino Rossi è stato assalito dai tifosi.
  3. Il pacco gli è stato consegnato a domicilio dal postino.
  4. Durante il corteo i manifestanti sono stati dispersi dai poliziotti.
  5. Ho ricevuto la lettera inviatami dalla mia amica.
  6. Non mi piacciono i film interpretati dai cantanti.
  7. Da chi è stato rotto questo vaso?
  8. I tetti delle case e i prati sono stati ricoperti dalla neve.
  9. L’invito fu accettato volentieri da Franco.

Esercizio n° 8

Trasforma le frasi seguenti da attive in passive, sottolinea i complementi d’agente e di causa efficiente che si formano.

  1. Il papà ha acquistato un nuovo televisore.\ Un nuovo televisore è stato acquistato dal papà.
  2. Simone e Marco amano molto i viaggi nei paesi extraeuropei.\ I viaggi nei paesi extraeuropei sono molto amati da Simone e Marco.
  3. Franca ha piantato i bulbi dei tulipani nei vasi.\ I bulbi dei tulipano sono stati piantati da Franca nei vasi.
  4. La fitta nebbia ha causato molti incidenti sulle strade.\ Molti incidenti sulle strade sono stati causati dalla fitta nebbia.
  5. La tua telefonata mi ha molto sorpreso.\ Sono stato molto sorpreso dalla tua telefonata.

Esercizio n° 9

Trasforma le seguenti frasi da passive ad attive e sottolinea i soggetti che si formano.

  1. Gli alberi sono stati potati dal giardiniere.\ Il giardiniere ha potato gli alberi.
  2. Da chi è stato dipinto questo quadro?\ Chi ha dipinto questo quadro?
  3. La cordicella del paracadute è stata azionata dal paracadutista.\ Il paracadutista ha azionata la cordicella del paracadute.
  4. Il vincitore della gara automobilistica è stato portato in trionfo dal pubblico.\ Il pubblico ha portato in trionfo il vincitore della gara automobilistica.
  5. La notizia dell’incidente è stata riportata con grande rilievo dai giornali.\ I giornali hanno riportato con grande rilievo la notizia dell’incidente.

 

Esercizi sul complemento di termine

Esercizi sul complemento di termine

Esercizio n° 1

Sottolinea solo i complementi di termine

  1. La maglietta rossa a righe si adatta splendidamente alla tua gonna.
  2. Agli studenti non piacciono le lezioni noiose.
  3. In questa vignetta l’autore si è ispirato a una nota canzone.
  4. Hanno dedicato tutto il loro tempo agli altri.
  5. Il biglietto era stato consegnato a tutti.
  6. L’esito della gara ci è stato favorevole.
  7. Non dovete rivolgere la parola a tutti quelli che incontrate , ma solo a coloro che conoscete.
  8. La sarta ha accorciato l’orlo ai miei pantaloni.
  9. Non sapevamo se quel rimprovero era rivolto a tutti noi alunni, oppure soltanto a quelli che avevano dimenticato a casa il quaderno dei compiti.

Esercizio n° 2

Sottolinea solo i complementi di termine.

  1. Devi consegnare al più presto queste chiavi a tuo fratello.
  2. Prima di uscire metti il guinzaglio al cane.
  3. Devi sostituire i bottoni alla camicia.
  4. Ho parlato a un vecchio pescatore della mia passione per il mare.
  5. Prima di appollaiarsi sugli alberi, le cornacchie con il loro cra cra danno il saluto alla sera.
  6. Ho dato una seconda mano di vernice all’armadio.
  7. Ho risposto a un annuncio sul giornale.
  8. I soldati hanno dato l’assalto al forte.
  9. Il mio gatto dà la caccia alle mosche.
  10. Raccontava volentieri ai nipoti i ricordi della sua infanzia.

Esercizio n° 3

Colora i pronomi personali solo quando hanno la funzione di complemento di termine.

  1. Gli ho parlato di te.
  2. Mandami subito un fax con le tue proposte: non farmi aspettare.
  3. Oggi è la festa della mamma: le regalerò un fiore.
  4. Passateci i pennarelli.
  5. Vi ho proposto di fare i rappresentanti di classe.
  6. Vi ho proposti come rappresentanti di classe.
  7. Ti ho visto arrivare di corsa.
  8. Non mi piacciono le verdure.
  9. Gli ho chiesto un favore, ma non mi ha risposto.
  10. Gli ho detto di stare tranquillo.
  11. Vi ammiro per la vostra determinazione.

Esercizio n° 4

Completa le frasi seguenti con i complementi di termine adatti.

  1. La responsabilità dell’incidente fu attribuita………… .
  2. ……….. è venuta in mente la soluzione di quel problema.
  3. I popoli antichi sacrificavano gli animali ……. .
  4. Il cuoco consiglia ………… di provare il piatto del giorno.
  5. La banca ha concesso………….. un prezzo a tasso contenuto.
  6. Il cliente pagò la spesa…………….
  7. I turisti prestavano attenzione …………. della guida.
  8. Vuole controllare come sono andate le cose perchè il racconto di mio fratello non ………… sembra attendibile.
  9. Molti alunni si sono iscritti …………
  10. Hai arrecato un grave danno ………..

Esercizio n° 5

Sottolinea il pronome complemento di rosso quando è un complemento oggetto e di blu quando è un complemento di termine.

  1. Vi propongo il mio aiuto.
  2. Vi conosco da tanto tempo.
  3. Molti le ritengono ragazze impegnate.
  4. Tutti le dicono di fare attenzione.
  5. Vi piace la mia nuova pettinatura?
  6. Non mi interessano i suoi discorsi.
  7. Ti aspetterò sotto casa.
  8. Non ti darò fastidio.
  9. Non parlargli: sta studiando.
  10. Gli ho detto che mi vedrà al più presto.

Esercizio n° 6

Completa le seguenti frasi, inserendo a tua scelta e in modo appropriato i complementi di termine.

  1. Lucia ha scritto un’affettuosa lettera ……………
  2. Il piccolo raccontò le sue disavventure………
  3. Quel famoso dipinto apparteneva ……….
  4. Il medico ha prescritto le medicine ……….
  5. Devo inviare al più presto un fax …………
  6. Un noto personaggio politico ha partecipato …………
  7. L’istruttore ha insegnato un nuovo ballo………….
  8. Gli elettrodomestici sono utili …………….
  9. Alessandro ha mostrato la collezione ………..
  10. Abbiamo spedito una cartolina di auguri …………

Esercizio n° 7

Individua e sottolinea i complementi di termine presenti nelle seguenti frasi.

  1. Il Sindaco ha consegnato un attestato di partecipazione a tutte le associazioni.
  2. Ho inviato un telegramma di auguri agli sposi.
  3. Il professore ci ha spiegato il teorema di Pitagora.
  4. Ai ragazzi piace molto andare in bici.
  5. L’Orlando furioso di Ludovico Ariosto è stato dedicato ad Ippolito d’Este.
  6. Il concorrente mostrò la sua prontezza a tutti con delle risposte precise e corrette.
  7. Il direttore della galleria ha affidato ad un famoso architetto l’allestimento della mostra.
  8. A Roberto serve il nostro aiuto, per cui glielo daremo senza alcuna esitazione.
  9. Il signor conte lasciò tutti i suoi avere ai poveri.
  10. Il medico ha prescritto alla nonna un ottimo sciroppo per la tosse.

Esercizio n° 8

Colora di rosso i pronomi personali con funzione di complemento oggetto e di blu quelli con funzione di complemento di termine.

  1. La vecchia signora ci descrisse accuratamente la sua abitazione.
  2. Ti sarò riconoscente per sempre, se mi presterai la tua attenzione per qualche istante.
  3. Dopo alcune esitazioni gli raccontammo l’accaduto, confidando nella sua comprensione.
  4. Il professore li interrogò ed essi seppero esporgli l’argomento in modo accurato.
  5. Il capoufficio gli consigliò di essere puntuale, se non voleva avere un rimprovero ufficiale.
  6. Non appena entrammo in aula ci furono presentate le nostre nuove compagne.
  7. Li conosco troppo bene per pensare che possano prendermi in giro.
  8. Giacomo mi ha prestato 10 euro per acquistare il biglietto del cinema.
  9. Non possiamo avere più fiducia in te, ci hai raccontato troppe bugie!
  10. La multa vi sarà notificata dalle autorità competenti.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Sottolinea solo i complementi di termine

  1. La maglietta rossa a righe si adatta splendidamente alla tua gonna.
  2. Agli studenti non piacciono le lezioni noiose.
  3. In questa vignetta l’autore si è ispirato a una nota canzone.
  4. Hanno dedicato tutto il loro tempo agli altri.
  5. Il biglietto era stato consegnato a tutti.
  6. L’esito della gara ci è stato favorevole.
  7. Non dovete rivolgere la parola a tutti quelli che incontrate , ma solo a coloro che conoscete.
  8. La sarta ha accorciato l’orlo ai miei pantaloni.
  9. Non sapevamo se quel rimprovero era rivolto a tutti noi alunni, oppure soltanto a quelli che avevano dimenticato a casa il quaderno dei compiti.

Esercizio n° 2

Sottolinea solo i complementi di termine.

  1. Devi consegnare al più presto queste chiavi a tuo fratello.
  2. Prima di uscire metti il guinzaglio al cane.
  3. Devi sostituire i bottoni alla camicia.
  4. Ho parlato a un vecchio pescatore della mia passione per il mare.
  5. Prima di appollaiarsi sugli alberi, le cornacchie con il loro cra cra danno il saluto alla sera.
  6. Ho dato una seconda mano di vernice all’armadio.
  7. Ho risposto a un annuncio sul giornale.
  8. I soldati hanno dato l’assalto al forte.
  9. Il mio gatto dà la caccia alle mosche.
  10. Raccontava volentieri ai nipoti i ricordi della sua infanzia.

Esercizio n° 3

Colora i pronomi personali solo quando hanno la funzione di complemento di termine.

  1. Gli ho parlato di te.
  2. Mandami subito un fax con le tue proposte: non farmi aspettare.
  3. Oggi è la festa della mamma: le regalerò un fiore.
  4. Passateci i pennarelli.
  5. Vi ho proposto di fare i rappresentanti di classe.
  6. Vi ho proposti come rappresentanti di classe.
  7. Ti ho visto arrivare di corsa.
  8. Non mi piacciono le verdure.
  9. Gli ho chiesto un favore, ma non mi ha risposto.
  10. Gli ho detto di stare tranquillo.
  11. Vi ammiro per la vostra determinazione.

Esercizio n° 4

Completa le frasi seguenti con i complementi di termine adatti.

  1. La responsabilità dell’incidente fu attribuita a Mario .
  2. A Ida è venuta in mente la soluzione di quel problema.
  3. I popoli antichi sacrificavano gli animali al Dio Apollo .
  4. Il cuoco consiglia ai clienti di provare il piatto del giorno.
  5. La banca ha concesso agli sposi un prezzo a tasso contenuto.
  6. Il cliente pagò la spesa al salumiere.
  7. I turisti prestavano attenzione al posto della guida.
  8. Vuole controllare come sono andate le cose perchè il racconto di mio fratello non mi sembra attendibile.
  9. Molti alunni si sono iscritti al corso.
  10. Hai arrecato un grave danno all’azienda.

Esercizio n° 5

Sottolinea il pronome complemento di rosso quando è un complemento oggetto e di blu quando è un complemento di termine.

  1. Vi propongo il mio aiuto.
  2. Vi conosco da tanto tempo.
  3. Molti le ritengono ragazze impegnate.
  4. Tutti le dicono di fare attenzione.
  5. Vi piace la mia nuova pettinatura?
  6. Non mi interessano i suoi discorsi.
  7. Ti aspetterò sotto casa.
  8. Non ti darò fastidio.
  9. Non parlargli: sta studiando.
  10. Gli ho detto che mi vedrà al più presto.

Esercizio n° 6

Completa le seguenti frasi, inserendo a tua scelta e in modo appropriato i complementi di termine.

  1. Lucia ha scritto un’affettuosa lettera all’amica.
  2. Il piccolo raccontò le sue disavventure alla maestra.
  3. Quel famoso dipinto apparteneva ai Medici.
  4. Il medico ha prescritto le medicine a mia nonna.
  5. Devo inviare al più presto un fax all’ufficio.
  6. Un noto personaggio politico ha partecipato alla conferenza.
  7. L’istruttore ha insegnato un nuovo ballo a tutti.
  8. Gli elettrodomestici sono utili alle casalinghe.
  9. Alessandro ha mostrato la collezione a Laura.
  10. Abbiamo spedito una cartolina di auguri ai parenti.

Esercizio n° 7

Individua e sottolinea i complementi di termine presenti nelle seguenti frasi.

  1. Il Sindaco ha consegnato un attestato di partecipazione a tutte le associazioni.
  2. Ho inviato un telegramma di auguri agli sposi.
  3. Il professore ci ha spiegato il teorema di Pitagora.
  4. Ai ragazzi piace molto andare in bici.
  5. L’Orlando furioso di Ludovico Ariosto è stato dedicato ad Ippolito d’Este.
  6. Il concorrente mostrò la sua prontezza a tutti con delle risposte precise e corrette.
  7. Il direttore della galleria ha affidato ad un famoso architetto l’allestimento della mostra.
  8. A Roberto serve il nostro aiuto, per cui glielo daremo senza alcuna esitazione.
  9. Il signor conte lasciò tutti i suoi avere ai poveri.
  10. Il medico ha prescritto alla nonna un ottimo sciroppo per la tosse.

Esercizio n° 8

Colora di rosso i pronomi personali con funzione di complemento oggetto e di blu quelli con funzione di complemento di termine.

  1. La vecchia signora ci descrisse accuratamente la sua abitazione.
  2. Ti sarò riconoscente per sempre, se mi presterai la tua attenzione per qualche istante.
  3. Dopo alcune esitazioni gli raccontammo l’accaduto, confidando nella sua comprensione.
  4. Il professore li interrogò ed essi seppero esporgli l’argomento in modo accurato.
  5. Il capoufficio gli consigliò di essere puntuale, se non voleva avere un rimprovero ufficiale.
  6. Non appena entrammo in aula ci furono presentate le nostre nuove compagne.
  7. Li conosco troppo bene per pensare che possano prendermi in giro.
  8. Giacomo mi ha prestato 10 euro per acquistare il biglietto del cinema.
  9. Non possiamo avere più fiducia in te, ci hai raccontato troppe bugie!
  10. La multa vi sarà notificata dalle autorità competenti.

Esercizi sul complemento partitivo

Esercizi sul complemento partitivo

Esercizio n° 1

Sottolinea i complementi partitivi.

Due volte l’anno la nonna organizzava un tè. Andavo da lei qualche ora prima per aiutarla. Ripulivo dalla polvere alcune delle tazze del servizio buono e lucidavo un po’ dei cucchiaini d’argento anneriti nel velluto della scatola.Poi, insieme, stendevamo la tovaglia di lino ricamata a punto croce. Tre delle sue amiche erano puntuali. Le altre amavano farsi attendere. Una di loro portava alla nonna immancabilmente un mazzo di fiori.

Esercizio n° 2

Sottolinea solo i complementi partitivi e colora gli elementi da cui dipendono.

  1. Credo che la città di Firenze, patria di tanti illustri uomini di cultura, sia una delle più belle città del mondo intero.
  2. Alcuni dei tuoi errori sono frutto di disattenzione e non d’incapacità.
  3. Con un po’ di fortuna riusciremo a trovare anche noi un posto allo stadio.
  4. Una discreta parte di corridori pedalava a una velocità superiore alla media prevista.
  5. Nessuno di loro era stato informato in tempo del cambiamento di programma.
  6. Quante di queste canzoni sono state dei fortunati successi negli anni sessanta!
  7. Degli strumenti ad arco preferisco senza dubbio il violino.

Esercizio n° 3

Completa le frasi seguenti con complementi partitivi adeguati.

  1. A parte due ……….. tutti avevano già visto quel film.
  2. Molti ………. sono pieni di polvere.
  3. Quanti ……… di matematica assegnati per compito hai saputo risolvere?
  4. La maggior parte ………. parteciperà alla gita scolastica.
  5. Non vorrei lasciare a nessuno ………….. la mia cagnolina.
  6. Chi ………….. ha nascosto la chiave?
  7. Nicola è il meno alto …………… .
  8. ……………… Silvio è il più egocentrico.
  9. …………….., quello è il più morbido.

Esercizio n° 4

Individua e sottolinea i complementi partitivi presenti nelle seguenti frasi.

  1. Luigi non ha svolto la maggior parte dei questionari, che ci sono stati assegnati per le vacanze.
  2. Chi di noi avrebbe il coraggio di abbandonare il proprio cane.
  3. Nell’atrio della scuola abbiamo ritrovato uno dei libri prestati ai nostri compagni della seconda B.
  4. Nessuno dei testimoni poteva affermare con certezza di aver visto l’imputato il giorno prima dell’ora del delitto.
  5. L’ozio è il padre dei vizi recita un famoso proverbio.
  6. Molti degli spettatori non hanno apprezzato il lavoro teatrale di quella nota compagnia.
  7. Due dei miei compagni non hanno voluto aderire allo sciopero.
  8. La sincerità è la migliore delle qualità.
  9. In quel mese dell’anno riprenderanno le lezioni di tedesco?
  10. L’Asia è il più grande dei continenti.

Esercizio n° 5

Colora di rosso i complementi di specificazione, di blu i complementi di denominazione e di rosa i complementi partitivi.

  1. Alcuni degli sponsor della trasmissione non hanno accettato il cambiamento di orario.
  2. Solo pochi tra i candidati sono arrivati in orario, per cui la prova del concorso ha avuto inizio in ritardo.
  3. Alla capitale degli Stati Uniti è stato dato il nome di Washington, in ricordo del primo dei presidenti americani.
  4. L’industria automobilistica della Fiat è stata creata dalla famiglia Agnelli.
  5. La città di Firenze è stata per un periodo capitale d’Italia.
  6. Il mese di dicembre è uno dei miei preferiti, adoro l’atmosfera natalizia.
  7. Quale delle canzoni del Festival ti è piaciuta di più?
  8. Marta e Chiara hanno trascorso due settimane di vacanza in un villaggio turistico della Sicilia.
  9. “Il sabato del villaggio” è una delle più note poesie di Giacomo Leopardi.
  10. Nessuno degli insegnanti si è mostrato poco disponibile verso le nostre richieste.

Esercizio n° 6

Nelle seguenti frasi colora di rosso il soggetto partitivi, di blu il complemento oggetto partitivo e di rosa il complemento partitivo.

  1. Tre dei rapinatori furono fermati ad un posto di blocco.
  2. Abbiamo mangiato degli ottimi hamburger.
  3. Non è possibile rimediare al danno, ci vorrebbe dell’altra carta da parati.
  4. Chi di voi è disponibile a fare del volontariato in casa di riposo per anziani?
  5. La mia famiglia ha investito del denaro nei nuovi fondi europei.
  6. Chi dei commensali ha ordinato del formaggio?
  7. Paperino è il personaggio più sfortunato della banda di Paperopoli.
  8. Una moltitudine di disoccupati occupò le aule universitarie per protestare.
  9. Degli strani rumori provenienti dalla cantina attirarono la curiosità dei visitatori.
  10. Marco è il più simpatico dei suoi fratelli.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Sottolinea i complementi partitivi.

Due volte l’anno la nonna organizzava un tè. Andavo da lei qualche ora prima per aiutarla. Ripulivo dalla polvere alcune delle tazze del servizio buono e lucidavo un po’ dei cucchiaini d’argento anneriti nel velluto della scatola.Poi, insieme, stendevamo la tovaglia di lino ricamata a punto croce. Tre delle sue amiche erano puntuali. Le altre amavano farsi attendere. Una di loro portava alla nonna immancabilmente un mazzo di fiori.

Esercizio n° 2

Sottolinea solo i complementi partitivi e colora gli elementi da cui dipendono.

  1. Credo che la città di Firenze, patria di tanti illustri uomini di cultura, sia una delle più belle città del mondo intero.
  2. Alcuni dei tuoi errori sono frutto di disattenzione e non d’incapacità.
  3. Con un po’ di fortuna riusciremo a trovare anche noi un posto allo stadio.
  4. Una discreta parte di corridori pedalava a una velocità superiore alla media prevista.
  5. Nessuno di loro era stato informato in tempo del cambiamento di programma.
  6. Quante di queste canzoni sono state dei fortunati successi negli anni sessanta!
  7. Degli strumenti ad arco preferisco senza dubbio il violino.

Esercizio n° 3

Completa le frasi seguenti con complementi partitivi adeguati.

  1. A parte due di loro tutti avevano già visto quel film.
  2. Molti di quei mobili sono pieni di polvere.
  3. Quanti degli esercizi di matematica assegnati per compito hai saputo risolvere?
  4. La maggior parte della classe parteciperà alla gita scolastica.
  5. Non vorrei lasciare a nessuno di voi la mia cagnolina.
  6. Chi tra voi ha nascosto la chiave?
  7. Nicola è il meno alto tra gli amici .
  8. Dei due Silvio è il più egocentrico.
  9. Tra tutti, quello è il più morbido.

Esercizio n° 4

Individua e sottolinea i complementi partitivi presenti nelle seguenti frasi.

  1. Luigi non ha svolto la maggior parte dei questionari, che ci sono stati assegnati per le vacanze.
  2. Chi di noi avrebbe il coraggio di abbandonare il proprio cane.
  3. Nell’atrio della scuola abbiamo ritrovato uno dei libri prestati ai nostri compagni della seconda B.
  4. Nessuno dei testimoni poteva affermare con certezza di aver visto l’imputato il giorno prima dell’ora del delitto.
  5. L’ozio è il padre dei vizi recita un famoso proverbio.
  6. Molti degli spettatori non hanno apprezzato il lavoro teatrale di quella nota compagnia.
  7. Due dei miei compagni non hanno voluto aderire allo sciopero.
  8. La sincerità è la migliore delle qualità.
  9. In quel mese dell’anno riprenderanno le lezioni di tedesco?
  10. L’Asia è il più grande dei continenti.

Esercizio n° 5

Colora di rosso i complementi di specificazione, di blu i complementi di denominazione e di rosa i complementi partitivi.

  1. Alcuni degli sponsor della trasmissione non hanno accettato il cambiamento di orario.
  2. Solo pochi tra i candidati sono arrivati in orario, per cui la prova del concorso ha avuto inizio in ritardo.
  3. Alla capitale degli Stati Uniti è stato dato il nome di Washington, in ricordo del primo dei presidenti americani.
  4. L’industria automobilistica della Fiat è stata creata dalla famiglia Agnelli.
  5. La città di Firenze è stata per un periodo capitale d’Italia.
  6. Il mese di dicembre è uno dei miei preferiti, adoro l’atmosfera natalizia.
  7. Quale delle canzoni del Festival ti è piaciuta di più?
  8. Marta e Chiara hanno trascorso due settimane di vacanza in un villaggio turistico della Sicilia.
  9. “Il sabato del villaggio” è una delle più note poesie di Giacomo Leopardi.
  10. Nessuno degli insegnanti si è mostrato poco disponibile verso le nostre richieste.

Esercizio n° 6

Nelle seguenti frasi colora di rosso il soggetto partitivi, di blu il complemento oggetto partitivo e di rosa il complemento partitivo.

  1. Tre dei rapinatori furono fermati ad un posto di blocco.
  2. Abbiamo mangiato degli ottimi hamburger.
  3. Non è possibile rimediare al danno, ci vorrebbe dell’altra carta da parati.
  4. Chi di voi è disponibile a fare del volontariato in casa di riposo per anziani?
  5. La mia famiglia ha investito del denaro nei nuovi fondi europei.
  6. Chi dei commensali ha ordinato del formaggio?
  7. Paperino è il personaggio più sfortunato della banda di Paperopoli.
  8. Una moltitudine di disoccupati occupò le aule universitarie per protestare.
  9. Degli strani rumori provenienti dalla cantina attirarono la curiosità dei visitatori.
  10. Marco è il più simpatico dei suoi fratelli.

Esercizi sul complemento di denominazione

Esercizi sul complemento di denominazione

Esercizio n° 1

Sottolinea i complementi di denominazione.

La città di Agrigento, capoluogo della provincia omonima, si estende su due colline dominanti la valle dei Templi. Antica colonia greca, si oppose sempre alla città di Cartagine. Fu occupata nel 210 a.C. dai Romani e infine dagli Arabi (829), dai quali si fa derivare il nome di Girgenti, che le rimase fino al 1927. Confina con le province di Trapani, di Palermo e di Caltanisetta e comprende le isole Pelagie. Nella provincia, degna di note sono la cittadina di Aragona, Canicattì e Sciacca.

Esercizio n° 2

Sottolinea nelle seguenti frasi i complementi di denominazione, facendo attenzione a non confonderli con quelli di specificazione.

  1. Il Canale della Manica separa la Francia dall’Inghilterra.
  2. Gli abitanti della città di Ivrea si chiamano esporediesi, mentre quelli della città di Caltanisetta si chiamano nisseni.
  3. Nel giorno di Natale faremo una riunione di tutti i parenti.
  4. La famiglia del mio amico Ibrahim abita nella città di Rabat.
  5. Il giorno di lunedì ho l’orario scolastico più pesante della settimana.

Esercizio n° 3

Colora di rosso le apposizioni e di blu i complementi di denominazione.

  1. Il tuo compagno Stefano è originario della Calabria, della zona di Crotone.
  2. Faremo una bellissima crociera lungo il fiume Neva che attraversa la città di San Pietroburgo.
  3. Il lago Bajkal è il più profondo della Terra: si trova nella regione della Siberia, nello Stato della confederazione Russa.
  4. La regione dell’Alsazia è stata a lungo contesa tra lo Stato della Francia e la Repubblica della Germania.
  5. La mia amica Maria Rita vive nella città di Messina.
  6. Nella città di Firenze nel periodo del Rinascimento governava il principe Lorenzo il Magnifico.

Esercizio n° 4

Colora di blu i complementi di denominazione e di rosso i complementi di specificazione.

  1. Sulle colline delle Langhe si producono rinomati vini.
  2. Nell’appartamento accanto al nostro abita la famiglia dei Neri.
  3. Una pittoresca ferrovia sale verso il passo del Bernina.
  4. Sulla città di Mantova regnò a lungo la dinastia dei Gonzaga.
  5. Il nome di Paolo è il mio ed era quello di mio nonno.
  6. Publio Cornelio Scipione, generale e uomo politico romano, ebbe il soprannome di Africano.
  7. La scrittrice francese Amandine Dupin aveva lo pseudonimo di George Sand.
  8. La città di New York sorge sull’estuario del fiume Hudson.
  9. Trascorreremo due giorni nella cittadina di Noli, antichissimo borgo che si affaccia sul mar Ligure.
  10. Sul colle del Quirinale si trova la residenza del presidente della Repubblica.

Esercizio n° 5

Completa  le frasi seguenti con complementi di denominazione adeguati.

  1. Il nome ………. mi è stato dato in ricordo di mio nonno.
  2. Il cognome ……… è uno dei più diffusi in Italia.
  3. Nel mese ………, di solito, piove spesso.
  4. Il soprannome ………. fu dato ad Alessandro.
  5. Quest’anno si festeggiano i cento anni della società calcistica…….. .
  6. Un lungo tunnel passa sotto il canale ………. .
  7. Al secondo piano abita la famiglia ……….. .
  8. Abbiamo visitato la città ……… .
  9. Verrò con voi nell’isola ……….. .
  10. Il paese …….. si trova in Lombardia.

Esercizio n° 6

Individua e sottolinea i complementi di denominazione presenti nelle seguenti frasi.

  1. Alla mia sorellina è stato il nome di Valeria.
  2. Publio Cornelio Scipione è noto per il soprannome di Africano.
  3. Nell’isola di Ogigia Ulisse fu ospitato dalla ninfa Calipso.
  4. Lo stretto di Gibilterra separa la penisola Iberica dall’Africa.
  5. La città di Roma si innalza sui sette colli ed è bagnata  dal fiume Tevere.
  6. Il 12 del mese di ottobre del 1942 fu scoperta l’America.
  7. L’isola di Capri è nota per la grotta Azzurra e per i Faraglioni.
  8. La città di Vienna, capitale dell’Australia, è bagnata dal Danubio.
  9. Il Festival della canzone italiana si tiene ogni anno nella città ligure di Sanremo.

Esercizio n° 7

Colora di rosso i complementi di specificazione e di blu il complemento di denominazione.

  1. Nelle principali città d’Italia si registra un alto tasso d’inquinamento dovuto alla circolazione delle autovetture.
  2. La pastiera è un dolce tipico della Campania e si mangia durante la festività della Pasqua.
  3. Gli abitanti della città d’Ivrea si chiamano eporediesi.
  4. Nella chiesa di Santa Croce nella città di Firenze possiamo ammirare le tombe di molti personaggi illustri, come Galilei e Machiavelli.
  5. Romolo, figlio di Rea Silvia e del dio a cui i Latini diedero il nome di Marte, fu il primo re di Roma.
  6. Paolo è nato il 30 del mese di luglio del 1989 sotto il segno del Leone.
  7. La sala era impreziosita dai cristalli di Boemia e dai mobili di raffinata fattura.
  8. Nell’ultimo periodo dell’anno si sono registrati terremoti di grande intensità.
  9. Quel ramo del Lago di Como, che volge a Mezzogiorno, tra due catene non interrotte di Monti.
  10. Il nome di Flavia deriva dal latino e in origine veniva attribuito ad una persona dai capelli biondi.

Esercizio n°8

Indica se i complementi colorati sono complementi di denominazione (D), specificazione (S) o altri (A).

  1. Le foglie della quercia cadono tardi.
  2. Stanno parlando della ragazza di Gino.
  3. San Marino praticava il mestiere di spaccapietre.
  4. Napoleone nacque nell’isola di Corsica.
  5. Gli abitanti di quest’isola sono poco cordiali.
  6. Le nozze saranno celebrate nella chiesa del Gesù.
  7. Di notte qui sbarcano dei clandestini.
  8. Sirio è la più luminosa delle stelle.
  9. Il lago di Garda è il più grande d’Italia.
  10. Le acque del lago sono limacciose.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Sottolinea i complementi di denominazione.

La città di Agrigento, capoluogo della provincia omonima, si estende su due colline dominanti la valle dei Templi. Antica colonia greca, si oppose sempre alla città di Cartagine. Fu occupata nel 210 a.C. dai Romani e infine dagli Arabi (829), dai quali si fa derivare il nome di Girgenti, che le rimase fino al 1927. Confina con le province di Trapani, di Palermo e di Caltanisetta e comprende le isole Pelagie. Nella provincia, degna di note sono la cittadina di Aragona, Canicattì e Sciacca.

Esercizio n° 2

Sottolinea nelle seguenti frasi i complementi di denominazione, facendo attenzione a non confonderli con quelli di specificazione.

  1. Il Canale della Manica separa la Francia dall’Inghilterra.
  2. Gli abitanti della città di Ivrea si chiamano esporediesi, mentre quelli della città di Caltanisetta si chiamano nisseni.
  3. Nel giorno di Natale faremo una riunione di tutti i parenti.
  4. La famiglia del mio amico Ibrahim abita nella città di Rabat.
  5. Il giorno di lunedì ho l’orario scolastico più pesante della settimana.

Esercizio n° 3

Colora di rosso le apposizioni e di blu i complementi di denominazione.

  1. Il tuo compagno Stefano è originario della Calabria, della zona di Crotone.
  2. Faremo una bellissima crociera lungo il fiume Neva che attraversa la città di San Pietroburgo.
  3. Il lago Bajkal è il più profondo della Terra: si trova nella regione della Siberia, nello Stato della confederazione Russa.
  4. La regione dell’Alsazia è stata a lungo contesa tra lo Stato della Francia e la Repubblica della Germania.
  5. La mia amica Maria Rita vive nella città di Messina.
  6. Nella città di Firenze nel periodo del Rinascimento governava il principe Lorenzo il Magnifico.

Esercizio n° 4

Colora di blu i complementi di denominazione e di rosso i complementi di specificazione.

  1. Sulle colline delle Langhe si producono rinomati vini.
  2. Nell’appartamento accanto al nostro abita la famiglia dei Neri.
  3. Una pittoresca ferrovia sale verso il passo del Bernina.
  4. Sulla città di Mantova regnò a lungo la dinastia dei Gonzaga.
  5. Il nome di Paolo è il mio ed era quello di mio nonno.
  6. Publio Cornelio Scipione, generale e uomo politico romano, ebbe il soprannome di Africano.
  7. La scrittrice francese Amandine Dupin aveva lo pseudonimo di George Sand.
  8. La città di New York sorge sull’estuario del fiume Hudson.
  9. Trascorreremo due giorni nella cittadina di Noli, antichissimo borgo che si affaccia sul mar Ligure.
  10. Sul colle del Quirinale si trova la residenza del presidente della Repubblica.

Esercizio n° 5

Completa  le frasi seguenti con complementi di denominazione adeguati.

  1. Il nome di Mario mi è stato dato in ricordo di mio nonno.
  2. Il cognome di Rossi è uno dei più diffusi in Italia.
  3. Nel mese di marzo,  di solito, piove spesso.
  4. Il soprannome di zecca fu dato ad Alessandro.
  5. Quest’anno si festeggiano i cento anni della società calcistica di Mantova .
  6. Un lungo tunnel passa sotto il canale della Manica .
  7. Al secondo piano abita la famiglia dei Bianchi .
  8. Abbiamo visitato la città di Roma .
  9. Verrò con voi nell’isola di Capri .
  10. Il paese di Lodi si trova in Lombardia.

Esercizio n° 6

Individua e sottolinea i complementi di denominazione presenti nelle seguenti frasi.

  1. Alla mia sorellina è stato il nome di Valeria.
  2. Publio Cornelio Scipione è noto per il soprannome di Africano.
  3. Nell’isola di Ogigia Ulisse fu ospitato dalla ninfa Calipso.
  4. Lo stretto di Gibilterra separa la penisola Iberica dall’Africa.
  5. La città di Roma si innalza sui sette colli ed è bagnata  dal fiume Tevere.
  6. Il 12 del mese di ottobre del 1942 fu scoperta l’America.
  7. L’isola di Capri è nota per la grotta Azzurra e per i Faraglioni.
  8. La città di Vienna, capitale dell’Australia, è bagnata dal Danubio.
  9. Il Festival della canzone italiana si tiene ogni anno nella città ligure di Sanremo.

Esercizio n° 7

Colora di rosso i complementi di specificazione e di blu il complemento di denominazione.

  1. Nelle principali città d’Italia si registra un alto tasso d’inquinamento dovuto alla circolazione delle autovetture.
  2. La pastiera è un dolce tipico della Campania e si mangia durante la festività della Pasqua.
  3. Gli abitanti della città d’Ivrea si chiamano eporediesi.
  4. Nella chiesa di Santa Croce nella città di Firenze possiamo ammirare le tombe di molti personaggi illustri, come Galilei e Machiavelli.
  5. Romolo, figlio di Rea Silvia e del dio a cui i Latini diedero il nome di Marte, fu il primo re di Roma.
  6. Paolo è nato il 30 del mese di luglio del 1989 sotto il segno del Leone.
  7. La sala era impreziosita dai cristalli di Boemia e dai mobili di raffinata fattura.
  8. Nell’ultimo periodo dell’anno si sono registrati terremoti di grande intensità.
  9. Quel ramo del Lago di Como, che volge a Mezzogiorno, tra due catene non interrotte di Monti.
  10. Il nome di Flavia deriva dal latino e in origine veniva attribuito ad una persona dai capelli biondi.

Esercizio n°8

Indica se i complementi colorati sono complementi di denominazione (D), specificazione (S) o altri (A).

  1. Le foglie della quercia cadono tardi. (S)
  2. Stanno parlando della ragazza di Gino. (S)
  3. San Marino praticava il mestiere di spaccapietre. (S)
  4. Napoleone nacque nell’isola di Corsica. (D)
  5. Gli abitanti di quest’isola sono poco cordiali. (A)
  6. Le nozze saranno celebrate nella chiesa del Gesù. (D)
  7. Di notte qui sbarcano dei clandestini. (A)
  8. Sirio è la più luminosa delle stelle. (S)
  9. Il lago di Garda è il più grande d’Italia. (D)
  10. Le acque del lago sono limacciose. (D)

Esercizi sul complemento di specificazione

Esercizi sul complemento di specificazione

Esercizio n° 1

Sottolinea i complementi di specificazione.

La cosiddetta “acquolina in bocca è un aumento della salivazione dovuto alla vista, all’odore o anche al solo pensiero di un alimento o di una bevanda che si desidera gustare. Questo avviene perchè, quando si mangia o si beve, le terminazioni nervose della lingua vengono stimolate e inviano una leggera corrente elettrochimica ad altre terminazioni nervose, i centri del gusto situati nel cervello. La corrente porta il messaggio “dolce” , “amaro”, “salato”, “acido”; percepito il sapore, le terminazioni del cervello mettono in azione le ghiandole produttrici di saliva, perchè il cibo introdotto possa iniziare a essere digerito. Ma questo processo può essere avviato dal cervello anche quando nella bocca non c’è realmente del cibo. In questo caso è un “riflesso condizionato”, cioè l’associazione di un’immagine o di un profumo con il ricordo del cibo vero e proprio.

Esercizio n° 2

Sottolinea solo i complementi di specificazione.

  1. La professoressa ha spiegato al papà di Piero che cosa abbiamo combinato durante la gita.
  2. A Natale vorrei ricevere un paio di scarpe da ginnastica.
  3. C’erano delle bellissime mele nelle ceste di quel negozio di frutta e verdura.
  4. I miei voti di storia sono spesso motivo di discussione con la mamma.
  5. Il capo dello Stato ha rivolto il suo messaggio d’auguri alla nazione.
  6. Gli abitanti del villaggio erano rimasti isolati per la caduta di una grossa frana.
  7. Ho preso in prestito dei volumi di scienze in biblioteca.
  8. Questa macchina è della sorella di Gaia.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi di specificazione e indica se sono formati da un nome (N), un pronome (P), una particella pronominale (Pp), un aggettivo sostantivato (A), un avverbio (Av) o da un verbo (V).

  1. Sulla sabbia del viale sono rimaste le impronte delle scarpe.
  2. I colori delle penne degli uccelli sono svariatissimi.
  3. Ho visto un film di fantascienza e ne ho apprezzato gli effetti speciali.
  4. Il professore ci ha lodati e si è detto contento di noi.
  5. La giornata di ieri è stata noiosa.
  6. Il desiderio di vincere fa affrontare anche grandi sacrifici.
  7. Valentina non si è ricordata di me.
  8. Le parole dei saggi vanno ascoltate.
  9. Ho letto molti libri: di questo, in particolare, mi è piaciuto il finale.
  10. Sto aspettando con ansia le vacanze di Pasqua.

Esercizio n° 4

Osserva le espressioni colorate e sottolinea solo i complementi di specificazione.

  1. Voi usate delle strane espressioni.
  2. Sottolineate la prima frase del testo.
  3. Per compito abbiamo dei testi da analizzare.
  4. Il curatore del volume ha raccolto il meglio dei racconti di Moravia.
  5. Dei gatti miagolavano nella strada.
  6. Ho visto dei gatti nella strada.
  7. Questa è la strada dei gatti.
  8. Pallino e Virgola sono diventati dei gatti simpatici.
  9. Tutti giudicavano Pallino e Virgola dei gatti simpatici.
  10. Metti nella ciotola le crocchette di Pallino e Virgola.

Esercizio n° 5

Completa le frasi scegliendo i complementi di specificazione tra quelli proposti.

di mio fratello – di questa frase – dei motocicli – di specificazione – della macchina – del casco – della torta – dell’operaio – della cattedra – dell’inverno – del giardino – della musica – del traffico – di fantascienza – del gesso.

  1. Fai l’analisi logica ………………….. e sottolinea i complementi ………….. .
  2. Per i guidatori ………… è obbligatorio l’uso …………… .
  3. Il buon funzionamento……………. dipende dall’abilità ………… che la usa.
  4. Il freddo………… ha danneggiato i fiori ………….. .
  5. Il rumore …………. disturba l’ascolto ………….. .
  6. La polvere ………….. si è depositata sul piano ………
  7. Il profumo …………. giunge fin sulle scale.
  8. Il passatempo preferito ………… è la lettura di libri…………….

Esercizio n° 6

Completa le frasi seguenti con dei complementi di specificazione adeguati.

  1. Gli amici ordinarono due bicchieri……………..
  2. Le ore ………… sono quelle più fredde.
  3. Quando scrivi devi rispettare le regole ………..
  4. E’ piacevole guardare le vetrine………
  5. La casa è stata invasa da uno sciame………..
  6. Le città …………. hanno per me una particolare attrattiva.
  7. Devo cambiare le candele……………
  8. Il ricordo …………. è molto piacevole.
  9. Ho alcune amiche…………. mi fido molto.
  10. Mi piace il carattere………………

Esercizio n° 7

Completa le seguenti frasi inserendo opportunamente un complemento di specificazione.

  1. Non ho grandi attitudini per lo studio………..
  2. Famosi dipinti ………… sono esposti presso il museo nazionale.
  3. Il tuo interesse per le questioni sociali rivela una conoscenza approfondita…….
  4. L’insegnante ……… ha affrontato il problema ………… .
  5. Andrò a casa di Emanuele  per stendere la ricerca ……….. .
  6. Al suono ………. tutti i ragazzi si diressero verso l’uscita.
  7. La notizia…………… ci colse tutti di sorpresa.
  8. Il Presidente …………. si è recato in visita ufficiale negli Stati Uniti.
  9. Purtroppo i tentativi ………. non produssero esiti positivi.
  10. Il viaggio ……… è stato istruttivo e al tempo stesso piacevole.

Esercizio n° 8

  1. Nel cortile del Palazzo Reale è stata allestita un’importante mostra di antiquariato.
  2. Molti paesi del Mediterraneo sono stati culle di antiche civiltà.
  3. Mario non ha molta cura del suo aspetto, non si preoccupa infatti del taglio dei capelli e degli abiti che indossa.
  4. Abbiamo cercato le parole difficili della poesia nel dizionario della lingua italiana.
  5. La prossima seduta del Consiglio comunale si terrà venerdì alle ore 18,00.
  6. Il discorso del Vecchio Maggiore convinse tutti gli animali della fattoria.
  7. Il protagonista del film ha conquistato la simpatia degli spettatori per il fascino e soprattutto per la sua spiccata personalità.
  8. Le grandi scoperte geografiche hanno segnato il declino delle Repubbliche marinare.
  9. Il trattato di pace impose delle condizione molto dure alla Germania.
  10. Paolo non è mai stato molto convinto della sua scelta, forse si è lasciato influenzare dagli amici.

Esercizio n° 9

Sottolinea nelle seguenti frasi i complementi di specificazione (9) con i relativi attributi, quando sono presenti.

  1. Il ritorno della primavera allieta tutti.
  2. Il timore del buio turba il sonno di molti bimbi.
  3. La scrittura di Fabio è illeggibile.
  4. I giovani ricercano la stima degli adulti.
  5. Il pensiero della partenza lo faceva piangere.
  6. Tutti hanno partecipato all’inaugurazione dell’anno scolastico.
  7. Il giudizio dell’arbitro è insindacabile.
  8. I popoli liberi odiano la violenza dei tiranni.

Esercizio n° 10

Una delle seguenti frasi contiene un complemento di specificazione. Indica quale.

  • Quell’uomo ha delle strane fissazioni.
  • Ci sono delle cose inutili che vorremmo avere.
  • Qui il profumo dei fiori è molto intenso.
  • Ho trovato in strada un anello di poco valore.

SVOLGIMENTO

Esercizio n° 1

Sottolinea i complementi di specificazione.

La cosiddetta “acquolina in bocca è un aumento della salivazione dovuto alla vista, all’odore o anche al solo pensiero di un alimento o di una bevanda che si desidera gustare. Questo avviene perchè, quando si mangia o si beve, le terminazioni nervose della lingua vengono stimolate e inviano una leggera corrente elettrochimica ad altre terminazioni nervose, i centri del gusto situati nel cervello. La corrente porta il messaggio “dolce” , “amaro”, “salato”, “acido”; percepito il sapore, le terminazioni del cervello mettono in azione le ghiandole produttrici di saliva, perchè il cibo introdotto possa iniziare a essere digerito. Ma questo processo può essere avviato dal cervello anche quando nella bocca non c’è realmente del cibo. In questo caso è un “riflesso condizionato”, cioè l’associazione di un’immagine o di un profumo con il ricordo del cibo vero e proprio.

Esercizio n° 2

Sottolinea solo i complementi di specificazione.

  1. La professoressa ha spiegato al papà di Piero(complemento di denominazione) che cosa abbiamo combinato durante la gita.
  2. A Natale vorrei ricevere un paio di scarpe da ginnastica.
  3. C’erano delle bellissime mele nelle ceste di quel negozio di frutta e verdura.
  4. I miei voti di storia sono spesso motivo di discussione con la mamma.
  5. Il capo dello Stato(complemento di denominazione) ha rivolto il suo messaggio d’auguri alla nazione.
  6. Gli abitanti del villaggio erano rimasti isolati per la caduta di una grossa frana.
  7. Ho preso in prestito dei volumi di scienze in biblioteca.
  8. Questa macchina è della sorella di Gaia.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi di specificazione e indica se sono formati da un nome (N), un pronome (P), una particella pronominale (Pp), un aggettivo sostantivato (A), un avverbio (Av) o da un verbo (V).

  1. Sulla sabbia del viale sono rimaste le impronte delle scarpe. (N)
  2. I colori delle penne degli uccelli sono svariatissimi. (N)
  3. Ho visto un film di fantascienza e ne ho apprezzato gli effetti speciali. (A)
  4. Il professore ci ha lodati e si è detto contento di noi. (P)
  5. La giornata di ieri è stata noiosa. (Av)
  6. Il desiderio di vincere fa affrontare anche grandi sacrifici. (V)
  7. Valentina non si è ricordata di me. (Pp)
  8. Le parole dei saggi vanno ascoltate. (A)
  9. Ho letto molti libri: di questo, in particolare, mi è piaciuto il finale. (P)
  10. Sto aspettando con ansia le vacanze di Pasqua.(N)

Esercizio n° 4

Osserva le espressioni colorate e sottolinea solo i complementi di specificazione.

  1. Voi usate delle strane espressioni.
  2. Sottolineate la prima frase del testo.
  3. Per compito abbiamo dei testi da analizzare.
  4. Il curatore del volume ha raccolto il meglio dei racconti di Moravia.
  5. Dei gatti miagolavano nella strada.
  6. Ho visto dei gatti nella strada.
  7. Questa è la strada dei gatti.
  8. Pallino e Virgola sono diventati dei gatti simpatici.
  9. Tutti giudicavano Pallino e Virgola dei gatti simpatici.
  10. Metti nella ciotola le crocchette di Pallino e Virgola.

Esercizio n° 5

Completa le frasi scegliendo i complementi di specificazione tra quelli proposti.

di mio fratello – di questa frase – dei motocicli – di specificazione – della macchina – del casco – della torta – dell’operaio – della cattedra – dell’inverno – del giardino – della musica – del traffico – di fantascienza – del gesso.

  1. Fai l’analisi logica di questa frase e sottolinea i complementi di specificazione .
  2. Per i guidatori dei motocicli è obbligatorio l’uso del casco .
  3. Il buon funzionamento della macchina dipende dall’abilità dell’operaio che la usa.
  4. Il freddo dell’inverno ha danneggiato i fiori del giardino .
  5. Il rumore del traffico disturba l’ascolto della musica .
  6. La polvere del gesso si è depositata sul piano della cattedra.
  7. Il profumo della torta giunge fin sulle scale.
  8. Il passatempo preferito di mio fratello è la lettura di libri di fantascienza

Esercizio n° 6

Completa le frasi seguenti con dei complementi di specificazione adeguati.

  1. Gli amici ordinarono due bicchieri di vino.
  2. Le ore del mattino sono quelle più fredde.
  3. Quando scrivi devi rispettare le regole di ortografia.
  4. E’ piacevole guardare le vetrine dei negozi.
  5. La casa è stata invasa da uno sciame di api
  6. Le città di mare hanno per me una particolare attrattiva.
  7. Devo cambiare le candele della macchina.
  8. Il ricordo della vacanza è molto piacevole.
  9. Ho alcune amiche del cuore mi fido molto.
  10. Mi piace il carattere di tua madre.

Esercizio n° 7

Completa le seguenti frasi inserendo opportunamente un complemento di specificazione.

  1. Non ho grandi attitudini per lo studio della matematica.
  2. Famosi dipinti del novecento sono esposti presso il museo nazionale.
  3. Il tuo interesse per le questioni sociali rivela una conoscenza approfondita dell’argomento.
  4. L’insegnante di storia ha affrontato il problema dei voti .
  5. Andrò a casa di Emanuele  per stendere la ricerca di geografia .
  6. Al suono della campanella tutti i ragazzi si diressero verso l’uscita.
  7. La notizia dell’incidente ci colse tutti di sorpresa.
  8. Il Presidente dell’Italia si è recato in visita ufficiale negli Stati Uniti.
  9. Purtroppo i tentativi di rianimarlo non produssero esiti positivi.
  10. Il viaggio di Mario è stato istruttivo e al tempo stesso piacevole.

Esercizio n° 8

Individua e sottolinea i complementi di specificazione contenuti nelle seguenti frasi.

  1. Nel cortile del Palazzo Reale è stata allestita un’importante mostra di antiquariato.
  2. Molti paesi del Mediterraneo sono stati culle di antiche civiltà.
  3. Mario non ha molta cura del suo aspetto, non si preoccupa infatti del taglio dei capelli e degli abiti che indossa.
  4. Abbiamo cercato le parole difficili della poesia nel dizionario della lingua italiana.
  5. La prossima seduta del Consiglio comunale si terrà venerdì alle ore 18,00.
  6. Il discorso del Vecchio Maggiore convinse tutti gli animali della fattoria.
  7. Il protagonista del film ha conquistato la simpatia degli spettatori per il fascino e soprattutto per la sua spiccata personalità.
  8. Le grandi scoperte geografiche hanno segnato il declino delle Repubbliche marinare.
  9. Il trattato di pace impose delle condizione molto dure alla Germania.
  10. Paolo non è mai stato molto convinto della sua scelta, forse si è lasciato influenzare dagli amici.

Esercizio n° 9

Sottolinea nelle seguenti frasi i complementi di specificazione (9) con i relativi attributi, quando sono presenti.

  1. Il ritorno della primavera allieta tutti.
  2. Il timore del buio turba il sonno di molti bimbi.
  3. La scrittura di Fabio è illeggibile.
  4. I giovani ricercano la stima degli adulti.
  5. Il pensiero della partenza lo faceva piangere.
  6. Tutti hanno partecipato all’inaugurazione dell’anno scolastico.
  7. Il giudizio dell’arbitro è insindacabile.
  8. I popoli liberi odiano la violenza dei tiranni.

Esercizio n° 10

Una delle seguenti frasi contiene un complemento di specificazione. Indica quale.

  • Quell’uomo ha delle strane fissazioni.
  • Ci sono delle cose inutili che vorremmo avere.
  • Qui il profumo dei fiori è molto intenso.
  • Ho trovato in strada un anello di poco valore.

 

Esercizi sul complemento predicativo del soggetto e dell’oggetto

Esercizi sul complemento predicativo del soggetto e dell’oggetto

Esercizio n° 1

Colora di rosso i complementi predicativi del soggetto e di blu quelli dell’oggetto.

  1. Ti trovo scattante e in perfetta forma.
  2. A causa della stanchezza le sue idee diventano sempre più confuse.
  3. Abbiamo deciso di scegliere te come nostro consigliere.
  4. Il treno del mattino arriva sempre puntualissimo.
  5. Ci sentivamo appesantiti per il cibo eccessivo.
  6. Il pubblico ha scelto come vincitore un concorrente extracomunitario.
  7. I medici ti hanno giudicato perfettamente idoneo per la gara sportiva.
  8. Questo tessuto sembra macchiato e sporco.
  9. Tutti hanno scelto Matteo come rappresentante di classe.
  10. Questo libro mi è sembrato molto interessante.
  11. Come miglior giocatore dell’anno hanno scelto proprio il capitano della mia squadra preferita.
  12. Le continue vittorie hanno reso la squadra molto euforica.

Esercizio n° 2

Sottolinea i complementi predicativi del soggetto e colora i soggetti a cui si riferiscono.

  1. Mio zio è stato nominato amministratore.
  2. Mario è giudicato da tutti molto intelligente.
  3. Nadia è ritenuta responsabile del buon momento della sua squadra.
  4. L’imputato è stato giudicato innocente.
  5. La sua ripresa dopo l’incidente è ritenuta miracolosa.
  6. Le giornate lavorative sembrano più lunghe.
  7. La scritta di quell’insegna appare ben visibile.
  8. L’amica della nonna vive sola.
  9. Mio fratello è soprannominato “il campione”.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi predicativi dell’oggetto e colora i complementi oggetto a cui si riferiscono.

  1. Luca vuole un motorino come regalo di compleanno.
  2. Il professore ci considera rispettosi delle opinioni altrui.
  3. I critici considerano Dante un grandissimo poeta.
  4. I miei insegnanti mi ritengono intelligente ma poco studioso.
  5. Franca si ritiene la più bella della classe.
  6. Molti ritengono quel ragazzino una peste.
  7. Non ti avrei ritenuto capace di tanto.
  8. I compagni hanno eletto Fabio miglior giocatore della squadra.
  9. Abbiamo scelto Buck, il mio cane, come mascotte.
  10. Trovo quel telefilm veramente intrigante.

Esercizio n° 4

Completa le frasi seguenti con gli opportuni complementi predicativi del soggetto.

  1. Il dottor Rossi è stato eletto ……… del consiglio di amministrazione.
  2. Dopo una vita dispendiosa, il conte morì ………… .
  3. Maurizio è considerato ……….dalle ragazze.
  4. Queste porzioni mi sembrano ……….. .
  5. Questa automobile è ritenuta ……… .
  6. Sono rimasto ………… dal suo comportamento.
  7. Non so ancora se sarò assunto come ………. .
  8. Ci chiediamo se l’imputato sarà giudicato ……….. .
  9. L’eccessivo spazio tra i banchi ci fa sentire troppo ………… .

Esercizio n° 5

Completa le frasi seguenti con i necessari complementi predicativi dell’oggetto.

  1. Mio fratello ha un cucciolo come …………… di giochi.
  2. La mamma mi ritiene ……………….. .
  3. L’arrivo della sorellina ha reso …………… Martina.
  4. La critica ha definito …………. la trasmissione.
  5. Tutti in classe ritengono il dirigente ……….. .
  6. Abbiamo scelto Domenico come ………. .
  7. Il minimo rimprovero rende ………. Matteo.
  8. Il professore ha definito ……. la mia prova orale.
  9. Faremo …………. Giulio con questa sorpresa.
  10. Ritengo quest’acqua minerale …….. .

Esercizio n° 6

Indica la funzione delle parole colorate nelle frasi seguenti, distinguendo fra : attributo (At), apposizione (Ap), nome del predicato (Np) e complemento predicativo (Cp).

  1. Il tuo gesto è stato molto gentile.
  2. Il tuo gesto sembra a tutti molto gentile.
  3. Tutti hanno considerato molto gentile il tuo gesto.
  4. Un gesto gentile fa sempre piacere.
  5. Non sempre i ragazzi fanno giochi adatti alla loro età.
  6. Questo è un gioco adatto a tutti.
  7. Non mi sembra il gioco adatto a te.
  8. Questo gioco non sembra adatto a te.
  9. Il comandante Belli ha coordinato tutte le esercitazioni.
  10. Belli è stato scelto come comandante delle prossime esercitazioni.
  11. I superiori hanno scelto Belli come comandante.
  12. Belli, in qualità di comandante, è eccellente.
  13. Belli è un eccellente comandante.
  14. La tua preparazione è ottima e ci è sembrata molto approfondita.

Esercizio n° 7

Sottolinea i complementi predicativi e poi stabilisci di quale tipo sono.

  1. Per la gita Giovanni è stato scelto come capogruppo.(…..)
  2. I miei compagni di classe mi reputano generosi.(….)
  3. Il tuo ritorno mi rende euforica. (…..)
  4. I miei genitori considerano il marito di mia sorella un uomo in gamba. (…..)
  5. La tua aggressività rende inaccettabile il tuo carattere. (…..)
  6. Il comune ha designato il dottor Carlo Evani responsabile del progetto culturale di via Eustachi.(….)
  7. Gaia  preferisce come amica Ilaria. (…..)
  8. Maria si considera la più brava della squadra. (….)
  9. Dal professore di educazione fisica Pietro è ritenuto maldestro.(……)
  10. Mio fratello giudica Franco egocentrico. (…….)
  11. Da molti la salute è stimata come il bene più prezioso. (……)

Esercizio n° 8

Colora di rosso i complementi predicativi del soggetto e di blu i complementi predicativi dell’oggetto.

  1. I debiti di gioco hanno ridotto il mio vicino come uno straccione.
  2. I presenti hanno ritenuto ingiusta la sentenza di condanna.
  3. Michele è reputato un uomo onesto.
  4. La nonna ora vive felice nella sua casa di campagna.
  5. Tutti giudicano Sara molto intelligente.

Esercizio n° 9

Nelle frasi che seguono individua e sottolinea in blu il soggetto e in rosso il complemento predicativo del soggetto.

  1. Al concorso questa ragazza è risultata vincitrice a pieni voti.
  2. In quella foto la sua figura appariva particolarmente snella e longilinea.
  3. Grazie alla nostra passione, noi diventeremo grandi artisti teatrali.
  4. Quell’uomo fu ritenuto all’unanimità il più adatto alla missione.
  5. Tuo fratello mi sembra preoccupato per l’esito dell’esame.
  6. Dario è stato sempre considerato un tipo allegro e bonaccione.
  7. Quell’atleta fu giudicato il più promettente dell’intera squadra.
  8. Il dottor Rossi è stato prescelto in qualità di vicedirettore del reparto.
  9. A causa della mia lunga inattività, la mia attrezzatura da escursionista rimarrà  inutilizzata per molti mesi.
  10. Questi uomini sono diventati ricchi onestamente e a costo di grossi sacrifici.

Esercizio n° 10

Nelle seguenti frasi colora di blu il complemento oggetto e in rosso il complemento predicativo dell’oggetto.

  1. Gli esaminatori hanno dichiarato il candidato idoneo alla professione.
  2. Spesso i malviventi scelgono come complici individui insospettabili.
  3. Ritengo l’invidia il peggiore dei difetti umani.
  4. Non giudicare tua madre severa: ella agisce per il tuo bene.
  5. La copia del testamento ha designato i nipoti eredi di tutti i beni.
  6. Il Ministero ha nominato il dottor Rossi ambasciatore in Cile.
  7. Al conservatorio tutti lo reputano un ottimo pianista.
  8. L’Ente ha proclamato Marta organizzatrice ufficiale della mostra.
  9. Tutti hanno creduto l’imputato colpevole, finchè non è intervenuta la difesa.

Esercizio n° 11

Nelle seguenti frasi colora di blu i complementi predicativi del soggetto e di rosso i predicativi dell’oggetto.

  1. Parigi, la più grande città della Francia, è da molti considerata la capitale della moda.
  2. La direzione dell’azienda ha assunto come commesse alcune ragazze svelte e carine.
  3. Dai nostri vicini di casa la mia famiglia è vista come un rifugio nei momenti di difficoltà.
  4. Sarà presto qui da noi padre Bernardo, confessore e confidente dei nostri nonni.
  5. I Giapponesi, popolo laboriosissimo, possono ritenersi conquistatori dei più importanti mercati economici.
  6. In qualità di tutore, lo zio non trascurerà la vostra educazione e la vostra crescita.
  7. Ti ricordi di Giacomo, il nostro compagno di viaggio? E’ da molti stimato autore di importanti osservazioni scientifiche.
  8. Nella gara di pattinaggio mio fratello è stato valutato il migliore rispetto alla sua fascia d’età.
  9. Cerchiamo una donna notte-giorno come aiuto nella conduzione della casa.

Esercizio n° 12

Sottolinea nelle seguenti frasi solo il complemento predicativo dell’oggetto.

  1. In genere i ragazzi trovano noiosi i romanzi con molte descrizioni.
  2. Trovo ridicolo quel cappellino per te.
  3. Non giudicatemi pazzo per la mia decisione
  4. L’idraulico ritiene il guasto irreparabile.
  5. Con quell’abbigliamento la gente ti prenderà per un barbone.
  6. Ritengo irrealizzabile la proposta di un viaggio in questo difficile momento.
  7. La polizia tedesca giudica doloso l’incendio di ieri a Monaco.
  8. Molti lo considerano un comico eccezionale.

Esercizio n° 13

Completa le seguenti frasi con un complemento predicativo dell’oggetto scegliendolo fra i nomi e gli aggettivi elencati.

Pericoloso – colpevole – primario – bullo – mascotte – aiutante.

  1. Il professor Rossi è stato nominato …….. del reparto di chirurgia.
  2. Il mio cane è diventato ……….. della squadra di calcio.
  3. Il temporale ha reso ……… il torrente.
  4. Sei stato scelto come ………… in laboratorio.
  5. I compagni reputano Carlo un …….. .
  6. Il ladro è stato giudicato …………. dalla giuria.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Colora di rosso i complementi predicativi del soggetto e di blu quelli dell’oggetto.

  1. Ti trovo scattante e in perfetta forma.
  2. A causa della stanchezza le sue idee diventano sempre più confuse.
  3. Abbiamo deciso di scegliere te come nostro consigliere.
  4. Il treno del mattino arriva sempre puntualissimo.
  5. Ci sentivamo appesantiti per il cibo eccessivo.
  6. Il pubblico ha scelto come vincitore un concorrente extracomunitario.
  7. I medici ti hanno giudicato perfettamente idoneo per la gara sportiva.
  8. Questo tessuto sembra macchiato e sporco.
  9. Tutti hanno scelto Matteo come rappresentante di classe.
  10. Questo libro mi è sembrato molto interessante.
  11. Come miglior giocatore dell’anno hanno scelto proprio il capitano della mia squadra preferita.
  12. Le continue vittorie hanno reso la squadra molto euforica.

Esercizio n° 2

Sottolinea i complementi predicativi del soggetto e colora i soggetti a cui si riferiscono.

  1. Mio zio è stato nominato amministratore.
  2. Mario è giudicato da tutti molto intelligente.
  3. Nadia è ritenuta responsabile del buon momento della sua squadra.
  4. L’imputato è stato giudicato innocente.
  5. La sua ripresa dopo l’incidente è ritenuta miracolosa.
  6. Le giornate lavorative sembrano più lunghe.
  7. La scritta di quell’insegna appare ben visibile.
  8. L’amica della nonna vive sola.
  9. Mio fratello è soprannominato “il campione”.

Esercizio n° 3

Sottolinea i complementi predicativi dell’oggetto e colora i complementi oggetto a cui si riferiscono.

  1. Luca vuole un motorino come regalo di compleanno.
  2. Il professore ci considera rispettosi delle opinioni altrui.
  3. I critici considerano Dante un grandissimo poeta.
  4. I miei insegnanti mi ritengono intelligente ma poco studioso.
  5. Franca si ritiene la più bella della classe.
  6. Molti ritengono quel ragazzino una peste.
  7. Non ti avrei ritenuto capace di tanto.
  8. I compagni hanno eletto Fabio miglior giocatore della squadra.
  9. Abbiamo scelto Buck, il mio cane, come mascotte.
  10. Trovo quel telefilm veramente intrigante.

Esercizio n° 4

Completa le frasi seguenti con gli opportuni complementi predicativi del soggetto.

  1. Il dottor Rossi è stato eletto presidente del consiglio di amministrazione.
  2. Dopo una vita dispendiosa, il conte morì povero .
  3. Maurizio è considerato affascinante dalle ragazze.
  4. Queste porzioni mi sembrano minuscole .
  5. Questa automobile è ritenuta costosa .
  6. Sono rimasto stupito dal suo comportamento.
  7. Non so ancora se sarò assunto come cuoco .
  8. Ci chiediamo se l’imputato sarà giudicato colpevole .
  9. L’eccessivo spazio tra i banchi ci fa sentire troppo lontani .

Esercizio n° 5

Completa le frasi seguenti con i necessari complementi predicativi dell’oggetto.

  1. Mio fratello ha un cucciolo come compagno di giochi.
  2. La mamma mi ritiene brava .
  3. L’arrivo della sorellina ha reso felice Martina.
  4. La critica ha definito orribile la trasmissione.
  5. Tutti in classe ritengono il dirigente capace .
  6. Abbiamo scelto Domenico come rappresentante .
  7. Il minimo rimprovero rende triste Matteo.
  8. Il professore ha definito ottima la mia prova orale.
  9. Faremo contento Giulio con questa sorpresa.
  10. Ritengo quest’acqua minerale dura .

Esercizio n° 6

Indica la funzione delle parole colorate nelle frasi seguenti, distinguendo fra : attributo (At), apposizione (Ap), nome del predicato (Np) e complemento predicativo (Cp).

  1. Il tuo gesto è stato molto gentile. (Np)
  2. Il tuo gesto sembra a tutti molto gentile. (Cp)
  3. Tutti hanno considerato molto gentile il tuo gesto. (Cp)
  4. Un gesto gentile fa sempre piacere.(At)
  5. Non sempre i ragazzi fanno giochi adatti alla loro età. (At)
  6. Questo è un gioco adatto a tutti. (Np)
  7. Non mi sembra il gioco adatto a te. (Cp)
  8. Questo gioco non sembra adatto a te.(Cp)
  9. Il comandante Belli ha coordinato tutte le esercitazioni. (Ap)
  10. Belli è stato scelto come comandante delle prossime esercitazioni.(Cp)
  11. I superiori hanno scelto Belli come comandante. (Cp)
  12. Belli, in qualità di comandante, è eccellente. (Cp)
  13. Belli è un eccellente comandante. (Np)
  14. La tua preparazione è ottima e ci è sembrata molto approfondita. (Np) – (Cp)

Esercizio n° 7

Sottolinea i complementi predicativi e poi stabilisci di quale tipo sono.

  1. Per la gita Giovanni è stato scelto come capogruppo.(predicativo del soggetto)
  2. I miei compagni di classe mi reputano generoso.(predicativo del soggetto)
  3. Il tuo ritorno mi rende euforica. (predicativo dell’oggetto)
  4. I miei genitori considerano il marito di mia sorella un uomo in gamba. (predicativo dell’oggetto)
  5. La tua aggressività rende inaccettabile il tuo carattere. (predicativo dell’oggetto)
  6. Il comune ha designato il dottor Carlo Evani responsabile del progetto culturale di via Eustachi.(predicativo dell’oggetto)
  7. Gaia  preferisce come amica Ilaria. (predicativo dell’oggetto)
  8. Maria si considera la più brava della squadra. (predicativo del soggetto)
  9. Dal professore di educazione fisica Pietro è ritenuto maldestro.(predicativo del soggetto)
  10. Mio fratello giudica Franco egocentrico. (predicativo dell’oggetto)
  11. Da molti la salute è stimata come il bene più prezioso. (predicativo del soggetto)

Esercizio n° 8

Colora di rosso i complementi predicativi del soggetto e di blu i complementi predicativi dell’oggetto.

  1. I debiti di gioco hanno ridotto il mio vicino come uno straccione.
  2. I presenti hanno ritenuto ingiusta la sentenza di condanna.
  3. Michele è reputato un uomo onesto.
  4. La nonna ora vive felice nella sua casa di campagna.
  5. Tutti giudicano Sara molto intelligente.

Esercizio n° 9

Nelle frasi che seguono individua e sottolinea in blu il soggetto e in rosso il complemento predicativo del soggetto.

  1. Al concorso questa ragazza è risultata vincitrice a pieni voti.
  2. In quella foto la sua figura appariva particolarmente snella e longilinea.
  3. Grazie alla nostra passione, noi diventeremo grandi artisti teatrali.
  4. Quell’uomo fu ritenuto all’unanimità il più adatto alla missione.
  5. Tuo fratello mi sembra preoccupato per l’esito dell’esame.
  6. Dario è stato sempre considerato un tipo allegro e bonaccione.
  7. Quell’atleta fu giudicato il più promettente dell’intera squadra.
  8. Il dottor Rossi è stato prescelto in qualità di vicedirettore del reparto.
  9. A causa della mia lunga inattività, la mia attrezzatura da escursionista rimarrà  inutilizzata per molti mesi.
  10. Questi uomini sono diventati ricchi onestamente e a costo di grossi sacrifici.

Esercizio n° 10

Nelle seguenti frasi colora di blu il complemento oggetto e in rosso il complemento predicativo dell’oggetto.

  1. Gli esaminatori hanno dichiarato il candidato idoneo alla professione.
  2. Spesso i malviventi scelgono come complici individui insospettabili.
  3. Ritengo l‘invidia il peggiore dei difetti umani.
  4. Non giudicare tua madre severa: ella agisce per il tuo bene.
  5. La copia del testamento ha designato i nipoti eredi di tutti i beni.
  6. Il Ministero ha nominato il dottor Rossi ambasciatore in Cile.
  7. Al conservatorio tutti lo reputano un ottimo pianista.
  8. L’Ente ha proclamato Marta organizzatrice ufficiale della mostra.
  9. Tutti hanno creduto l’imputato colpevole, finchè non è intervenuta la difesa.

Esercizio n° 11

Nelle seguenti frasi colora di blu i complementi predicativi del soggetto e di rosso i predicativi dell’oggetto.

  1. Parigi, la più grande città della Francia, è da molti considerata la capitale della moda.
  2. La direzione dell’azienda ha assunto come commesse alcune ragazze svelte e carine.
  3. Dai nostri vicini di casa la mia famiglia è vista come un rifugio nei momenti di difficoltà.
  4. Sarà presto qui da noi padre Bernardo, confessore e confidente dei nostri nonni.
  5. I Giapponesi, popolo laboriosissimo, possono ritenersi conquistatori dei più importanti mercati economici.
  6. In qualità di tutore, lo zio non trascurerà la vostra educazione e la vostra crescita.
  7. Ti ricordi di Giacomo, il nostro compagno di viaggio? E’ da molti stimato autore di importanti osservazioni scientifiche.
  8. Nella gara di pattinaggio mio fratello è stato valutato il migliore rispetto alla sua fascia d’età.
  9. Cerchiamo una donna notte-giorno come aiuto nella conduzione della casa.

Esercizio n° 12

Sottolinea nelle seguenti frasi solo il complemento predicativo dell’oggetto.

  1. In genere i ragazzi trovano noiosi i romanzi con molte descrizioni.
  2. Trovo ridicolo quel cappellino per te.
  3. Non giudicatemi pazzo per la mia decisione
  4. L’idraulico ritiene il guasto irreparabile.
  5. Con quell’abbigliamento la gente ti prenderà per un barbone.
  6. Ritengo irrealizzabile la proposta di un viaggio in questo difficile momento.
  7. La polizia tedesca giudica doloso l’incendio di ieri av Monaco.
  8. Molti lo considerano un comico eccezionale.

Esercizio n° 13

Completa le seguenti frasi con un complemento predicativo dell’oggetto scegliendolo fra i nomi e gli aggettivi elencati.

Pericoloso – colpevole – primario – bullo – mascotte – aiutante.

  1. Il professor Rossi è stato nominato primario del reparto di chirurgia.
  2. Il mio cane è diventato mascotte della squadra di calcio.
  3. Il temporale ha reso pericoloso il torrente.
  4. Sei stato scelto come aiutante in laboratorio.
  5. I compagni reputano Carlo un bullo .
  6. Il ladro è stato giudicato colpevole dalla giuria.

Esercizi sugli attributi e le apposizioni

Esercizi sugli attributi e le apposizioni

Esercizio n° 1

Leggi il seguente testo, individua le apposizioni e gli attributi e colorali in modo diverso.

La Terza Crociata partì nel 1189, dopo la caduta di Gerusalemme ad opera dei Musulmani. Era guidata dall’imperatore Federico I Barbarossa e dai re Federico Augusto sovrano di Francia e Riccardo Cuor di Leone d’Inghilterra. Federico I morì in Asia Minore , attraversando il fiume Selef, ma, in un secondo momento , i due re di Francia e d’Inghilterra riuscirono ugualmente ad espugnare la fortezza di San Giovanni d’Acri nel 1191. Poi per le continue discordie, si divisero senza compiere altre vittoriose imprese.

Dalla Quarta Crociata trasse vantaggi soltanto la Repubblica di Venezia per la quale, in cambio di molte navi date a nolo, i Crociati conquistarono Costantinopoli, nemica di Venezia, dove costituirono l’Impero Latino d’Oriente.

Esercizio n° 2

Nel brano seguente colora di blu gli attributi (15) e di rossole apposizioni (4).

Lo scrittore Italo Calvino è stato uno dei più vivaci letterati italiani del Novecento.Questo autore, come giornalista, critico letterario, traduttore, ha pubblicato molte opere, appartenenti ai generi più diversi, dalla letteratura per ragazzi al romanzo sulla resistenza partigiana. Spesso le sue storie sembrano divertenti fantasie, ma trattano in realtà dell’uomo contemporaneo e descrivono con ironia e precisione le debolezze e le difficoltà quotidiane. Tra i libri più noti: Il barone rampante, Il visconte dimezzato, Il cavaliere inesistente.

Esercizio n 3

Indica, se la parola in corsivo di ciascuna delle seguenti frasi è un attributo, un’apposizione o un nome del predicato.

  1. Il té è una  bevanda originaria della Cina.
  2. A Procida, isola del Golfo di Napoli, c’era un penitenziario.
  3. L‘autostrada Salerno-Reggio Calabria deve essere ampliata.
  4. A Caserta c’è una bellissima reggia.
  5. Quel signore è il dottor Angeletti.
  6. Il parroco è una brava persona.
  7. La preside è molto gentile.
  8. Il fiume Gange scorre in India.

Esercizio n 4

Colora di blu nel seguente brano gli attributi (16) e di rosso le apposizioni (3).

Mentre tamburellava coi calcagni contro Zam-Zammah, ogni tanto Kim smetteva di giocare al re del castello con il piccolo Ciro e con Mauro, il figlio del venditore di dolciumi, per lanciare un’insolenza al poliziotto indigeno di guardia alla fila di scarpe sulla soglia del museo. Il grosso punjabi sfoderava un sorriso tollerante: conosceva Kim da sempre.

Improvvisamente, con un fruscio, ecco sbucare un uomo da dietro l’angolo del chiassoso Motee Bazar, è un tipo così, Kim non l’aveva mai visto. Sarà stato un metro e ottanta, avvolto nei mille drappeggi di un logoro panno simile a una gualdrappa. Appesi alla cintura aveva un lungo portapenne di ferro traforato e il rosario di legno, appannaggio dei santoni. Sul capo portava una specie di gigantesco berretto scozzese. Aveva la faccia gialla e grinzosa come quella di Fook Shing, il calzolaio cinese del bazar, e gli occhi, due sottili spicchi di onice, che volgevano all’insù.

Svolgimento

Esercizio n° 1

Leggi il seguente testo, individua le apposizioni e gli attributi e colorali in modo diverso.

La Terza Crociata partì nel 1189, dopo la caduta di Gerusalemme ad opera dei Musulmani. Era guidata dall’imperatore Federico I Barbarossa e dai re Federico Augusto sovrano di Francia e Riccardo Cuor di Leone d’Inghilterra. Federico I morì in Asia Minore , attraversando il fiume Selef, ma, in un secondo momento , i due re di Francia e d’Inghilterra riuscirono ugualmente ad espugnare la fortezza di San Giovanni d’Acri nel 1191. Poi per le continue discordie, si divisero senza compiere altre vittoriose imprese.

Dalla Quarta Crociata trasse vantaggi soltanto la Repubblica di Venezia per la quale, in cambio di molte navi date a nolo, i Crociati conquistarono Costantinopoli, nemica di Venezia, dove costituirono l’Impero Latino d’Oriente.

Esercizio n° 2

Nel brano seguente colora di blu gli attributi (15) e di rosso le apposizioni (4).

Lo scrittore Italo Calvino è stato uno dei più vivaci letterati italiani del Novecento.Questo autore, come giornalista, critico letterario, traduttore, ha pubblicato molte opere, appartenenti ai generi più diversi, dalla letteratura per ragazzi al romanzo sulla resistenza partigiana. Spesso le sue storie sembrano divertenti fantasie, ma trattano in realtà dell’uomo contemporaneo e descrivono con ironia e precisione le debolezze e le difficoltà quotidiane. Tra i libri più noti: Il barone rampante, Il visconte dimezzato, Il cavaliere inesistente.

Esercizio n 3

Indica, se la parola in corsivo di ciascuna delle seguenti frasi è un attributo, un’apposizione o un nome del predicato.

  1. Il té è una  bevanda originaria della Cina.  nome del predicato
  2. A Procida, isola del Golfo di Napoli, c’era un penitenziario. apposizione
  3. L‘autostrada Salerno-Reggio Calabria deve essere ampliata. apposizione
  4. A Caserta c’è una bellissima reggia. attributo
  5. Quel signore è il dottore Angeletti. apposizione
  6. Il parroco è una brava persona. attributo
  7. La preside è molto gentile. nome del predicato
  8. Il fiume Gange scorre in India. apposizione

Esercizio n 4

Colora di blu nel seguente brano gli attributi (16) e di rosso le apposizioni (3).

Mentre tamburellava coi calcagni contro Zam-Zammah, ogni tanto Kim smetteva di giocare al re del castello con il piccolo Ciro e con Mauro, il figlio del venditore di dolciumi, per lanciare un’insolenza al poliziotto indigeno di guardia alla fila di scarpe sulla soglia del museo. Il grosso punjabi sfoderava un sorriso tollerante: conosceva Kim da sempre.

Improvvisamente, con un fruscio, ecco sbucare un uomo da dietro l’angolo del chiassoso Motee Bazar, è un tipo così, Kim non l’aveva mai visto. Sarà stato un metro e ottanta, avvolto nei mille drappeggi di un logoro panno simile a una gualdrappa. Appesi alla cintura aveva un lungo portapenne di ferro traforato e il rosario di legno, appannaggio dei santoni. Sul capo portava una specie di gigantesco berretto scozzese. Aveva la faccia gialla e grinzosa come quella di Fook Shing, il calzolaio cinese del bazar, e gli occhi, due sottili spicchi di onice, che volgevano all’insù.

 

Esercizi sull’apposizione

Esercizi sull’apposizione

Esercizio n° 1

Riconosci ed evidenzia le apposizioni.

  • Cesare, grande condottiero romano, conquistò le Gallie e la Britannia.
  • Il dromedario, detto ” la nave del deserto”, è di grande aiuto ai beduini.
  • A Pisa siamo andati a vedere la Torre Pendente, il celebre monumento.
  • I Romani condussero tre lunghe guerre contro i Cartaginesi, loro acerrimi nemici.
  • La Sicilia, la più grande isola italiana, ha la forma di triangolo.
  • Il Tamigi, fiume di Londra, è navigabile per lunghi tratti.
  • La pianta di Torino, città di origine romana, è simile a quella di un accampamento.
  • Il mar Tirreno è più profondo dell’Adriatico.
  • Venezia, città lagunare, è percorsa da tantissimi canali e strette calli.
  • Milano, città lombarda, è una città molto operosa.
  • Il Texas, stato degli Stati Uniti, è molto esteso e ricco di pozzi petroliferi.
  • La tundra, estesa pianura quasi glaciale, ospita pochi cespugli e molta erba.
  • Chiara, nipote di nonna Ester, è mia cugina.
  • Il dottor Franchi, dentista, sta preparando un apparecchio per i miei denti.
  • Nell’astuccio di Rossella, tua compagna, ci sono due gomme.
  • L’usignolo, piccolo volatile, gorgheggiava sul ramo alto del pino.

Esercizio n° 2

Sottolinea le apposizioni (13) presenti nelle frasi.

  1. Cristoforo Colombo, esploratore italiano, ha raggiunto per primo il continente americano.
  2. Vorrei arganizzare un viaggio in India, paese affascinante.
  3. Vietri, città della Campania, è famosa per l’artigianato della ceramica.
  4. Per l’esame abbiamo studiato A Zacinto, sonetto di Ugo Foscolo.
  5. Il personaggio ritratto in quel quadro, opera di Leonardo, è la Gioconda.
  6. Lucia, la mia vecchia tata, vive ad Arezzo, città della Toscana.
  7. Il Romanticismo, importante corrente culturale, si sviluppò nell’Ottocento.
  8. Marco, mio fratello, ha perso tutte le vecchie fotografie, ricordo della nostra famiglia.
  9. Il fiume Po, che nasce dal monte Monviso, è il più lungo d’Italia.
  10. Il pastore protestante Martin Luther King si è battuto per i diritti dei neri americani.

Esercizio n° 3

Sottolinea le apposizioni (6).

Nell’anno 776 a.C. , Corebo, atleta della città di Elide, fu incoronato vincitore delle Olimpiadi. Le prime? Secondo lo scrittore cristiano Eusebio di Cesarea ce n’erano state altre 27, ma non si usava ricordare gli atleti vincitori. Quindi quelle del 776 a.C. sono ritenute le prime e segnano la prima data certa di tutta la storia greca. Non solo: le Olimpiadi divennero così importanti che gli avvenimenti dell’antica Grecia si conteggiavano dal tempo trascorso dall’ultima competizione. Dopo 1169 anni, nel 393 d.C., disputata la duecentonovantatresima Olimpiade, l’imperatore romano Teodosio I le abolirà su richiesta di sant’Ambrogio, vescovo di Milano. La cerimonia ormai da tempo non aveva più niente delle prime Olimpiadi, le antiche gare di carattere penellenico, cioè riservate a tutti i Greci e solo a loro.

Esercizio n° 4

Inserisci nelle frasi seguenti le apposizioni che ritieni opportune.

  1. Nerone,……… romano, venne accusato dell’incendio che che devastò Roma nel 64 d.C.
  2. Marte, ………. della guerra, era padre di Romolo e Remo.
  3. Questo articolo riguarda la Juventus, importante ………. di calcio italiana.
  4. Il passatempo preferito di Marta è il tennis,…………. ormai molto diffuso.
  5. Il …………. Ticino ormai è stato inquinato dagli scarichi industriali.
  6. Domani visiteremo Pompei, famosa ……… ricca di testimonianze dell’antichità.
  7. Oggi a scuola abbiamo letto Sera di Liguria, ………… di Vincenzo Cardarelli.

Esercizio n° 5

Individua le apposizioni e colorale di rosso.

La Torre Eiffel è il monumento più caratteristico e noto di Parigi, il simbolo della città. Fu costruito dall’ingegnere Eiffel in occasione dell’Esposizione Universale del 1889. L torre, un capolavoro delle costruzioni metalliche, poggia su quattro colossali piloni di sostegno. La costruzione, un intreccio di armatura e una sagoma slanciata, come l’hanno definita molte persone, esponenti del mondo architettonico, non manca d’impressionare. Il panorama, uno scenario entusiasmante, nei rari giorni di perfetta visibilità si estende per un raggio di 70 chilometri.

Esercizio n° 6

Sottolinea le appoosizioni presenti nelle seguenti frasi e colora di rosso i nomi a cui si riferiscono.

  1. La signora Maria seguiva con passo trafelato il facchino che portava la sua valigia.
  2. Mia sorella Marina ha portato a casa un povero cagnolino, che era stato abbandonato dai badroni nel parco.
  3. L’imperatore Costantino emanò l’Editto di Milano, consentendo la libertà di culto, l’imperatore Teodosio riconobbe il Cristianesimo religione ufficiale dello Stato.
  4. I nostri amici Carlo e Anna svolgono attività di volontariato in una casa di riposo per anziani.
  5. Il film “Titanic” è stato campione d’incassi per diversi mesi.
  6. Alessandro Magno, da ragazzo, domò il cavallo Bucefalo.
  7. Il professoror Magli insegna latino e graco in un noto liceo di Roma.
  8. Le isole Eolie sono di origine vulcanica.
  9. La Penisola Iberica si affaccia sull’Oceano Atlantico e sul Mar Mediterraneo.

Esercizio n° 7

Completa le seguenti frasi inserendo opportunamente delle apposizioni.

  1. ……… Dracula viveva in Transilvania, …………
  2. Mia …… Luigia ha sessant’anni.
  3. Questa è Daria, ………….. di Cesare.
  4. ………… Rossi sta nella corsia.
  5. …………. Volga scorre in Russia.
  6. Noi usiamo la ………….. Garofalo.
  7. Oggi ho conosciuto Arturo, ………… di sci.

Esercizio n° 8

Indica l’apposizione sottintesa dei seguenti nomi.

Asia ………….                                                                            Valentino Rossi …………………

Fiorentina …………….                                                               Tirreno …………………

Fabio Cannava ……………                                                         Ornella Muti ………………….

Giacomo Leopardi …………..                                                   Giotto …………………

Giuseppe Verdi …………….                                                       Aida …………………………..

Svolgimento

Esercizio n° 1

Riconosci ed evidenzia le apposizioni.

  • Cesare, grande condottiero romano, conquistò le Gallie e la Britannia.
  • Il dromedario, detto ” la nave del deserto“, è di grande aiuto ai beduini.
  • A Pisa siamo andati a vedere la Torre Pendente, il celebre monumento.
  • I Romani condussero tre lunghe guerre contro i Cartaginesi, loro acerrimi nemici.
  • La Sicilia, la più grande isola italiana, ha la forma di triangolo.
  • Il Tamigi, fiume di Londra, è navigabile per lunghi tratti.
  • La pianta di Torino, città di origine romana, è simile a quella di un accampamento.
  • Il mar Tirreno è più profondo dell’Adriatico.
  • Venezia, città lagunare, è percorsa da tantissimi canali e strette calli.
  • Milano, città lombarda, è una città molto operosa.
  • Il Texas, stato degli Stati Uniti, è molto esteso e ricco di pozzi petroliferi.
  • La tundra, estesa pianura quasi glaciale, ospita pochi cespugli e molta erba.
  • Chiara, nipote di nonna Ester, è mia cugina.
  • Il dottor Franchi, dentista, sta preparando un apparecchio per i miei denti.
  • Nell’astuccio di Rossella, tua compagna, ci sono due gomme.
  • L’usignolo, piccolo volatile, gorgheggiava sul ramo alto del pino.

Esercizio n° 2

Sottolinea le apposizioni (13) presenti nelle frasi.

  1. Cristoforo Colombo, esploratore italiano, ha raggiunto per primo il continente americano.
  2. Vorrei arganizzare un viaggio in India, paese affascinante.
  3. Vietri, città della Campania, è famosa per l’artigianato della ceramica.
  4. Per l’esame abbiamo studiato A Zacinto, sonetto di Ugo Foscolo.
  5. Il personaggio ritratto in quel quadro, opera di Leonardo, è la Gioconda.
  6. Lucia, la mia vecchia tata, vive ad Arezzo, città della Toscana.
  7. Il Romanticismo, importante corrente culturale, si sviluppò nell’Ottocento.
  8. Marco, mio fratello, ha perso tutte le vecchie fotografie, ricordo della nostra famiglia.
  9. Il fiume Po, che nasce dal monte Monviso, è il più lungo d’Italia.
  10. Il pastore protestante Martin Luther King si è battuto per i diritti dei neri americani.

Esercizio n° 3

Sottolinea le apposizioni (6).

Nell’anno 776 a.C. , Corebo, atleta della città di Elide, fu incoronato vincitore delle Olimpiadi. Le prime? Secondo lo scrittore cristiano Eusebio di Cesarea ce n’erano state altre 27, ma non si usava ricordare gli atleti vincitori. Quindi quelle del 776 a.C. sono ritenute le prime e segnano la prima data certa di tutta la storia greca. Non solo: le Olimpiadi divennero così importanti che gli avvenimenti dell’antica Grecia si conteggiavano dal tempo trascorso dall’ultima competizione. Dopo 1169 anni, nel 393 d.C., disputata la duecentonovantatresima Olimpiade, l’imperatore romano Teodosio I le abolirà su richiesta di sant’Ambrogio, vescovo di Milano. La cerimonia ormai da tempo non aveva più niente delle prime Olimpiadi, le antiche gare di carattere penellenico, cioè riservate a tutti i Greci e solo a loro.

Esercizio n° 4

Inserisci nelle frasi seguenti le apposizioni che ritieni opportune.

  1. Nerone,imperatore romano, venne accusato dell’incendio che che devastò Roma nel 64 d.C.
  2. Marte, dea della guerra, era padre di Romolo e Remo.
  3. Questo articolo riguarda la Juventus, importante squadra di calcio italiana.
  4. Il passatempo preferito di Marta è il tennis, sport ormai molto diffuso.
  5. Il fiume Ticino ormai è stato inquinato dagli scarichi industriali.
  6. Domani visiteremo Pompei, famosa città ricca di testimonianze dell’antichità.
  7. Oggi a scuola abbiamo letto Sera di Liguria, poesia di Vincenzo Cardarelli.

Esercizio n° 5

Individua le apposizioni e colorale di rosso.

La Torre Eiffel è il monumento più caratteristico e noto di Parigi, il simbolo della città. Fu costruito dall’ingegnere Eiffel in occasione dell’Esposizione Universale del 1889. La torre, un capolavoro delle costruzioni metalliche, poggia su quattro colossali piloni di sostegno. La costruzione, un intreccio di armatura e una sagoma slanciata, come l’hanno definita molte persone, esponenti del mondo architettonico, non manca d’impressionare. Il panorama, uno scenario entusiasmante, nei rari giorni di perfetta visibilità si estende per un raggio di 70 chilometri.

Esercizio n° 6

Sottolinea le appoosizioni presenti nelle seguenti frasi e colora di rosso i nomi a cui si riferiscono.

  1. La signora Maria seguiva con passo trafelato il facchino che portava la sua valigia.
  2. Mia sorella Marina ha portato a casa un povero cagnolino, che era stato abbandonato dai badroni nel parco.
  3. L’imperatore Costantino emanò l’Editto di Milano, consentendo la libertà di culto, l’imperatore Teodosio riconobbe il Cristianesimo religione ufficiale dello Stato.
  4. I nostri amici Carlo e Anna svolgono attività di volontariato in una casa di riposo per anziani.
  5. Il filmTitanic” è stato campione d’incassi per diversi mesi.
  6. Alessandro Magno, da ragazzo, domò il cavallo Bucefalo.
  7. Il professoror Magli insegna latino e graco in un noto liceo di Roma.
  8. Le isole Eolie sono di origine vulcanica.
  9. La Penisola Iberica si affaccia sull’Oceano Atlantico e sul Mar Mediterraneo.

Esercizio n° 7

Completa le seguenti frasi inserendo opportunamente delle apposizioni.

  1. Il Conte Dracula viveva in Transilvania, in Russia.
  2. Mia nonna Luigia ha sessant’anni.
  3. Questa è Daria, moglie di Cesare.
  4. Il dottor Rossi sta nella corsia.
  5. Il fiume Volga scorre in Russia.
  6. Noi usiamo la pasta Garofalo.
  7. Oggi ho conosciuto Arturo, l’istruttore di sci.

Esercizio n° 8

Indica l’apposizione sottintesa dei seguenti nomi.

Asia continente                                                                      Valentino Rossi motociclista

Fiorentina squadra                                                              Tirreno mare

Fabio Cannava calciatore                                                   Ornella Muti attrice

Giacomo Leopardi poeta                                                   Giotto pittore

Giuseppe Verdi musicista                                                   Aida opera

Vedi esercizi sugli attributi e le apposizioni

Vedi esercizi sull’ attributo