Archivio Categoria: MEDIE


Scorri tra gli argomenti e gli esercizi del programma di studi per le scuole medie

Federico Barbarossa e i Comuni italiani

  Dopo aver risolto il problema delle investiture l’imperatore Enrico V voleva riportare il controllo sui i comuni che ormai erano autonomi. Ma nel 1125 morì senza lasciare eredi e con lui si estinse la casata tedesca di Franconia. Due grandi famiglie della nobiltà tedesca si contesero il trono e cioè quella di Svevia e […]

I Comuni medievali

  La rivoluzione agricola, la crescita demografica e la ripresa dei commerci portò la nascita in tutta Europa di numerose città o all’espansione di quelle già esistenti. In queste città nacquero nuovi quartieri che venivano chiamati borghi, e coloro che ci abitavano erano detti borghesi. Essi erano artigiani, mercanti ecc. A seguito di questa grande […]

Le crociate

  Gli Arabi musulmani avevano conquistato la Palestina, la terra in cui era nato Cristo, quindi per i cristiani la Terra Santa, luogo di pellegrinaggio che era continuato ad essere tale anche dopo la loro conquista. Alla fine dell’XI secolo, la città di Gerusalemme cadde nelle mani dei Turchi selgiuchidi, una popolazione guerriera di origine […]

La Reconquista

  Nel corso dei secoli si erano evidenziate sempre più le differenze fra la Chiesa di Roma e quella di Costantinopoli. In occidente si andava delineando la figura unica dl papa, mentre le varie Chiese orientali tendevano a reggersi ciascuna in modo autonomo, sotto la guida di un patriarca. Ci furono vari tentativi di accordo […]

Le repubbliche marinare

  A partire dal X secolo, nell’area mediterranea, assunsero sempre più importanza, dal punto di vista economico e politico quattro città: Amalfi, Genova, Pisa e Venezia. Queste città si erano dedicate al commercio quando l’agricoltura era per tutti l’unica attività commerciale. Riuscirono a liberarsi dal dominio dei bizantini e da quello imperiale diventando dell repubbliche […]

Le città e il commercio dopo l’anno mille

  Dopo l’anno mille grazie anche alla ripresa dell’agricoltura e quindi all’aumento demografico, anche i commerci nei centri urbani si ripresero. Nel corso del tempo il mondo rurale e quello cittadino divennero due realtà sempre più indispensabili l’una all’altra. La campagna forniva i prodotti necessari al sostentamento della popolazione, mentre la città assicurava la produzione […]

La ripresa dell’agricoltura dopo l’anno mille

  Prima dell’anno mille c’era molta paura e superstizioni che con l’avvento del nuovo millennio ci fosse la fine del mondo. L’anno mille arrivò, ma non fu disastroso come si aspettavano, anzi le condizioni di vita cominciarono a migliorare. Le continue invasioni cessarono, le epidemie diminuirono e di conseguenza la popolazione europea aumentò, grazie anche […]

La Chiesa e la lotta per le investiture

  Per lungo tempo i vescovi venivano eletti non per la loro santità, ma piuttosto per la loro fedeltà all’imperatore. Quindi spesso avevano comportamenti amorali che non si confacevano a un vescovo. I vescovi e gli abati che amministravano i feudi diventarono sempre più simili a dei signori laici, si dedicavano alla guerra, andavano a […]

Ottone e il Sacro Romano Impero Germanico

  Nello stesso periodo in cui l’Europa fu invasa da Saraceni, Ungari e Vichinghi, la Germania attraversò un periodo di crisi politica dovuto a delle lotte che si scatenarono tra i grandi feudatari tedeschi per la conquista del trono imperiale. Nel 919, finalmente riuscì ad imporsi la casa di Sassonia, diventando prima re di Germania […]

I Normanni

  I Normanni noti anche come Vichinghi, giunsero dalla Scandinavia. Il nome Normanni, significa uomini del Nord e indica quei popoli che più tardi saranno chiamati Norvegesi, Svedesi e Danesi. Questo popoli già minacciava l’Impero all’epoca di Carlo Magno. Essi erano divisi in tribù e praticavano la pesca, l’allevamento e il commercio di pellicce e […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi