Archivio Categoria: TERZA ELEMENTARE

 

Lo storico e i suoi aiutanti

  In questo articolo analizzeremo di cosa si occupa lo storico e i suoi aiutanti. Lo storico è una persona che studia i fatti e cerca di capire e scoprire gli avvenimenti accaduti anche tanto tempo fa. Lo storico quindi: raccoglie, legge e confronta i documenti (le fonti scritte) negli archivi e nelle biblioteche; osseva […]

Le fonti storiche

  Lo storico è lo studioso che cerca di scoprire cosa è avvenuto nel passato. Per svolgere il suo lavoro deve analizzare le fonti storiche del periodo che vuole studiare. Esistono diversi tipi di fonti: fonti materiali: sono gli oggetti e le strutture che l’uomo ha costruito nel passato come gioielli, armi, tempi ecc. Anche […]

La linea del tempo

  Per studiare il passato è importate ordinare gli avvenimenti in ordine di tempo, cioè in ordine cronologico, dal più antico al più recente. L’ordine cronologico va sempre dal prima al dopo. La linea del tempo è una rappresentazione grafica che ci aiuta a sistemare gli eventi in ordine cronologico. Per contare gli anni su […]

Date e periodi storici

  Per capire che cosa è avvenuto nel passato è importante conoscere quando sono avvenuti i fatti , cioè conoscere le date e i periodi. La data indica con precisione quando è avvenuto un fatto. Il periodo, è una parte di tempo che può durare qualche giorno, settimane o anche centinaia di anni, e ha […]

La storia

  La storia studia fatti avvenuti nel passato. Il passato può essere vicino, se è trascorso da poco tempo e si chiama passato recente. Se invece i fatti sono avvenuti moltissimo tempo fa, parliamo di passato lontano o lontanissimo. Per conoscere i fatti del passato bisogna cercare informazioni in diversi modi: ascoltare i racconti di […]

Una città Neolitica

  I villaggi nel Neolitico pian piano si ingrandirono e le capanne e palafitte furono sostituite da abitazioni più solide , costruite con mattoni di argilla. Si passò quindi dal villaggio alla città Neolitica. In una città le case erano costruite una attaccata all’altra, non avevano porte perchè si entrava dal tetto. Non c’erano strade, […]

La divisione dei compiti nel Neolitico

  La divisione dei compiti nel Neolitico La popolazione dei villaggi aumentò tanto quindi, fu necessario suddividere i compiti e stabilire delle regole di vita. I contadini si dedicavano all’agricoltura e all’allevamento; Gli artigiani producevano oggetti; I guerrieri difendevano la città dai nemici; Il sacerdote si occupava della religione. Per far rispettare meglio le regole […]

Il commercio e la scrittura nel Neolitico

  Il commercio e la scrittura nel Neolitico Gli artigiani cominciarono a produrre non solo gli oggetti che servivano alla loro famiglia ma anche gli oggetti che servivano ai loro vicini che scambiavano con cibo ed altri prodotti. Questo scambio si chiamava baratto e fu la prima forma di commercio. Con il tempo questi scambi […]

La scoperta dei metalli

  Circa settemila anni fa gli uomini si accorsero che alcune pietre, se venivano scaldate prima fondevano (cioè si scioglievano) e, una volta raffreddate, tornavano solide. Avevano scoperto i metalli. I metalli una volta fusi potevano assumere diverse forme che mantenevano una volta raffreddati. Quindi incominciarono a preparare degli stampi con delle forme specifiche, fondevano […]

L’artigianato nel Neolitico

  Con lo sviluppo dell’agricoltura e dell’allevamento era più facile procurarsi il cibo quindi, alcuni uomini poterono specializzarsi in altre attività come fare cesti, fabbricare armi e utensili, modellare l’argilla per ottenere recipienti e mattoni ecc. In pratica divennero artigiani. I tessuti Già nel Paleolitico si sapeva intrecciare le fibre ottenute dai rami per ottenere […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi