Nomi concreti e nomi astratti

 

Vediamo la differenza tra i nomi concreti e i nomi astratti.

I nomi concreti indicano persone, animali, oggetti realmente esistenti o immaginati come reali, che si percepiscono con i sensi. Essi sono : luce , ragazzo, bici, macchina, sole…

Questo vento solleva onde altissime e impedisce alle barche di uscire dal porto.

I nomi astratti indicano entità (idee, azioni, sentimenti o qualità) che non hanno peso forma e dimensioni, che non possiamo verificare attraverso i cinque sensi. Essi sono: amore, tristezza, amicizia, piacere, nostalgia…

Intelligenza o bellezza: quale dote ti attrae di più in una donna?

A seconda del contesto in cui vengono impiegati, alcuni nomi possono essere ora concreti, ora astratti.

Giocando a pallavolo mi sono slogata un polso. → concreto

La professoressa di italiano ha un gran polso fermo. → astratto

Da un nome concreto si può talvolta ricavare un nome astratto.

Il povero → la povertà

Il pittore → la pittura

Il parente → la parentela

La femmina → la femminilità

 

Programma di grammatica prima media