Archivio Categoria: MEDIE


Scorri tra gli argomenti e gli esercizi del programma di studi per le scuole medie

Le leggi di Mendel

  Il primo studioso che nella seconda metà del diciannovesimo secolo , si occupò di indagare sulla trasmissione ereditaria dei caratteri fu il monaco boemo Johann Gregor Mendel . Egli studiò la trasmissione dei caratteri usando il metodo sperimentale. Per i suoi esperimenti scelse una particolare pianta di pisello di cui in commercio esistevano molte […]

Mutazioni

  A volte nella discendenza di un individuo compaiono nuovi caratteri che non sono presenti in nessun antenato. Se questi caratteri nuovi possono essere trasmessi alle generazioni successive allora vuol dire che sono avvenute delle mutazioni. Quindi la mutazione è un cambiamento che avviene nel patrimonio genetico della cellula, cioè nella sequenza dei nucleotidi del […]

Traduzione e codice genetico

  Con la traduzione si ha l’ultima fase che porta alla formazione della proteina, quindi della sintesi proteica. La duplicazione e la trascrizione avvengono nel nucleo, invece la traduzione avviene nel citoplasma e più precisamente nei ribosomi. Con quest’ultima fase si passa da ciò che era scritto sul DNA alla formazione delle proteine che sono […]

L’RNA e la trascrizione

  La molecola dell’RNA ha una struttura simile a quella del DNA, infatti è formato da una catena di nucleotidi. Però l’RNA come zucchero è formato dal ribosio e le quattro basi azotate sono adenina, citosina, guanina e uracile, quest’ultima è differente rispetto al DNA che ha la timina. Un’altra differenza che riscontriamo è il […]

La meiosi

  Le cellule si possono duplicare in due modi e passare i loro cromosomi alle cellule figlie: per mitosi, utilizzata da cellule somatiche come quelle del fegato, muscoli, cervello ecc.; per meiosi, utilizzata per produrre i gameti, cioè le cellule sessuali. La differenza più eclatante tra le cellule che si riproducono per mitosi e quelle […]

Il DNA e la duplicazione

  Il DNA (acido desossiribonucleico) è una biomolecola appartenente alla categoria degli acidi nucleici. I suoi componenti più piccoli sono i nucleotidi. I nucleotidi sono formati da una molecola di acido fosforico, una molecola di desossiribosio (zucchero) e da una base azotata. Le basi azotate possono essere di quattro tipi, adenina (A), guanina (G), citosina […]

Dalla fecondazione al parto

  La riproduzione avviene solo se i gameti maschili si incontrano con quelli femminili. Con l’accoppiamento gli spermatozoi (contengono il corredo cromosomico paterno) entrano attraverso la vagina e giungono all’utero. L’ovulo maturo (contiene il corredo cromosomico materno), non è capace di muoversi, quindi verrà spinto grazie alle ciglia che tappezzano le tube di Falloppio, verso l’utero. […]

La pubertà

  La pubertà è il periodo della vita compreso tra gli 11 e i 15 anni (11- 13 per le femmine e 13-15 per i maschi). In questa fase veloce ed emotivamente turbolenta si verificano i cambiamenti più marcati dello sviluppo fisico dei ragazzi e delle ragazze e inizia la produzione degli ormoni sessuali. I […]

Ciclo ovarico e ciclo mestruale

  Con la maturità sessuale nelle donne la maturazione delle cellule uovo e la produzione di ormoni femminili, seguono un ciclo che si ripete ogni 28 giorni. Quest’attività porterà a due cicli diversi, uno che avviene all’interno delle ovaie e si chiama ciclo ovarico e l’altro avviene nell’utero e si chiama ciclo mestruale. IL CICLO […]

L’apparato riproduttore femminile

  L’apparato riproduttore femminile è composto da due ovaie, due tube di Falloppio, l’utero e la vagina. Gli organi riproduttori femminile, a differenza di quelli maschili, sono posti all’interno dell’addome. L’accesso ai genitali interni avviene attraverso la vagina, che è una cavità dove viene depositato lo sperma durante l’accoppiamento e durante il parto si dilata […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi