Archivio Categoria: ITALIANO MEDIE

 

Categoria con tutti gli argomenti d’italiano trattati alle medie.

L’Ottocento e il Romanticismo

  Tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento si diffonde il Neoclassicismo. Una corrente ispirata alla cultura greco- romana, cioè alla ricerca del bello, della perfezione, dell’armonia ecc. In Italia l’artista più significativo fu Vincenzo Monti che curò la traduzione dell’Iliade. Dopo il Neoclassicismo l’Ottocento conosce una grande corrente culturale e letteraria che prese […]

Il Settecento

  Il Settecento  è un secolo di grandi trasformazioni, si assiste al predominio politico e culturale della Francia. In Italia la presenza straniera è minore quindi gli Stati italiani godono di una maggiore libertà. Un altro vento importante della metà del Settecento è la Rivoluzione industriale(dove la produzione viene effettuata nelle fabbriche con l’uso sempre […]

Il Seicento

  Il Seicento è un periodi di grandi cambiamenti : il commercio si sposta dal Mediterraneo all’Atlantico a causa della scoperta dell’America, avvenuta nel 1492; riappare la peste; l’Europa è attanagliata da lunghe guerre. Grandi cambiamenti si hanno soprattutto in campo filosofico, infatti, l’intelletto umano viene ritenuto capace di grandi cose. In campo scientifico vengono […]

Ludovico Ariosto

Ludovico Ariosto visse alla corte di Ferrara tra la fine del Quattrocento e gli inizi del Cinquecento come segretario e cortigiano dei signori della città. Nacque a Reggio Emilia nel 1474 e morì nel 1533. Per molti anni si dedicò ad attività diplomatiche e quindi viaggiò molto, ma nel 1525 si stabilì definitivamente a Ferrara. […]

Il Cinquecento

  Il Cinquecento è l’età del Rinascimento, periodo in cui si ha la massima diffusione degli ideali dell’Umanesimo e si ha un’eccezionale fioritura culturale nelle varie signorie italiane. Si ha un grande rinnovamento soprattutto nella pittura, scultura e architettura grazie ad artisti come Michelangelo Buonarroti, Leonardo da Vinci, Filippo Brunelleschi, Leon Battista Alberti e Donatello. […]

Francesco Petrarca

  Francesco Petrarca nacque ad Arezzo nel 1304, figlio di un notaio fiorentino. Francesco intraprese gli studi giuridici per volontà del padre, ma ben presto li interruppe prendendo gli ordini ecclesiastici minori, in modo da potersi dedicare a ciò che amava. Per tutta la sua vita si trova a viaggiare per tante corti tra l’Italia […]

Il Trecento

  Il Trecento è caratterizzato da una profonda crisi economica dovuta da una grande carestia. La fame è un tragico problema che interessa varie parti d’Europa. Nella metà del Trecento si aggiunge anche una grande epidemia, la peste nera, provocata dalla presenza di topi portatori del bacillo, giunti da alcune navi provenienti dal Mare Nero. […]