Archivio Categoria: GRAMMATICA SECONDA MEDIA

 

Categoria che contiene tutti gli argomenti di grammatica trattati durante il corso della seconda media

Il complemento di pena

  Il complemento di pena indica la condanna, il castigo o la multa che si infliggono a qualcuno. Risponde alle domande: a/ con che cosa? a quale pena? Il complemento di pena è introdotto: dalle preposizioni di o per (con il nome multa): E’ una multa di 260 euro; dalla preposizione con (con i verbi […]

Il complemento di colpa

  Il complemento di colpa indica la colpa, anche di tipo morale, il reato o il delitto di cui una persona è accusata o per cui è condannata o assolta. Risponde alle domande: per che cosa? per / di quale colpa? Il complemento di colpa è introdotto dalla: preposizione di, quando esprime la colpa di […]

Complemento di abbondanza e privazione

  Il complemento di abbondanza indica ciò di cui una persona, un animale o una cosa è fornita, ricca e dotata. Il complemento di privazione si ha, al contrario, se si parla di ciò che manca a una persona, a un animale o a una cosa. Rispondono alle domande: pieno/fornito/ricco di che cosa? privo/ scarso […]

Il complemento di prezzo

  Il complemento di prezzo indica il costo di acquisto, vendita o affitto di un oggetto o di un animale.Risponde alle domande: quanto ? a quanto? a quale prezzo? Il complemento di prezzo è: legato direttamente, senza preposizioni, a verbi come costare, pagare ecc.: Quel CD costa 10 euro. introdotto dalle preposizioni a e per, […]

Il complemento di stima e prezzo

  Il complemento di stima indica quanto qualcuno o qualcosa è stimato o valutato sul piano materiale o morale. Risponde alle domande: quanto è stimato? quanto è valutato? Il complemento di stima dipende da verbi come valutare, considerare, stimare, ritenere, valere e non è introdotto da alcuna preposizione. Questo quadro è ritenuto di valore inestimabile. […]

Il complemento di estensione

  Il complemento di estensione indica quanto un oggetto o un luogo si estende in lunghezza, larghezza, altezza o profondità. Risponde alle domande: quanto? per quanto? (lungo, esteso,alto, profondo). Il complemento di estensione è espresso da numerali preceduti o meno dall’aggettivo che ne indica la dimensione (largo, lungo, alto, profondo) e dalle preposizioni di o […]

Il complemento di quantità

  Il complemento di quantità indica la misura o la quantità di ciò di cui si parla, specificandola in modo preciso o generico. Risponde alla domanda: quanto? Il complemento di quantità generalmente non è preceduto da alcuna preposizione o, talvolta, dalla preposizione di. Questo lato misura ottanta centimetri. Questa bottiglia ha una capacità di settantacinque centilitri. […]

Il complemento di limitazione

  Il complemento di limitazione specifica entro quali limiti o in quale ambito ha valore ciò che è detto da un aggettivo, da un sostantivo o da un verbo. Risponde alle domande: in che cosa? in quanto a chi/ a che cosa? Il complemento di limitazione è introdotto: dalle preposizioni di, a, in, per, da: […]

Il complemento di argomento

  Il complemento di argomento indica ciò di cui si parla o si scrive. Risponde alle domande: su chi/ che cosa? a proposito di chi/che cosa? Il complemento di argomento è introdotto  dalle preposizioni di, su, per, circa, sopra e dalle locuzioni riguardo a, a proposito di, attorno a, inerente il. Non mi parlare di […]

Il complemento di materia

  Il complemento di materia specifica il materiale o la sostanza di cui è composto un oggetto. Risponde alle domande: di quale materia? di quale sostanza?  Il complemento di materia è quasi sempre introdotto dalla preposizione di e, più raramente, in: Oggi le bambole sono tutte di plastica e quelle di porcellana sono costose. Questo […]