Archivio Categoria: MEDIE


Scorri tra gli argomenti e gli esercizi del programma di studi per le scuole medie

Rette perpendicolari

Due rette incidenti sono perpendicolari o ortogonali se, incontrandosi, formano quattro angoli retti e quindi congruenti tra loro. Per indicare che due rette sono perpendicolari tra loro si usa il simbolo ⊥e si scrive s ⊥ r, che si legge “la retta s è perpendicolare alla retta r”. Data una retta e un punto, appartenenti allo stesso […]

Rette tagliate da una trasversale

  Consideriamo due rette, a e b ,distinte e complanari ;cioè appartenenti allo stesso piano, tagliate da una terza retta r che viene chiamata trasversale. Queste tre rette, formano coppie di angoli che prendono nomi particolari: Vedi anche rette parallele tagliate da una trasversale.   Programma geometria prima media

Rette parallele e loro proprietà

  Consideriamo due rette che si trovano su di uno stesso pian o cioè sono complanari. Queste rette possono essere: Per indicare se due rette sono parallele si usa il simbolo : si scrive s ⁄ ⁄ r e si legge ” la retta s è parallela alla retta r”. Due o più rette parallele, non si incontrano mai, mantengono sempre […]

Operazioni con gli angoli

  Operazioni con gli angoli Per determinare la somma di due angoli bisogna trasportarli uno di seguito all’altro in modo da renderli consecutivi: l’angolo che si ottiene è l’angolo somma. SOMMA DI ANGOLI   DIFFERENZA DI ANGOLI Per determinare la differenza di due angoli, di cui il secondo è più piccolo del primo, si sovrappongono come […]

Confronto tra angoli

  Confrontare due angoli significa capire se sono di uguale ampiezza oppure se uno è maggiore o minore dell’altro. Per confrontare due angoli quindi bisogna sovrapporli facendo coincidere i vertici, un lato di ciascuno e in modo tale che i due angoli si trovino dalla stessa parte rispetto a questo lato. Confrontiamo due angoli qualsiasi α […]

Classificazione degli angoli

  Se consideriamo l’angolo come la parte di piano descritta dalla rotazione di una semiretta attorno alla propria origine, possiamo osservare che, in base alla rotazione che compie la semiretta descrive:   Se facciamo ruotare ancora una semiretta attorno alla propria origine, osserviamo che:   Programma geometria prima media