La parola mito deriva dal greco mytos che significa racconto. Gli antichi cercavano di spiegare con questi racconti, con la fantasia i misteri del mondo, tutto ciò che non riuscivano a spiegare come le origini della vita, le origini dell’universo e dell’uomo.

In pratica davano risposte alle domande che l’uomo ancora oggi si pone, infatti numerosi miti spiegano l’origine dell’universo e dell’umanità.

I miti venivano raccontati oralmente, quindi chi li narrava doveva conoscerli bene per non perdere il filo del discorso; ecco perchè il mito usa un linguaggio semplice, con frasi brevi e molte ripetizioni o formule fisse che venivano imparate a memoria.

I miti greci sono sempre stati affascinanti perchè sono impregnati di profondo significato storico, religiosi, filosofico ed esistenziale.

I Greci capirono che i sentimenti fanno agire l’uomo nel bene o nel male e nei racconti li attribuirono alle divinità, infatti diedero vita e un volto umano ad ogni cosa, al sole, alla luna , ai vizi, alle virtù, all’amore ecc.

Quindi quando si parla di miti bisogna considerare i tantissimi dei che crearono con la loro immaginazione.

Vedi programma d’italiano