Prima di svolgere gli esercizi ricordiamoci che le moli (n) sono uguali al rapporto tra la massa in grammi e la massa molare espressa in g\mol.

n= \frac{massa}{MM} , le formule inverse saranno   massa(m)= n × MM    oppure  MM= \frac{massa}{n}

Sappiamo anche che :le moli sono uguali al rapporto delle particelle per il numero di Avogadro.

n = \frac{N_{{p}}}{N_{{A}}} , le formule inverse saranno    N_{{p}}= n \cdot N_{{A}}   oppure   N_{{A}}=\frac{N_{{p}}}{n}

Esercizio n° 1

Calcola il numero di moli contenuti in una zolletta di zucchero ( C_{{12}}H_{{22}}O_{{11}} )del peso di 5g.

Esercizio n° 2

Calcola il numero di moli contenute in 25 kg di BeI_{{2}}..

Esercizio n° 3

Calcola la massa corrispondente a 0,75 mol di Mg(Cl O_{{3}}) _{{2}}.

Esercizio n° 4

2,24 moli di una sostanza sconosciuta pesano 391 g. Qual è la massa molecolare della sostanza?

Esercizio n° 5

Determina la massa molecolare di un composto incognito sapendo che 0,6256 mol pesano 37,57 g. Potrebbe essere etanolo, C_{{2}}H_{{5}}OH?

Esercizio n° 6

Quante molecole di ossido di carbonio, CO, sono presenti in \frac{1}{2} mol di ossido di carbonio? E in \frac{1}{10}?

Esercizio n° 7

Contiene un numero maggiore di atomi un campione di 0,453 mol di piombo o un campione di 0,260 mol di stagno?

Esercizio n° 8

Quante molecole sono presenti in 28,6 g di naftalina, C_{{10}}H_{{8}}? Quanti sono gli atomi di carbonio?Quanti quelli di idrogeno?

Esercizio n° 9

Calcola quanti atomi di ossigeno sono presenti in 2,7 moli del composto ionico Al_{{2}}O_{{3}}.

 

 

SVOLGIMENTO

Esercizio n° 1

Calcola il numero di moli contenuti in una zolletta di zucchero ( C_{{12}}H_{{22}}O_{{11}} )del peso di 5g.

Prima di tutto ci calcoliamo con l’uso della tavola periodica la MM del composto che sarà:

C: 12 u x 12 = 144 u               H: 1 u x 22 = 22 u               O: 16 u x 11 = 176 u

La MM= 144 + 22 + 176 =342 u = 342 g\mol

Per ricavare il numero di moli uso la formula  n= \frac{massa}{MM}  quindi n= \frac{5 g }{ 342 g \setminus mol}= 0,015 mol

Esercizio n° 2

Calcola il numero di moli contenute in 25 kg di BeI_{{2}}.

n= \frac{massa}{MM}

Calcoliamo prima di tutto la massa molare del composto.

Be: 9 u                     I: 126 × 2= 252 u

MM di BeI_{{2}} = 9 + 252 = 261 u = 261 g\mol

Visto che nell’unità di misura delle moli compare il grammo, allora la massa del composto che è espressa in kg la dobbiamo convertire in grammi. Quindi:

25 kg = 25 000 g

n = \frac{25 000 g}{261 g\setminus mol} = 96 mol

Esercizio n° 3

Calcola la massa corrispondente a 0,75 mol di Mg(Cl O_{{3}}) _{{2}}.

massa(m)= n × MM

Prima di tutto calcoliamo la massa molare del composto .

Mg : 24,30 u                    Cl = 35,45 × 2 = 70,90 u                 O: 16 u × 6 = 96 u

MM di Mg(Cl O_{{3}}) _{{2}}.= 24,30 + 70,90 + 96 = 191,2 u = 191,2 g\mol

m = 0,75 mol  × 191,2 g\mol = 143,4 g

Esercizio n° 4

2,24 moli di una sostanza sconosciuta pesano 391 g. Qual è la massa molecolare della sostanza?

Sappiamo che la MM= \frac{massa}{n} quindi:

MM = \frac{391 g }{2,24 mol} = 174,55 g\mol

Esercizio n° 5

Determina la massa molecolare di un composto incognito sapendo che 0,6256 mol pesano 37,57 g. Potrebbe essere etanolo, C_{{2}}H_{{5}}OH?

MM = \frac{massa}{n} = \frac{37,57  g }{ 0,6256 mol} = 60,05 g\mol

la MM di C_{{2}}H_{{5}}OH è = 12×2 + 1×5 + 16 + 1 = 46 u = 46 g\mol

Non può essere etanolo perchè la sua MM è minore di quella calcolata.

Esercizio n° 6

Quante molecole di ossido di carbonio, CO, sono presenti in \frac{1}{2} mol di ossido di carbonio? E in \frac{1}{10}?

Sappiamo che il numero di Avogadro corrisponde a 6,022  •  10^{23}  molecole di un qualsiasi composto in quantità di 1 mole.
Quindi basta dividere prima per due e poi per 10 il numero di Avogadro per ottenere il risultato.

molecole di CO in \frac{1}{2} mol = ( 6,022  •  10^{23} : 2)= 3,011 •  10^{23}
molecole di CO in \frac{1}{10} mol =( 6,022  •  10^{23} : 10) = 6,022  •  10^{22}

Esercizio n° 7

Contiene un numero maggiore di atomi un campione di 0,453 mol di piombo o un campione di 0,260 mol di stagno?

Sicuramente il piombo perchè essendo il numero di Avogadro una costante, le moli maggiori corrispondono al numero maggiore di atomi.

Esercizio n° 8

Quante molecole sono presenti in 28,6 g di naftalina, C_{{10}}H_{{8}}? Quanti sono gli atomi di carbonio?Quanti quelli di idrogeno?

Prima di tutto calcoliamo la MM della naftalina che è :

C: 12 u x 10= 120 u                     H: 1 x 8 = 8 u

MM di C_{{10}}H_{{8}} = 120 + 8 = 128 u = 128 g\mol

n= \frac{massa}{MM} n = \frac{28,6 g}{128,16g \setminus mol} = o,223 mol

Sappiamo che 1 mole corrisponde a 6,022  •  10^{23} molecole quindi poichè:

n = \frac{N_{{p}}}{N_{{A}}} quindi il numero di molecole o particelle è N_{{p}}= n \cdot N_{{A}}

N_{{p}}= 0,223 mol x 6,022  •  10^{23} molecole\mol =1,34•  10^{23} molecole

le particelle di C sono 10 volte maggiori  = 1,34•  10^{23} x 10 = 1,34 •  10^{24}
gli atomi di H sono otto volte maggiori  = 1,34•  10^{23} x 8= 1,072 •  10^{24}

Esercizio n° 9

Calcola quanti atomi di ossigeno sono presenti in 2,7 moli del composto ionico Al_{{2}}O_{{3}}.

Una mole contiene  6,022  •  10^{23} particelle.

N_{{p}}= n \cdot N_{{A}}

N_{{p}}= 2,7 mol x   6,022  •  10^{23} particelle\mol= 16,26 •  10^{23} particelle

Al_{{2}}O_{{3}} vuole indicare che ci sono 2 atomi di alluminio e 3 di ossigeno. Quindi per ottenere gli atomi di ossigeno bisogna moltiplicare 16,26 •  10^{23} particelle x 3 = 48,78 •  10^{23} atomi di ossigeno.

Vedi programma di chimica