Archivio Tag: LA PUNTEGGIATURA

Esercizi sulla punteggiatura

  Esercizi sulla punteggiatura Esercizio n° 1 Inserisci a fine frase il punto interrogativo o esclamativo. -Posso venire con voi… – Che mal di pancia…. -Che sollievo… -Questo disegno è stupendo… -Chi è stato a scarabocchiare il quaderno… Qual è il tuo migliore amico…. Esercizio n° 2 Metti i due punti dove occorrono. – La […]

Le parentesi tonde e quadre in grammatica

  Le parentesi tonde e quadre in grammatica Le parentesi tonde ( ) si usano: Per racchiudere un inciso,un esempio, un’osservazione o parole che interrompono il filo principale del discorso: Una grande astronave (lo testimoniano numerose persone) è comparsa ieri sulla nostra città. Le parentesi quadre  [  ] si usano: Per introdurre nel testo parole o frasi […]

Il trattino corto (-) e l’asterisco *

  Il trattino (-) si usa: Per unire tra loro due parole: Il Centro-Sud; l’attrice italo-francese; Per dividere le parole in sillabe: te-le-fo-no; Per indicare la fine della riga e andare a capo , spezzando l’ultima parola: pre-cipitoso. L’asterisco(*) si usa: Al termine di una parola  o di una frase, per rinviare ad una nota […]

Le virgolette (« ») (” “)

  Le virgolette(« ») (” “) si usano sempre in coppia. Si usano per: Introdurre o concludere il discorso diretto: Il vigile mi disse: ” Lei è passato con il rosso”. Racchiudere una o più  parole a cui si voglia dare particolare rilievo: Sergio è “il genio” della classe. Racchiudere una citazione: Il grande Socrate […]

Il punto interrogativo ed esclamativo

  Il punto interrogativo (?) indica una pausa lunga ed esprime un’interrogazione. Si usa per: Concludere una domanda: Chi mi ha cercata ? Per esprimere un dubbio: E se Alice avesse un altro? E’  seguito dalla lettera maiuscola. Il punto esclamativo (!) indica una pausa lunga. Si usa per: Esprimere un ordine: Entrate in classe […]

Il punto e virgola e i due punti

  Il punto e virgola (;) segna una pausa più lunga della virgola. E’ utile per: Spezzare un periodo senza però concluderlo: Aveva contato davvero bene;lo applaudirono tutti. I due punti segnano una pausa simile a quella del punto e virgola. Si usano per: Introdurre un discorso diretto seguiti dalle virgolette: Il professore disse: “Oggi interrogo”. […]

La virgola (,)

  La virgola (,) è una pausa breve e separa tra loro parole e preposizioni all’interno dello stesso periodo. Si usa: per separare gli elementi di una enumerazione come aggettivi o sostantivi: La nuova bici di mio fratello è bella, veloce, colorata e molto moderna. Dopo un vocativo: Credimi, Mario, tu sei il mio miglior […]

Il punto fermo (.)

  Il punto fermo (.) segna una pausa lunga e indica la fine di un pensiero. Si usa per: concludere una frase (dopo il punto si usa sempre la lettera maiuscola): Oggi ho avuto un bel voto a scuola. Nel pomeriggio andrò in piscina. nelle abbreviazioni: sig.=signor,  dott.= dottore,   pag.= pagina; nelle sigle:  S.p.A. […]

La punteggiatura

  La punteggiatura I segni d’interpunzione servono per rendere nello scritto le pause e i toni, quindi sono necessari per leggere e interpretare correttamente un testo scritto. Per indicare le pause usiamo la virgola, il punto e virgola, i due punti e il punto fermo. Per indicare l’intonazione usiamo il punto interrogativo, il punto esclamativo […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi