Archivio Categoria: TERZA MEDIA

 

Equazione di secondo grado

  Equazioni di secondo grado Le equazioni di secondo grado sono quelle in cui il grado massimo dei suoi termini è 2. Tali equazioni non sono di facile soluzione. In questo corso di studio si considerano solo le equazioni pure cioè quelle in cui è presente solo il termine noto e il termine di 2° […]

Partizione di un insieme

  PARTIZIONE DI UN INSIEME Si dice partizione di un insieme la suddivisione dell’insieme in più sottoinsiemi che soddisfano le seguenti condizioni: – nessun sottoinsieme deve essere vuoto;                                                       […]

Gli istogrammi

  Gli istogrammi possono essere considerati un’estensione degli ortogrammi. Gli ortogrammi sono costituiti da rettangoli aventi larghezza arbitraria, ma costante e altezza proporzionale alla caratteristica che si vuole rappresentare; si utilizzano per riprodurre frequenze assolute di dati qualitativi (sport preferito, nazione di provenienza, anno di nascita, …). ORTOGRAMMA Nel caso sia eseguita una classificazione sulla […]

Le frequenze

  In statistica si definiscono 2 tipi di frequenze: Frequenza assoluta: è il numero di volte che si verifica un evento a prescindere dal numero totale delle prove. Frequenza relativa: è il rapporto tra la frequenza assoluta e il numero di prove eseguite; viene misurata con un numero decimale compreso tra 0 e 1, o […]

Probabilità statistica

  La probabilita‘ statistica di un evento casuale (aleatorio) è un numero che esprime la frequenza relativa dell’evento in un gran numero di prove precedenti tutte fatte nelle stesse condizioni. Il fatto che la frequenza, all’aumentare del numero delle prove fatte, tenda al valore della probabilità classica ci fa pensare che in fenomeni in cui la […]

Probabilità soggettiva

  La probabilità soggettiva di un evento è   se p è la somma che si ritiene giusto investire per ottenere 100 nel caso in cui l’evento accada. Ci sono casi in cui: non possiamo calcolare la probabilità matematica perchè tutti i casi possibili non sono ugualmente probabili; non possiamo calcolare la probabilità statistica perchè l’esperimento non […]

Rette perpendicolari tra loro

  RETTE PERPENDICOLARI TRA LORO Due rette perpendicolari sono caratterizzate dal fatto che, se una ha il coefficiente angolare m, l’altra ha come coefficiente angolare  ovvero l’opposto del reciproco della prima. Sono perpendicolari fra loro: y=-3x+2   e    y=+x+4  perchè della prima retta m=-3 invece della seconda m =+ Possiamo allora dedurre che due rette […]

Il punto medio di un segmento

  Il punto medio M del segmento AB , è quel punto che divide AB in due parti uguali, quindi le coordinate del punto  M si trovano con la formula della media aritmetica; l’ascissa del punto medio è data dalla semisomma delle ascisse degli estremi A e B; l’ordinata  si otterrà come semisomma dell’ordinata degli […]

Rette parallele all’asse y

  RETTE PARELLELE ALL’ASSE Y Le rette parallele all’asse y sono caratterizzate dall’avere tutti i punti con coordinate del tipo (0;y) dove a è una costante, che indica la posizione della retta rispetto all’asse y, mentre y varia nell’insieme dei numeri reali. Questo significa che, se due punti hanno la stessa ascissa a, allora appartengono a […]

Estrazione di radice nell’insieme R

  Estrazione di radice nell’insieme R RADICE QUADRATA  DI UN NUMERO POSITIVO Per calcolare:  dobbiamo trovare quel numero che elevato alla seconda, dà per risultato +81: (+9)² = +81   ma anche  (-9) ² =+81 L’operazione di estrazione di radice quadrata ha quindi due risultati: = ± 9  e si legge  la radice quadrata algebrica di + […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi