Archivio Tag: L’Italia

La Sardegna

Il territorio e il clima Seconda isola del Mediterraneo per estensione, la Sardegna ha un territorio prevalentemente collinare, che alterna dolci pendii a rilievi aspri e scoscesi. La cima più alta è Punta la Marmora, nei Monti del Gennargentu. La pianura più vasta è il Campidano, che si sviluppa nella parte meridionale. I fiumi principali […]

La Sicilia

Il territorio e il clima La Sicilia, la più grande isola del Mediterraneo, è anche la regione più estesa dell’Italia. E’ separata dalla penisola da un braccio di mare largo dai 3 ai 16 km: lo Stretto di Messina. Gli antichi abitanti la chiamavano Trinacria (che in greco significa tre punte) per la sua caratteristica […]

La Calabria

Il territorio e il clima La Calabria, “punta” meridionale della penisola italiana, ha un unico confine terrestre: gli 85 chilometri che la dividono dalla Basilicata. Il territorio, prevalentemente montuoso e collinare, si allunga tra il Mar Tirreno e il Mar Ionio. I massicci principali sono quelli del Pollino, della Sila e dell’Aspromonte, che formano l’Appennino […]

La Basilicata

Il territorio e il clima In origine la regione si chiamava Lucania, dal latino lucus, “bosco”. Il nome Basilicata deriva, invece, dal greco basilikos, che indicava il governatore inviato dall’imperatore. La regione si affaccia su due mari: il Tirreno, con un breve tratto di costa alto e roccioso che forma il golfo di Policastro, e […]

La Puglia

Il territorio e il clima La Puglia, il “tacco dello stivale” della penisola italiana, è collocata fra il Mar Adriatico e il Mar Ionio. Gli unici rilievi montuosi sono quelli della Daunia e del Promontorio del Gargano, mentre gli altipiani delle Murge formano una vasta zona collinare. Poco più della metà del territorio è occupata […]

La Campania

Il territorio e il clima Il territorio presenta una grande varietà di paesaggi. L’interno è caratterizzato da colline e montagne disposte irregolarmente. Le zone pianeggianti sono la Pianura Campana, formata dai fiumi Garigliano e Volturno, e la Piana del Sele in cui scorre il fiume omonimo; sono ampie e fertili perchè arricchite dalle ceneri vulcaniche. […]

Il Molise

Il territorio e il clima Il territorio, in prevalenza montuoso comprende le montagne brulle dell’Appennino Sannita, i Monti della Meta e il massiccio del Matese; vi sono poi un’ampia zona collinare e una stretta fascia pianeggiante bagnata dal Mar Adriatico. Tre fiumi scendono paralleli dagli Appennini al mare: il Trigno, il Biferno e il Fortore. […]

L’Abruzzo

Il territorio e il clima Più del 60% del territorio è occupato dall’Appennino Abruzzese. Qui si elevano le due vette più alte dell’intera catena appenninica: il Corno Grande, nel massiccio del Gran Sasso, e il Monte Amaro, nel massiccio della Maiella. Tra i rilievi si aprono vaste conche, un tempo occupate dai laghi ormai prosciugati; […]

Il Lazio

Il territorio e il clima Il territorio, prevalentemente collinare, si affaccia sul Mar Tirreno con coste basse e sabbiose. Solo il tratto del Circeo è roccioso. Il Lazio è delimitato a est dalle montagne dell’Appennino Abruzzese. Nella fascia centrale sorgono diversi rilievi montuosi e collinari, molti dei quali sono di origine vulcanica: si tratta dei […]

Le Marche

Il territorio e il clima Le Marche si affacciano a est sul Mar Adriatico, mentre a ovest sono delimitate dall’Appennino Umbro-Marchigiano. Di quest’ ultimo fa parte la catena dei Monti Sibillini, che culmina nel Monte Vettore. La zona centrale e più ampia del territorio è occupata dai colli, che costituiscono il tipico paesaggio della regione. […]