Archivio Tag: il paleolitico

Differenze tra australopiteco e Homo habilis

Le differenze tra australopiteco e Homo habilis erano: L’Homo habilis aveva il cercvello più grande; i suoi denti erano adatti a mangiare di tutto: era onnivoro; curava i suoi figli, cacciava e divideva il cibo con il resto del gruppo; usava attrezzi per costruire nuovi strumenti. Programma storia terza elementare Scarica il file se vuoi […]

Austraulopiteco

Gli Australopitechi sono i nostri antenati che, evolvendosi, hanno dato origine all’uomo, cioè a noi. L’australopiteco prende il nome dalla zona in cui visse 3 milioni e mezzo di anni fa, ovvero l’Africa del sud. Camminavano in posizione eretta, cioè su due gambe, e impararono perciò ad usare le mani mentre camminavano. Erano alti poco più di un metro […]

La vita sociale nel Paleolitico

Il linguaggio Non sappiamo quale linguaggio usassero, ma sicuramente esprimevano le loro emozioni con grida, gesti ed espressioni del viso. Si può dire che l‘Homo sapiens sapiens imparò a comunicare con gli altri tramite un linguaggio sempre più ricco. Le tribù L‘Homo sapiens sapiens viveva in vere tribù ben organizzate. Tutti avevano un loro compito. Le […]

La caccia nel Paleolitico

Gli uomini del Paleolitico preferivano cacciare grossi animali per avere più cibo a disposizione. Per cacciare però dovevano organizzarsi in gruppi di almeno sei uomini. Una volta individuata la preda la isolavano dal branco e la spingevano verso una trappola, cioè un fossato con all’interno delle lance, già preparata in precedenza. Dell’animale morto poi usavano […]

Le glaciazioni del Paleolitico

Durante il Paleolitico in alcuni periodi il clima era caldo ma poi seguivano i peridi freddissimi delle glaciazioni. L’ Homo sapiens con la sua intelligenza riuscì a sopravvivere come anche alcuni grandi animali come i mammut, i bisonti, le renne ed altri, grazie alle loro calde pellicce. Gli uomini per sopravvivere dipendevano proprio da questi animali perchè […]

La scoperta del fuoco

Il fuoco molto probabilmente fu scoperto da alcuni uomini della Preistoria che videro un incendio provocato da un fulmine in una boscaglia e con il tempo capirono che il fuoco poteva essere utile per molti scopi come per riscaldare, illuminare, cuocere la carne ecc. Probabilmente fu l’ Homo erectus il primo ad imparare ad accendere il fuoco […]

La lavorazione della pietra nel Paleolitico

Gli uomini del Paleolitico non avendo la forza, gli artigli e i denti appuntiti degli animali, dovettero costruire degli strumenti che li aiutassere a tagliare la pelle e la carne degli animali catturati, a tagliare rami ecc. Per fare ciò impararono a lavorare la pietra e la resero appuntita ottenedo le così dette schegge con […]

Il Paleolitico

Nel periodo più antico della Preistoria venivano usati oggetti in pietra e quindi questo periodo fu chiamato Paleolitico che significa “età della pietra antica”. Nel Palelitico non esistevano più i dinosauri ma comunque c’erano degli animali molto feroci e l’uomo per difendersi rispetto agli animali aveva: un cervello più sviluppato , sapeva camminare eretto, usava […]

La diffusione dei mammiferi

Dopo la scomparsa dei dinosauri la terra si popolò di moltissimi mammiferi piccoli e grandi, comparvero anche gli antenati degli animali dei giorni nostri. Apparvero ,inoltre , le prime scimmie dotate di dita prensili ( cioè capaci di afferrare gli oggetti) e capaci di vivere sugli alberi. Il clima della terra era in continua trasformazione […]