*** In questi giorni potrebbe capitare che riscontriate qualche disservizio, stiamo aggiornando il sito. Ma torneremo più forti di prima ***

Come risolvere un problema aritmetico

 

Per risolvere un problema aritmetico si deve procedere con un metodo, seguendo una sequenza di azioni, come quelle qui sotto elencate:

  1. Leggere con attenzione il testo del problema.
  2. Individuare la domanda che serve per capire che cosa chiede il problema.
  3. Individuare i dati utili per rispondere alla domanda.
  4. Decidere quali operazioni sono necessarie per risolvere il problema.
  5. Eseguire le operazioni.
  6. Scrivere la risposta in base alle operazioni eseguite.

La domanda è la parte più importante del testo, perchè indica cosa si deve trovare. A volte nei problemi ci sono domande sottointese, cioè domande nascoste a cui si deve rispondere prima di aver tutti i dati necessari alla risoluzione.

I dati sono le informazioni numeriche che ci permettono di risolvere un problema. Non sempre, però, tutti i dati che si trovano servono per la soluzione: alcuni dati possono essere inutili.

 

A volte i dati ci sono, ma non si vedono. Possono essere dati nascosti dentro a parole che contengono informazioni numeriche. Contengono informazioni numeriche espressioni come:

  • la metà( : 2), il doppio (x 2), il triplo (x 3)….
  • un paio(2), una dozzina(12), una coppia(2)…
  • una settimana(7), un mese(30), un anno(12 o 365), un semestre(6), un bimestre(2)……

A volte si possono trovare dei problemi con dati mancanti : sono problemi in cui non ci sono tutti i dati per risolverli. In genere in questo tipo di problemi verà proposto di inventare il dato mancante.

Se il problema che si sta svolgendo richiede più operazioni si possono utilizzare i diagrammi a blocchi o delle espressioni, cioè una successione ordinata di operazioni.

Consideriamo un esempio di problema per vedere come si svolge con i diagrammi.

Problema

Marco e Alessandro comperano l’attrezzatura per le immersioni in mare: spendono € 625,00 per le bombole ed €135,00 per maschere, mute e pinne. Quanto spende ognuno di loro?

diagramma ed espressione

 

Risposata

Marco e Alessandro spendono € 380 a testa.

Vedi gli esercizi

 

Programma matematica quarta elementare