Archivio Categoria: GEOGRAFIA TERZA MEDIA

Zona Equatoriale

  La zona caldo umida detta anche zona equatoriale ha un clima tropicale umido caratterizzato da temperature alte per tutto l’anno, piogge costanti ed elevata umidità. C’è una sola stagione cioè una lunga estate calda e umida con temperature che in media oscillano tra i 20-28°C perchè per quasi tutto l’anno i raggi solari cadono […]

Zona caldo umida

  La zona caldo umida detta anche zona equatoriale ha un clima tropicale umido caratterizzato da temperature alte per tutto l’anno, piogge costanti ed elevata umidità. C’è una sola stagione cioè una lunga estate calda e umida con temperature che in media oscillano tra i 20-28°C perchè per quasi tutto l’anno i raggi solari cadono […]

Le zone climatiche

  Le zone climatiche, in base agli studi del russo Vladimir Kopper, sono divise in cinque rispetto ai valori di latitudine, temperatura e precipitazioni calcolati su base annua e mensile. Le zone sono: la zona tropicale delimitata rispettivamente a 23°27′ di latitudine nord dal Tropico del Cancro e 23°27′ di latitudine sud dal Tropico del […]

Fattori che influenzano il clima

  Il clima è l’insieme delle condizioni meteorologiche di un certo luogo osservate in un lungo periodo di tempo, in modo da individuare le condizioni meteorologiche medie che lo caratterizzano. Per valutare le condizioni climatiche di un luogo si utilizza spesso la temperatura media. Per calcolare la temperatura media giornaliera si somma il valore della […]

I terremoti

  I terremoti, detti anche sismi, sono bruschi movimenti e vibrazioni della superficie terrestre dovuti a rapide variazioni del suolo provocate dalla improvvisa liberazione di energia accumulatasi nelle rocce della litosfera. La scienza che studia i terremoti è la sismologia. I terremoti si generano quando due blocchi di roccia, separati da una frattura detta faglia, […]

I vulcani

  I movimenti delle placche oltre a dare origine alla deriva dei continenti provocano la fuoriuscita di magma che proviene dagli strati sottostanti e la vibrazione della crosta terrestre. Questi eventi sono rispettivamente le eruzioni vulcaniche e i terremoti. I fenomeni vulcanici si verificano lungo i margini fra le placche quindi un vulcano è una […]

I continenti

  Il 70% della superficie terrestre è occupato dalle acque, quindi solo il 30% dalle terre emerse. Le terre emerse sono divise in blocchi a cui è stato dato il nome di continenti, quindi sono grandi estensioni di terra circondate dagli oceani. La maggior parte delle terre si trova nell’emisfero boreale sopra la linea dell’equatore […]

L’origine dei continenti

  L’origine dei continenti L’aspetto della Terra nel corso di milioni di anni si è completamente trasformato a causa degli spostamenti che continuano ancora oggi. Il geologo tedesco Alfred Wegener all’inizio del ‘900 cercò di dare delle risposte riguardo l’origine dei continenti e osservò che il profilo delle coste dell’Africa occidentale e quelle dell’America meridionale […]

Fiumi e laghi

  Fiumi e laghi Le acque dolci costituiscono solo il 3% dell’idrosfera, cioè delle acque presenti sulla Terra. Esse sono presenti soprattutto nei ghiacciai e nelle falde acquifere che poichè spesso si trovano ad enormi profondità sono impossibili da raggiungere. La parte che l’uomo può usare perchè è accessibile è quella che si trova in […]

Gli oceani e i mari

  Gli oceani e i mari Sulla Terra sono maggiori le zone ricoperte dall’acqua che le terre emerse, anche se non sono distribuite in modo uniforme, infatti nell’emisfero boreale le acque occupano il 60% della superficie; nell’emisfero australe l’81%. I 2\3 della superficie terrestre sono ricoperti da grandi oceani comunicanti tra loro, invece i bacini […]