Archivio Categoria: LETTERATURA

Capitolo XXXIII dei Promessi sposi

  Il capitolo XXXIII dei Promessi sposi inizia con don Rodrigo che un giorno di Agosto, dopo aver trascorso una notte a divertirsi anche alle spalle del cugino Attilio morto qualche giorno prima di peste, nel tornare a casa con il Griso, uno dei pochi bravi rimasti al suo fianco, comincia a sentirsi male. Avverte […]

Capitolo XXXII dei Promessi sposi

  Il capitolo XXXII dei Promessi sposi, rispetto al capitolo precedente dove Manzoni descrive la peste e i suoi primi effetti, tratta ciò che accade nei mesi compresi la primavera e l’estate del 1630, quando il morbo raggiunse il suo apice. Con il diffondersi dell’epidemia i magistrati decidono di rivolgersi al governatore Spinola, il quale […]

Capitolo trentuno dei Promessi sposi

  Il capitolo XXXI dei Promessi sposi inizia con l’autore che vuole raccontare come sia avvenuto il diffondersi della pesta, molti ne avevano parlato ma nessuno in modo preciso quindi lui si ripropone di raccontarlo in modo dettagliato, denunciando anche l’autorità pubblica che ha commesso non pochi errori. A partire dall’ottobre del 1629 la peste […]

Capitolo XXXI dei Promessi sposi

  Il capitolo XXXI dei Promessi sposi inizia con l’autore che vuole raccontare come sia avvenuto il diffondersi della pesta, molti ne avevano parlato ma nessuno in modo preciso quindi lui si ripropone di raccontarlo in modo dettagliato, denunciando anche l’autorità pubblica che ha commesso non pochi errori. A partire dall’ottobre del 1629 la peste […]

Capitolo trenta dei Promessi sposi

  Il capitolo trenta dei Promessi sposi inizia con don Abbondio, Agnese e Perpetua che si dirigono al castello con il calesse che gli è stato procurato dal sarto. Durante il tragitto don Abbondio, come è il suo solito, si lamenta, anche perchè pensa che al castello, dove è rifugiata tanta gente, i mercenari sarebbero […]

Capitolo XXX dei Promessi sposi

  Il capitolo XXX dei Promessi sposi inizia con don Abbondio, Agnese e Perpetua che si dirigono al castello con il calesse che gli è stato procurato dal sarto. Durante il tragitto don Abbondio, come è il suo solito, si lamenta, anche perchè pensa che al castello, dove è rifugiata tanta gente, i mercenari sarebbero […]

Capitolo ventinove dei Promessi sposi

  I lanzichenecchi ormai sono sempre più vicini anche a Lecco e quindi al paese di don Abbondio. Lui insieme a Perpetua, cercano una soluzione per fuggire, ma sembrano tutte non sicure come i monti che sono facilmente raggiungibili dalle truppe oppure Bergamo dove c’erano gruppi di mercenari. Intanto Perpetua non se ne sta con […]

Capitolo XXIX dei Promessi sposi

  I lanzichenecchi ormai sono sempre più vicini anche a Lecco e quindi al paese di don Abbondio. Lui insieme a Perpetua, cercano una soluzione per fuggire, ma sembrano tutte non sicure come i monti che sono facilmente raggiungibili dalle truppe oppure Bergamo dove c’erano gruppi di mercenari. Intanto Perpetua non se ne sta con […]

Capitolo ventotto dei Promessi sposi

  I giorni seguenti ai tumulti di san Martino e quindi dell’undici e il dodici novembre, la situazione si fa sempre più grave e Manzoni cerca di spiegare al meglio la crisi che si trova a vivere il popolo milanese. Il prezzo del grano, a seguito dell’emissione di nuove gride (leggi), viene ribassato, facendo credere […]

Capitolo XXVIII dei Promessi sposi

  I giorni seguenti ai tumulti di san Martino e quindi dell’undici e il dodici novembre, la situazione si fa sempre più grave e Manzoni cerca di spiegare al meglio la crisi che si trova a vivere il popolo milanese. Il prezzo del grano, a seguito dell’emissione di nuove gride (leggi), viene ribassato, facendo credere […]