Addizioni sull’abaco

 

Per scrivere un numero sull’abaco è importante conoscere la posizione di ogni numero quindi unità, decine, centinaia, migliaia e via dicendo,  di modo che a ogni cifra corrisponderà un certo numero di pallini. Quando poi si fa un’addizione, si scrive il primo addendo sull’abaco e poi si aggiungono i pallini del secondo addendo.

Importante ricordarsi che su ogni linea dell’abaco non ci possono essere più 9 pallini. Poi vedremo alcuni esempi.

ESEMPI

addizioni sull'abaco

 

 

Quando c’è un cambio l’addizione sull’abaco diventa diversa perchè si devono raggruppare,  nel caso ci siano più di 9 pallini, in gruppi appunto di 10 che formeranno l’unità successiva.

ABACO CON CAMBIO

ABACO CON CAMBIO 1

 
 

Programma matematica terza elementare

 Esercizio n° 1

Esegui queste addizioni sull’abaco, attenzione ai cambi.

249 + 1 = ;    356 + 4 =;      514 + 7 = ;    495 + 10 = ;     681 + 50 ;    876 + 30 = .

Esercizio n° 2

Esegui le seguenti addizioni sull’abaco.

253 + 321 =;  304 + 225 = ;  269 + 123;    2347 + 215 =;  279 + 142 =;   1387 + 258 =;  2068 + 1753 =;   4318 + 2299=.

SVOLGIMENTO

Esercizio n° 1

Esegui queste addizioni sull’abaco, attenzione ai cambi.

addizioni sull'abaco 2

Esercizio n° 2

Esegui le seguenti addizioni sull’abaco.

addizioni sull'abaco 3

 

Programma matematica terza elementare