L’aggettivo è la parte variabile del discorso che si aggiunge al nome per indicare una qualità o per meglio determinarla. Esso concorda nel genere e numero con il nome a cui si riferisce.

Essi si distinguono in:

  • qualificativi quando specificano una caratteristica o un modo di essere del nome a cui si riferiscono ( l’aspetto generale, la forma, il colore, le dimensioni, le doti morali, gli stati d’animo ecc.).

Mia figlia è bella (aspetto generale), ha i capelli biondi (colore) ed è matura (dote morale).

  • determinativi, quando precisano alcuni aspetti particolari del nome a cui si riferiscono (la posizione nello spazio, l’appartenenza, il numero preciso, la quantità indefinita).

Gli aggettivi determinativi a loro volta si dividono in numerose categorie:

Vedi gli esercizi