Archivio Categoria: PRIMA MEDIA

 

Gli acidi nucleici

  Gli acidi nucleici sono degli acidi molto importanti che si trovano all’interno delle cellule e più precisamente nel nucleo. Essi sono polimeri, cioè delle lunghe catene formate da unità chiamati nucleotidi. I nucleotidi , invece, sono formati dall’unione di tre molecole e cioè un acido fosforico, uno zucchero e una base azotata. Gli acidi […]

Le proteine e gli amminoacidi

  Le proteine e gli amminoacidi sono indispensabili per il nostro organismo. Le proteine sono molecole di grandi dimensioni che sono formate oltre che da carbonio, idrogeno, ossigeno anche da azoto, quindi sono composti quaternari. Esse sono le sostanze più complesse prodotte dagli organismi viventi. Esse svolgono tantissime attività. Si trovano in ogni cellula degli […]

I grassi

  I grassi detti anche lipidi, sono composti ternari formati da carbonio, idrogeno e ossigeno, alcuni possono contenere anche azoto e fosforo. Essi servono per immagazzinare enormi quantità di energia, ma rispetto ai carboidrati queste riserve di energia per essere recuperate ci vuole molto tempo. I lipidi più importanti dal punto di vista biologico sono […]

I carboidrati

  I carboidrati sono detti anche zuccheri  e sono composti ternari formati da carbonio, idrogeno e ossigeno. Sono depositi di energia e servono all’organismo per un rapido impiego. A seconda della loro struttura sono suddivisi in: monosaccaridi o zuccheri semplici che sono formati da un solo anello di atomi di carbonio. Essi sono il glucosio che […]

La chimica organica

  La chimica organica è quella parte della chimica che comprende tutti i composti che contengono carbonio, a parte delle eccezioni. Questa parte della chimica è chiamata organica perchè studiava solo composti estratti da organismi viventi, oggi si preferisce chiamarla chimica del carbonio perchè grazie a vari esperimenti si è potuto dimostrare che facendo reagire […]

La legge delle proporzioni definite

  In seguito agli studi di Lavoiser, gli scienziati cominciarono ad avere un approccio diverso per la chimica, ma soprattutto un altro grande contributo lo diede un chimico francese, Joseph Louis Proust con la legge delle proporzioni definite. Proust svolgendo gli esperimenti in laboratorio si accorse che gli elementi reagiscono per formare i prodotti sempre […]

La legge della conservazione della massa

  Prima di scoprire la legge della conservazione della massa gli scienziati,quando facevano degli esperimenti non consideravano la quantità di sostanza che facevano reagire. Pensavano che l’apparente perdita di massa che si notava nella trasformazione dei reagenti in prodotti fosse attribuita alla scomparsa di una parte della sostanza. In definitiva non tenevano conto della formazione […]

Le reazioni chimiche

  In una reazione chimica delle sostanze si trasformeranno in sostanze diverse, quindi si romperanno i legami delle sostanze che reagiscono e si creeranno nuovi legami che porteranno alla formazioni di nuove sostanze. Le sostanze che sono presenti all’inizio di una reazione si chiamano reagenti, quelle che si ottengono si chiamano prodotti; tale reazione è […]

Il legame covalente

  Il legame covalente si instaura tra gli atomi che per raggiungere l’ottetto e quindi la stabilità mettono in comune alcuni elettroni. Un esempio può essere quello dell’idrogeno che ha un solo elettrone nel guscio esterno che per raggiungere la stabilità due elettroni di idrogeno condividono un elettrone ciascuno formando la molecola di idrogeno . Anche […]

Il legame ionico

  In condizioni normali l’atomo è elettricamente neutro, però in molti casi per raggiungono l’ottetto acquistano o cedono un elettrone, diventando non più neutri ma carichi positivamente o negativamente. Nel primo caso si troveranno con un numero di protoni maggiore non più uguale a quello degli elettroni, quindi avrà perso un o più elettroni. Nel […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi