*** In questi giorni potrebbe capitare che riscontriate qualche disservizio, stiamo aggiornando il sito. Ma torneremo più forti di prima ***

Archivio Categoria: GRAMMATICA ELEMENTARI

 

Questa categoria contiene tutti gli argomenti di grammatica trattati alle elementari, spiegati in modo semplice, con esempi ed esercizi svolti con cui potersi confrontare.

Similitudini e metafore

  Similitudini, metafore e onomatopee La similitudine mette in relazione due elementi diversi. Le similitudini sono di solito introdotte da ” come”, “sembra” oppure “simile a”. Puoi trovare similitudini in poesia e in prosa. Molto spesso le usi anche nel tuo linguaggio quotidiano. Per esempio vediamo in questa poesia quali sono le similitudini. Poesia Un […]

Discorso diretto e indiretto

  Discorso diretto e indiretto Il discorso diretto riporta le parole pronunciate da qualcuno. Queste sono introdotte dai due punti e dalle virgolette o dalle lineette. Il discorso indiretto riferisce ciò che è stato detto senza riportare le parole precise. E’ introdotto da di, che, se. Per trasformare il discorso diretto in discorso indiretto devi: […]

Esercizi di ortografia

  Ricorda: Dopo gn non si mette la i. Fanno eccezione: la parola compagnia; i verbi in -gnare alla 1° persona plurale del presente indicativo e alla 1° e 2° persona plurale del presente congiuntivo. Si usa NI invece di GN: in molti nomi propri di persona: Daniele, Dania; in alcune parole che conservano la […]

Sinonimi e contrari

  I sinonimi sono vocaboli che, pur essendo differenti, hanno significato uguale o affine. Per esempio Luca ha paura del buio. Bisogna considerare quei termini che possono sostituire il termine paura e sono per esempio terrore e timore. Quindi possiamo anche scrivere: Luca ha terrore del buio; in questo modo la frase non ha cambiato […]

I verbi servili

  Oltre a essere e avere esistono altri verbi che hanno funzione di aiuto e servizio: sono i verbi servili dovere, potere e volere. I verbi servili aggiungono un significato al verbo che accompagnano (che è sempre al modo infinito) e ci danno informazioni in più che servono a chiarire meglio il significato della frase […]

Il predicato

  IL PREDICATO VERBALE Il predicato è il verbo della frase. Lo possiamo trovare in ciascuna delle sue tre diverse forme: il verbo esprime l’azione compiuta dal soggetto quindi è di forma attiva, Federica accarezza il cane. il verbo esprime l’azione subita dal soggetto: è di forma passiva, Il cane è accarezzato da Federica. il verbo […]

Il soggetto scuola primaria

  In questo articolo tratteremo del soggetto nella scuola primaria. IL SOGGETTO  Il soggetto può essere espresso da: un nome comune preceduto dall’articolo: La mamma cucinava; un nome proprio: Elena gioca a palla; un pronome: Io mangio a scuola. Il soggetto può trovarsi anche dopo il predicato; può mancare (con i verbi impersonali); essere preceduto […]

L’interiezione o esclamazione

  L’interezione (o esclamazione) è una parola invariabile che esprime un sentimento improvviso, spontaneo di stupore, meraviglia, paura, ammirazione. L’interazione è spe+sso accompagnata dal punto esclamativo e di solito è posta all’inizio dell’espressione. Ahimè, ho perso le chiavi! Ehi! Non spinga! In base alla forma le interazioni si distinguono in: proprie, quando sono costituite da […]

Avverbio o altro

  Attenzione a non confondere parti del discorso uguali apparentemente nella forma, ma differenti nella funzione che assolvono nel testo. Aggettivi o avverbi? L’aggettivo concorda in genere e il numero con il nome a cui si riferisce; l’avverbio non concorda e medifica il significato del verbo. Aggettivo Soffia un forte vento. (impetuoso) Ci vuole tanto […]

Pronomi o aggettivi?

  La cosa principale di cui non ci dobbiamo dimenticare che l’aggettivo accompagna sempre il nome al quale si riferisce, mentre il pronome non è mai accompagnato dal nome, perchè ha la funzione di sostituirlo. Il mio gattino è simpatico. / Anche il mio  è simpatico    Questo libro è interessante./ Anche questo ( libro) è […]