La linea del tempo

 

Per studiare il passato è importate ordinare gli avvenimenti in ordine di tempo, cioè in ordine cronologico, dal più antico al più recente. L’ordine cronologico va sempre dal prima al dopo.

La linea del tempo è una rappresentazione grafica che ci aiuta a sistemare gli eventi in ordine cronologico.

Per contare gli anni su questa linea immaginaria del tempo è stato necessario scegliere un punto di riferimento. Per noi il punto di riferimento è la nascita di Gesù Cristo. Gli anni che vengono prima della nascita di Gesù si contano all’indietro e si indicano con la sigla a.C. ( avanti Cristo). Quelli che vengono dopo la nascita di Gesù, si contano in avanti e si indicano con la sigla d.C. (dopo Cristo).

Programma storia terza elementare

Programma storia terza elementare

Se vuoi ascolta questo articolo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi