Esercizi sulle congiunzioni

 

Esercizi sulle congiunzioni

Esercizio n° 1

Inserisci E oppure O in base al significato della frase.

  • Preferisci uscire ………….. rimanere in casa?
  • Ti piace di più il giallo ……… il rosso?
  • Ho visto Tania ……… suo cugino in palestra.
  • …….. vengo domani, …….. vengo martedì.
  • Hai lezione al giovedì……… al sabato.
  • Non so se sono le otto …… le nove.
  • Era freddo ………. soffiava un forte vento.
  • C’è il sole ………. il cielo è nuvoloso?

Esercizio n° 2

Cancella le congiunzioni sbagliate e colora quella giusta.

  • La nonna continuava a lavorare sebbene\mentre\quando fosse molto stanca.
  • La gara doi corsa era molto difficile quindi\tuttavia\perciò Luca è arrivato primo.
  • Mi hai chiesto di lasciarti solo ma\oppure\perchè io sono rimasto.
  • Persero la partita nonostante\perchè\tuttavia avessero giocato molto bene.
  • Non aveva paura però\perchè\benchè fosse notte e risuonassero strani rumori.
  • Abbiamo finito in fretta i compiti poichè\finchè\come volevamo andare a giocare.
  • Il tuo orologio si ferma quando\ mentre\finchè ti dimentichi di usarlo per un pò di tempo.
  • Stavamo leggendo mentre\quando\dal momento che è mancata la luce.
  • Devi essere molto prudente quando\come\appena attraversi la strada.
  • Ti sei fatto tagliare i capelli quando\perchè\come erano molto lunghi?

Esercizio n° 3

Leggi il testo e colora le sei congiunzioni.

Il tuo amico Dino e la tua amica Diana sono venuti a casa mia. Sul tavolo della cucina c’era una torta: avrei potuta offrirgliela, ma io non sapevo se fosse stata preparata per noi o per gli amici dei miei genitori. Ci siamo consolati con un pò di cioccolato al latte. Poi siamo andati a giocare in cortile, però ha iniziato a piovere, perciò siamo rientrati in casa velocemente.

Esercizio n° 4

Colora di rosso il che congiunzione e di verde il che pronome relativo.

  • Preferisco leggere che scrivere.
  • Raccogli i pezzi di carta che sono in terra!
  • Pensa che domani andremo al cinema.
  • Il vaso che è caduto in terra si è rotto.
  • Ho scritto tanto che mi si è stancata la mano.
  • Ho incontrato un’amica che mi ha accompagnato a casa.

Esercizio n° 5

Nel testo sono evidenziati tutti i che. Colora di rosso il che congiunzione e in verde il che pronome relativo.

Io dico che tu sei un po’ sciocco ad avere paura di un cagnolino così piccolo che non farebbe male a nessuno. Il tuo amico Lello, che è molto più piccolo di te, gioca sempre con questo cagnolino e non vorrebbe mai lasciarlo.

Sai che uno dei primi animali che visse accanto all’uomo fu proprio il cane? Il cane, per me, è veramente il migliore amico che si possa trovare. Tu, che a scuola hai studiato la storia degli uomini primitivi, dovresti ricordartelo.

Sappi che il cane, come tutti gli animali, non attacca l’uomo che non gli fa del male: quindi non devi avere paura. E dillo ai tuoi compagni che sono fifoni come te.

Esercizio n° 6

Leggi le frasi e tra le due congiunzioni nelle parentesi cancella quella non adatta:

  • Ho visto una scala così alta (che – ma) arrivava al quarto piano.
  • La mamma nel borsellino aveva i soldi necessari per fare la spesa (infatti – tuttavia) non comprò niente.
  • Volevo comprarti un bel maglioncino (ma – sebbene) il negozio era chiuso.
  • Ero preoccupata per il ritardo (anche se – tanto più che) minacciava un temporale.
  • Le piante sono appassite (perchè- sebbene) non le hai annaffiate.
  • Corri subito a comprare il pane (perciò – altrimenti) rimarremo senza.
  • Avevo dimenticato le chiavi in macchina (invece – allora) tornai indietro a prenderle.
  • Indossa pure il tuo abito nuovo (purchè – eppure) non giochi a pallone.
  • Non ho sonno (perciò – tuttavia) vado a letto presto.
  • Metterò bene in alto il cartello (purchè – affinchè) tutti lo vedano.
  • Oggi ho da fare molti compiti (perciò – perchè) non posso andare dalla nonna.
  • Io voglio andare fuori (però – perciò) la mamma non vuole.
  • Ti ho già detto di no (ma – dunque) non insistere.

Esercizi n° 7

Sottolinea le congiunzioni presenti nelle frasi.

  1. Questo testo mi sembra difficile ma interessante.
  2. Giorgio e Luca volevano sapere perchè non sei passato da loro.
  3. Sia Marco sia Luca sono del segno dei pesci.
  4. Ti ho chiamato quando sono tornato, ma non mi ha sentito.
  5. Se non vuoi ascoltare il mio consiglio, fai come ti pare.
  6. Lucia si è ammalata e quindi non può partire.

   
 

Esercizio n° 8

Sottolinea con due colori diversi le congiunzioni coordinanti e quelle subordinanti.

  1. Non partiremo finchè il tempo non sarà migliorato e non avrà smesso di piovere.
  2. Io ti do sempre buoni consigli affinchè tu possa fare meglio, ma tu non mi stai neppure ad ascoltare.
  3. Ti porterò il quaderno e ti darò gli esercizi da copiare, ma no0n dirlo agli altri compagni.
  4. Andrò a comprare il pane, sebbene sia già tardi e non so se il negozio sarà ancora aperto.
  5. Non voglio nhè carne nè prosciutto, ma mangerei un pò di formaggio.

Esercizio n° 9

Colora nelle seguenti coppie di frasi le congiunzioni in corsivo: di rosso quando uniscono due parole (nome, aggettivi ecc.),di blu quando uniscono due proposizioni.

  1. Mi piacciono le torte e i pasticcini.\Il cielo era terso e c’erano le stelle.
  2. Verrò domani, anzi oggi pomeriggio. \ Non ho intenzione di rimandare l’appuntamento, anzi lo confermo subito.
  3. Le scriverò o andrò a trovarla.\ Preferisci un panino imbottito o una focaccia farcita?
  4. Puoi venire da noi, però porta una coperta.\Sono libri costosi, però molto interessanti.
  5. E’ allegro sia che lavori sia che riposi.\ Mi piacciono sia i film d’avventura sia quelli di fantascienza.
  6. Quell’appartamento non è più disponibile, cioè l’ho affittato. \ Marco, cioè mio fratello, arriverà domani.
  7. Non amo i cani i gatti.\ Di fronte al pericolo non bisogna perdere la calma lasciarsi vincere dal panico.
  8. Verrò presto a trovarti, ma non so ancora quando. \Mario è un ragazzo giovano ma molto impegnato.

Esercizio n° 10

Segna tra parentesi se le parole in corsivo nelle frasi seguenti sono congiunzioni semplici (s), congiunzioni composte (c) o locuzioni congiuntive (lc).

  1. Non ho ancora finito di leggere il libro, anzi l’ho appena cominciato.
  2. Non l’abbiamo proprio visto, anche se l’abbiamo aspettato a lungo.
  3. Quel poeta ha scritto anche testi per canzoni.
  4. Ogniqualvolta piove, si allaga il cortile.
  5. Me ne andrò a letto  poichè sono stanco.
  6. Devi stringere forte il rubinetto in modo che non perda acqua.
  7. Era sera, ma le luci del viale erano ancora spente.
  8. Ho sentito suonare il campanello, eppure non c’era nessuno alla porta.
  9. Dal momento che sei arrivato in anticipo, ti offro un gelato.

Esercizio n° 11

Inserisci nel brano le congiunzioni elencate: e –  e – e – e – se – che – perchè – perchè – quando – come se – come

“Imbuca questa lettera, Andrea” disse la mamma. Andrea prese la lettera ……. uscì: ……. avesse fatto qualcos’altro, non avrebbe pensato alla fame. Camminava lentamente ….. sapeva ….. correndo gli sarebbe venuta ancora più fame ……. le ore prima della cena sarebbero state ancora più lunghe. Camminò lungo i muri crollati della fabbrica, standone lontano, ……. qualche volta venivano giù pezzi, …….. il muro ricordasse all’improvviso i bombardamenti ….. tremasse per la paura, ….. capitava ad Andrea, di notte, ……. si svegliava sudato ……. bagnato, ricordando le sirene.

Esercizio n° 12

Colora nelle frasi la congiunzione corretta fra le due in corsivo.

  1. Vuoi la pizza e\o preferisci un piatto di spaghetti?
  2. Piove a dirotto, pertanto \ eppure devo uscire lo stesso.
  3. Ho sia studiato storia che \ sia fatto i compiti di matematica.
  4. Non ho preso i guanti, tuttavia \ infatti ho le mani gelate.
  5. Papà ha perso l’ultimo treno, perciò\ altrimenti tornerà domani da Roma.
  6. O ti affretti o \ e arriverai in ritardo.
  7. Eravamo tutti amici, al contrario \ per questo ci siamo divertiti.
  8. A quella mostra era esposto persino \ insomma un quadro di Raffaello.
  9. Il film era interessante anche\ però troppo lungo.
  10. Oggi mangi a scuola oppure\quindi vieni a casa?

Esercizio n° 13

Indica quale funzione hanno le congiunzioni coordinanti in corsivo: copulativa (cp), avversativa (av), disgiuntiva (dg), dichiarativa (di), conclusiva (cn) o correlativa (cr).

  1. Non sono convinto tuttavia ci proverò.
  2. Non partiremo al mattino bensì verso sera.
  3. Ieri ho mangiato troppo, perciò oggi starò leggero.
  4. Mi piace ascoltare musica sia da solo sia in compagnia.
  5. Venite a correre o restate in casa?
  6. Oggi ho giocato bene, infatti ho vinto la partita.
  7. Era molto tardi, inoltre era stanchissimo.
  8. Vuoi cucinare oppure ordinami qualcosa al ristorante cinese?
  9. L’impresa mi sembra riuscita, in effetti tutti hanno l’aria soddisfatta.
  10. Non è molto caldo, anzi è freschino.

Esercizio n° 14

  1. Verrà a trovarci (avversativa) ……… non si fermerà a lungo.
  2. Mario, dopo l’interrogazione, si sedette (copulativa) ………. trasse un profondo respiro di sollievo.
  3. (correlativa) ……..  era arrivato, …….  se ne andò: in silenzio.
  4. Mara e Sara hanno trovato il film divertente, (conclusiva) …….. hanno deciso di acquistare vil DVD.
  5. In questo posto piove, (disgiuntiva) ……… soffia il vento.
  6. Non mi piace nè disegnare nè dipingere, (conclusiva) ……. sceglierò un altro corso di studi.
  7. Luigi è un tipo cortese, (dichiarativa) ……. si distingue  per i suoi modi sgarbati.
  8. Ormai è tardi, (conclusiva) ……… me ne vado.
  9. Nessuno sapeva dove fosse finito, (copulativa)…… i suoi genitori.

Esercizio n° 15

Colora le congiunzioni subordinanti nelle seguenti frasi, poi indicane il tipo.

  1. Ho saputo che sei tornato ieri.
  2. Siccome  pioveva, ho dormito fino a tardi.
  3. E’ così bravo nel salto in alto che nessuno lo supera.
  4. Rientrerò quando farà buio.
  5. L’ho aiutato affinchè terminasse in tempo il compito.
  6. Non voglio essere interrotto mentre parlo.
  7. Questo formaggio è così molle che si può spalmare sul pane.
  8. Non mi fermerò a lungo, dal momento che la mia presenza sembra poco gradita.
  9. Non mise in vendita tutta la frutta raccolta perchè il prezzo potesse aumentare.
  10. Passò molto tempo prima che potesse riprendersi dallo spavento.

   
 

Esercizio n° 16

Individua il significato corretto delle congiunzioni in corsivo, scegliendo tra i due proposti.

  1. Vorrei proprio sapere quando ti deciderai a studiare! (temporale\interrogativa)
  2. Telefonami subito quando saprai il risultato dell’esame. (temporale\dubitativa)
  3. Andrò al cinema solo se verrà anche il mio amico Carlo. (condizionale\interrogativa)
  4. Mi chiedono tutti se anche quest’anno farai una festa per il tuo compleanno. (temporale\interrogativa)
  5. Il tempo è così caldo che possiamo fare il bagno in piscina. (dichiarativa\consecutiva)
  6. Ho letto sul giornale che è stato inagurato il nuovo museo dello sport. (interrogativa\dichiarativa)
  7. Oggi c’è uno strano clima in classe, come se fosse festa. (comparativa, modale)
  8. Luisa non è sempre gentile e simpatica come sembra. (comparativa\modale)

Esercizio n° 17

Indica se il che nelle frasi seguenti è congiunzione (c), pronome relativo (pr) o interrogativo (pi).

  1. Metti un golf, che fa freddo!
  2. Vorrei proprio sapere che sta succedendo.
  3. Dicono che una volta l’acqua del fiume sia uscita dagli argine.
  4. Voglio un libro che sia anche divertente.
  5. Mi ha assicurato che verrà.
  6. E’ piovuto così tanto che si è allagato il cortile.
  7. E’ arrivata la lettera degli zii che stavi aspettando con ansia.
  8. Non capisco di che si lamentino.
  9. Ti assicuro che questo quadro non è una copia.
  10. Il film che abbiamo visto è durato due ore.

Esercizio n° 18

Indica se il se è congiunzione condizionale (cd), interrogativa e dubitativa (i) o concessiva (cc).

  1. Mi hanno chiesto se andrò con loro.
  2. Non uscirò se continuerà a piovere.
  3. Non sappiamo se ci sarà posto per tutti.
  4. Luisa non ha ancora deciso se partire con noi.
  5. Anche se l’argomento è interessante, non possiamo ascoltare la conferenza.
  6. Hanno accolto la tua domanda d’iscrizione, anche se il tempo era scaduto.
  7. Marta partirà con noi se torneremo prima di domenica.
  8. Non riesco a sentire nulla, se non abbassi il volume del televisore.

Esercizio n° 19

Scrivi una congiunzione coordinante del tipo indicato tra parentesi.

  1. In questo momento non ho voglia di divertirmi (copulativa negativa) …….. di ridere.
  2. La mia sorellina pare scontrosa (avversativa)….. in fondo è cortese.
  3. Ho sostenuto benissimo l’esame: (conclusiva…… mi hanno dato il punteggio massimo.
  4. Nella stagione più fredda, (esplicativa)…….. d’inverno, abbiamo bisogno di abitii pesanti.
  5. Non si possono avere le due cose: occorre scegliere (correlative)  …….. l’una …..   l’altra.
  6. Oggi il tempo è buono, (avversativa)………. il servizio metereologico della radio ha previsto un cambiamento.
  7. Caramelle (copulativa) ……….. cioccolatini nuociono alla salute dei denti.
  8. Preferisci il tè (disgiuntiva) ………… il caffè?
  9. E’ tornata da un viaggio faticoso: (conclusiva)………. è stanca.

Esercizio n° 20

Inserisci negli appositi spazi le congiunzioni adatte tra quelle del seguente elenco: se, ma, benchè, dato che, affinchè, nè, qualora, come.

  1. Cortina è una splendida località sciistica, …….. forse è un po’ troppo cara per noi.
  2. I fatti si sono svolti proprio………. avevi detto tu.
  3. Siamo ancora in tempo per il circo,…….. sia ormai tardi per fermarci prima a mangiare un gelato.
  4. Prenderemo dedi provvedimenti,…….. fosse necessario.
  5. Il ragù deve essere cotto per lungo tempo a fuoco basso,………. possa raggiungere una cottura ottimale.
  6. ……… riuscissi a ottenere i biglietti per il concerto, potremmo andarci insieme.
  7. Forse domani non ci saranno interrogazioni, ……….. oggi andremo a teatro con tutta la classe.
  8. Non dico che sia un brutto libro,………. che sia bello.

Esercizio n° 21

Colora di rosso la congiunzione in corsivo se è coordinante (c) e di blu se e subordinante

  1. Parla come mangi.
  2. Finchè c’è vita c’è speranza.
  3. Con il superenalotto si distribuiscono miliardi come se piovessero.
  4. Strilli come un matto, eppure è solo un taglietto.
  5. Ieri ti hanno cercato al telefono dopo che te ne eri andato.
  6. Abbiamo una certa fretta, tuttavia aspetteremo ancora qualche minuto.
  7. La giuria non ha saputo decidere, pertanto ci sarà un “ex equo”.
  8. Ti farò una confidenza a patto che tu non la riferisca a nessuno.
  9. Ho preparato dei riassunti schematici affinchè ti sia più facile studiare.
  10. Benchè l’acqua mi facesse paura, ho imparato a nuotare.
  11. L’acqua mi faceva paura, tuttavia ho imparato a nuotare.
  12. Poichè l’acqua non mi ha mai fatto paura, sono una beava nuotatrice.

Esercizio n° 22

Colora le congiunzioni avversative presenti nelle seguenti frasi.

  1. Io sono venuta a cercarti, ma tu non c’eri.
  2. Potrei anche crederti, però devi dirmi la verità.
  3. Il risotto era buono, però un po’ insipido.
  4. Il ponte era bello, ma cadente.
  5. Siamo stati al concerto, però non ci è piaciuto.
  6. Io non sono Giacomo, ma suo fratello Piero.
  7. Avete ragione, comunque ora cercate di calmarvi.
  8. Il treno è lento, però abbastanza puntuale.
  9. Giovanna studia poco, tuttavia se la cava discretamente.

Esercizio n° 23

Indica se le congiunzioni presenti nelle frasi sono disgiuntive (disg), copulative (cop) o avversative (avv).

  1. Abbiamo camminato molto, ma non siamo stanchi.
  2. Enza era tornata veramente o quello era solo un sogno?
  3. Rosa non ha un ragazzo e non sembra intenzionata ad averlo.
  4. Il tempo si è rasserenato, ma prima ha fatto un vero diluvio.
  5. Il mare è molto mosso e le navi non sono partite.
  6. Domani non andremo a scuola ma in fabbrica per gli stages.
  7. Non sapevo se rispondere o far finta di niente.

   
 

Svolgimento

Esercizio n° 1

Inserisci E oppure O in base al significato della frase.

  • Preferisci uscire o rimanere in casa?
  • Ti piace di più il giallo o il rosso?
  • Ho visto Tania e suo cugino in palestra.
  • O vengo domani,o vengo martedì.
  • Hai lezione al giovedì e al sabato.
  • Non so se sono le otto o le nove.
  • Era freddo e soffiava un forte vento.
  • C’è il sole o il cielo è nuvoloso?

Esercizio n° 2

Cancella le congiunzioni sbagliate e colora quella giusta.

  • La nonna continuava a lavorare sebbene fosse molto stanca.
  • La gara doi corsa era molto difficile tuttavia Luca è arrivato primo.
  • Mi hai chiesto di lasciarti solo ma io sono rimasto.
  • Persero la partita nonostante avessero giocato molto bene.
  • Non aveva paura benchè fosse notte e risuonassero strani rumori.
  • Abbiamo finito in fretta i compiti poichè volevamo andare a giocare.
  • Il tuo orologio si ferma quando ti dimentichi di usarlo per un pò di tempo.
  • Stavamo leggendo mentre è mancata la luce.
  • Devi essere molto prudente quando attraversi la strada.
  • Ti sei fatto tagliare i capelli perchè erano molto lunghi?

Esercizio n° 3

Leggi il testo e colora le sei congiunzioni.

Il tuo amico Dino e la tua amica Diana sono venuti a casa mia. Sul tavolo della cucina c’era una torta: avrei potuta offrirgliela, ma io non sapevo se fosse stata preparata per noi o per gli amici dei miei genitori. Ci siamo consolati con un pò di cioccolato al latte. Poi siamo andati a giocare in cortile, però ha iniziato a piovere, perciò siamo rientrati in casa velocemente.

Esercizio n° 4

Colora di rosso il che congiunzione e di verde il che pronome relativo.

  • Preferisco leggere che scrivere.
  • Raccogli i pezzi di carta che sono in terra!
  • Pensa che domani andremo al cinema.
  • Il vaso che è caduto in terra si è rotto.
  • Ho scritto tanto che mi si è stancata la mano.
  • Ho incontrato un’amica che mi ha accompagnato a casa.

Esercizio n° 5

Nel testo sono evidenziati tutti i che. Colora di rosso il che congiunzione e in verde il che pronome relativo.

Io dico che tu sei un po’ sciocco ad avere paura di un cagnolino così piccolo che non farebbe male a nessuno. Il tuo amico Lello, che è molto più piccolo di te, gioca sempre con questo cagnolino e non vorrebbe mai lasciarlo.

Sai che uno dei primi animali che visse accanto all’uomo fu proprio il cane? Il cane, per me, è veramente il migliore amico che si possa trovare. Tu, che a scuola hai studiato la storia degli uomini primitivi, dovresti ricordartelo.

Sappi che il cane, come tutti gli animali, non attacca l’uomo che non gli fa del male: quindi non devi avere paura. E dillo ai tuoi compagni che sono fifoni come te,

 Esercizio n° 6

Leggi le frasi e tra le due congiunzioni nelle parentesi cancella quella non adatta:

  • Ho visto una scala così alta che arrivava al quarto piano.
  • La mamma nel borsellino aveva i soldi necessari per fare la spesa  tuttavia non comprò niente.
  • Volevo comprarti un bel maglioncino ma il negozio era chiuso.
  • Ero preoccupata per il ritardo tanto più che minacciava un temporale.
  • Le piante sono appassite perchè non le hai annaffiate.
  • Corri subito a comprare il pane altrimenti rimarremo senza.
  • Avevo dimenticato le chiavi in macchina  allora tornai indietro a prenderle.
  • Indossa pure il tuo abito nuovo purchè  non giochi a pallone.
  • Non ho sonno  tuttavia vado a letto presto.
  • Metterò bene in alto il cartello  affinchè tutti lo vedano.
  • Oggi ho da fare molti compiti perciò  non posso andare dalla nonna.
  • Io voglio andare fuori però  la mamma non vuole.
  • Ti ho già detto di no dunque non insistere.

 Esercizi n° 7

Sottolinea le congiunzioni presenti nelle frasi.

  1. Questo testo mi sembra difficile ma interessante.
  2. Giorgio e Luca volevano sapere perchè non sei passato da loro.
  3. Sia Marco sia Luca sono del segno dei pesci.
  4. Ti ho chiamato quando sono tornato, ma non mi ha sentito.
  5. Se non vuoi ascoltare il mio consiglio, fai come ti pare.
  6. Lucia si è ammalata e quindi non può partire.

Esercizio n° 8

Sottolinea con due colori diversi le congiunzioni coordinanti e quelle subordinanti.

  1. Non partiremo finchè il tempo non sarà migliorato e non avrà smesso di piovere.
  2. Io ti do sempre buoni consigli affinchè tu possa fare meglio, ma tu non mi stai neppure ad ascoltare.
  3. Ti porterò il quaderno e ti darò gli esercizi da copiare, ma no0n dirlo agli altri compagni.
  4. Andrò a comprare il pane, sebbene sia già tardi e non so se il negozio sarà ancora aperto.
  5. Non voglio carne prosciutto, ma mangerei un pò di formaggio.

Esercizio n° 9

Colora nelle seguenti coppie di frasi le congiunzioni in corsivo: di rosso quando uniscono due parole (nome, aggettivi ecc.),di blu quando uniscono due proposizioni.

  1. Mi piacciono le torte e i pasticcini.\Il cielo era terso e c’erano le stelle.
  2. Verrò domani, anzi oggi pomeriggio. \ Non ho intenzione di rimandare l’appuntamento, anzi lo confermo subito.
  3. Le scriverò o andrò a trovarla.\ Preferisci un panino imbottito o una focaccia farcita?
  4. Puoi venire da noi, però porta una coperta.\Sono libri costosi, però molto interessanti.
  5. E’ allegro sia che lavori sia che riposi.\ Mi piacciono sia i film d’avventura sia quelli di fantascienza.
  6. Quell’appartamento non è più disponibile, cioè l’ho affittato. \ Marco, cioè mio fratello, arriverà domani.
  7. Non amo i cani i gatti.\ Di fronte al pericolo non bisogna perdere la calma lasciarsi vincere dal panico.
  8. Verrò presto a trovarti, ma non so ancora quando. \Mario è un ragazzo giovano ma molto impegnato.

Esercizio n° 10

Segna tra parentesi se le parole in corsivo nelle frasi seguenti sono congiunzioni semplici (s), congiunzioni composte (c) o locuzioni congiuntive (lc).

  1. Non ho ancora finito di leggere il libro, anzi l’ho appena cominciato. (s)
  2. Non l’abbiamo proprio visto, anche se l’abbiamo aspettato a lungo. (lc)
  3. Quel poeta ha scritto anche testi per canzoni. (s)
  4. Ogniqualvolta piove, si allaga il cortile. (c)
  5. Me ne andrò a letto  poichè sono stanco. (s)
  6. Devi stringere forte il rubinetto in modo che non perda acqua. (lc)
  7. Era sera, ma le luci del viale erano ancora spente. (s)
  8. Ho sentito suonare il campanello, eppure non c’era nessuno alla porta. (c)
  9. Dal momento che sei arrivato in anticipo, ti offro un gelato. (lc)

Esercizio n° 11

Inserisci nel brano le congiunzioni elencate: e –  e – e – e – se – che – perchè – perchè – quando – come se – come

“Imbuca questa lettera, Andrea” disse la mamma. Andrea prese la lettera e uscì: se avesse fatto qualcos’altro, non avrebbe pensato alla fame. Camminava lentamente perchè sapeva che correndo gli sarebbe venuta ancora più fame e le ore prima della cena sarebbero state ancora più lunghe. Camminò lungo i muri crollati della fabbrica, standone lontano,perchè qualche volta venivano giù pezzi,come se il muro ricordasse all’improvviso i bombardamenti e tremasse per la paura, come capitava ad Andrea, di notte, quando si svegliava sudato e bagnato, ricordando le sirene.

Esercizio n° 12

Colora nelle frasi la congiunzione corretta fra le due in corsivo.

  1. Vuoi la pizza e\o preferisci un piatto di spaghetti?
  2. Piove a dirotto, pertanto \ eppure devo uscire lo stesso.
  3. Ho sia studiato storia che \ sia fatto i compiti di matematica.
  4. Non ho preso i guanti, tuttavia \ infatti ho le mani gelate.
  5. Papà ha perso l’ultimo treno, perciò\ altrimenti tornerà domani da Roma.
  6. O ti affretti o \ e arriverai in ritardo.
  7. Eravamo tutti amici, al contrario \ per questo ci siamo divertiti.
  8. A quella mostra era esposto persino \ insomma un quadro di Raffaello.
  9. Il film era interessante anche\ però troppo lungo.
  10. Oggi mangi a scuola oppure\quindi vieni a casa?

Esercizio n° 13

Indica quale funzione hanno le congiunzioni coordinanti in corsivo: copulativa (cp), avversativa (av), disgiuntiva (dg), dichiarativa (di), conclusiva (cn) o correlativa (cr).

  1. Non sono convinto tuttavia ci proverò. (av)
  2. Non partiremo al mattino bensì verso sera. (av)
  3. Ieri ho mangiato troppo, perciò oggi starò leggero. (cn)
  4. Mi piace ascoltare musica sia da solo sia in compagnia. (cr)
  5. Venite a correre o restate in casa? (dg)
  6. Oggi ho giocato bene, infatti ho vinto la partita. (di)
  7. Era molto tardi, inoltre era stanchissimo. (cp)
  8. Vuoi cucinare oppure ordinami qualcosa al ristorante cinese? (dg)
  9. L’impresa mi sembra riuscita, in effetti tutti hanno l’aria soddisfatta. (di)
  10. Non è molto caldo, anzi è freschino. (av)

Esercizio n° 14

  1. Verrà a trovarci (avversativa) ma non si fermerà a lungo.
  2. Mario, dopo l’interrogazione, si sedette (copulativa) e trasse un profondo respiro di sollievo.
  3. (correlativa) Come era arrivato, così  se ne andò: in silenzio.
  4. Mara e Sara hanno trovato il film divertente, (conclusiva) quindi hanno deciso di acquistare vil DVD.
  5. In questo posto piove, (disgiuntiva) oppure soffia il vento.
  6. Non mi piace nè disegnare nè dipingere, (conclusiva) per questo sceglierò un altro corso di studi.
  7. Luigi è un tipo cortese, (dichiarativa) infatti si distingue  per i suoi modi sgarbati.
  8. Ormai è tardi, (conclusiva) perciò me ne vado.
  9. Nessuno sapeva dove fosse finito, (copulativa) neanche i suoi genitori.

   
 

Esercizio n° 15

Colora le congiunzioni subordinanti nelle seguenti frasi, poi indicane il tipo.

  1. Ho saputo che sei tornato ieri. (dichiarativa)
  2. Siccome  pioveva, ho dormito fino a tardi. (causale)
  3. E’ così bravo nel salto in alto che nessuno lo supera. (consecutiva)
  4. Rientrerò quando farà buio. (temporale)
  5. L’ho aiutato affinchè terminasse in tempo il compito. (finale)
  6. Non voglio essere interrotto mentre parlo. (temporale)
  7. Questo formaggio è così molle che si può spalmare sul pane. (consecutiva)
  8. Non mi fermerò a lungo, dal momento che la mia presenza sembra poco gradita. (causale)
  9. Non mise in vendita tutta la frutta raccolta perchè il prezzo potesse aumentare. (finale)
  10. Passò molto tempo prima che potesse riprendersi dallo spavento. (dichiarativa)

Esercizio n° 16

Individua il significato corretto delle congiunzioni in corsivo, scegliendo tra i due proposti.

  1. Vorrei proprio sapere quando ti deciderai a studiare! (temporale\interrogativa)
  2. Telefonami subito quando saprai il risultato dell’esame. (temporale\dubitativa)
  3. Andrò al cinema solo se verrà anche il mio amico Carlo. (condizionale\interrogativa)
  4. Mi chiedono tutti se anche quest’anno farai una festa per il tuo compleanno. (temporale\interrogativa)
  5. Il tempo è così caldo che possiamo fare il bagno in piscina. (dichiarativa\consecutiva)
  6. Ho letto sul giornale che è stato inagurato il nuovo museo dello sport. (interrogativa\dichiarativa)
  7. Oggi c’è uno strano clima in classe, come se fosse festa. (comparativa, modale)
  8. Luisa non è sempre gentile e simpatica come sembra. (comparativa\modale)

Esercizio n° 17

Indica se il che nelle frasi seguenti è congiunzione (c), pronome relativo (pr) o interrogativo (pi).

  1. Metti un golf, che fa freddo! (c)
  2. Vorrei proprio sapere che sta succedendo. (pi)
  3. Dicono che una volta l’acqua del fiume sia uscita dagli argine.(c)
  4. Voglio un libro che sia anche divertente. (pr)
  5. Mi ha assicurato che verrà.(c)
  6. E’ piovuto così tanto che si è allagato il cortile.(c)
  7. E’ arrivata la lettera degli zii che stavi aspettando con ansia.(pr)
  8. Non capisco di che si lamentino.(pi)
  9. Ti assicuro che questo quadro non è una copia.(c)
  10. Il film che abbiamo visto è durato due ore.(pr)

Esercizio n° 18

Indica se il se è congiunzione condizionale (cd), interrogativa e dubitativa (i) o concessiva (cc).

  1. Mi hanno chiesto se andrò con loro.(i)
  2. Non uscirò se continuerà a piovere. (cd)
  3. Non sappiamo se ci sarà posto per tutti. (i)
  4. Luisa non ha ancora deciso se partire con noi. (i)
  5. Anche se l’argomento è interessante, non possiamo ascoltare la conferenza. (cc)
  6. Hanno accolto la tua domanda d’iscrizione, anche se il tempo era scaduto. (cc)
  7. Marta partirà con noi se torneremo prima di domenica. (cd)
  8. Non riesco a sentire nulla, se non abbassi il volume del televisore. (cd)

Esercizio n° 19

Scrivi una congiunzione coordinante del tipo indicato tra parentesi.

  1. In questo momento non ho voglia di divertirmi (copulativa negativa) neanche di ridere.
  2. La mia sorellina pare scontrosa (avversativa) però in fondo è cortese.
  3. Ho sostenuto benissimo l’esame: (conclusiva) per questo mi hanno dato il punteggio massimo.
  4. Nella stagione più fredda, (esplicativa) dunque d’inverno, abbiamo bisogno di abitii pesanti.
  5. Non si possono avere le due cose: occorre scegliere (correlative)  o l’una o l’altra.
  6. Oggi il tempo è buono, (avversativa) ma il servizio metereologico della radio ha previsto un cambiamento.
  7. Caramelle (copulativa) e cioccolatini nuociono alla salute dei denti.
  8. Preferisci il tè (disgiuntiva) o il caffè?
  9. E’ tornata da un viaggio faticoso: (conclusiva) dunque è stanca.

Esercizio n° 20

Inserisci negli appositi spazi le congiunzioni adatte tra quelle del seguente elenco: se, ma, benchè, dato che, affinchè, nè, qualora, come.

  1. Cortina è una splendida località sciistica, maforse è un po’ troppo cara per noi.
  2. I fatti si sono svolti proprio come avevi detto tu.
  3. Siamo ancora in tempo per il circo, benchè  sia ormai tardi per fermarci prima a mangiare un gelato.
  4. Prenderemo dedi provvedimenti, qualora fosse necessario.
  5. Il ragù deve essere cotto per lungo tempo a fuoco basso, affinchè possa raggiungere una cottura ottimale.
  6. Se riuscissi a ottenere i biglietti per il concerto, potremmo andarci insieme.
  7. Forse domani non ci saranno interrogazioni, dato che oggi andremo a teatro con tutta la classe.
  8. Non dico che sia un brutto libro, nè che sia bello.

Esercizio n° 21

Colora di rosso la congiunzione in corsivo se è coordinante (c) e di blu se e subordinante

  1. Parla come mangi.
  2. Finchè c’è vita c’è speranza.
  3. Con il superenalotto si distribuiscono miliardi come se piovessero.
  4. Strilli come un matto, eppure è solo un taglietto.
  5. Ieri ti hanno cercato al telefono dopo che te ne eri andato.
  6. Abbiamo una certa fretta, tuttavia aspetteremo ancora qualche minuto.
  7. La giuria non ha saputo decidere, pertanto ci sarà un “ex equo”.
  8. Ti farò una confidenza a patto che tu non la riferisca a nessuno.
  9. Ho preparato dei riassunti schematici affinchè ti sia più facile studiare.
  10. Benchè l’acqua mi facesse paura, ho imparato a nuotare.
  11. L’acqua mi faceva paura, tuttavia ho imparato a nuotare.
  12. Poichè l’acqua non mi ha mai fatto paura, sono una beava nuotatrice.

Esercizio n° 22

Colora le congiunzioni avversative presenti nelle seguenti frasi.

  1. Io sono venuta a cercarti, ma tu non c’eri.
  2. Potrei anche crederti, però devi dirmi la verità.
  3. Il risotto era buono, però un po’ insipido.
  4. Il ponte era bello, ma cadente.
  5. Siamo stati al concerto, però non ci è piaciuto.
  6. Io non sono Giacomo, ma suo fratello Piero.
  7. Avete ragione, comunque ora cercate di calmarvi.
  8. Il treno è lento, però abbastanza puntuale.
  9. Giovanna studia poco, tuttavia se la cava discretamente.

Esercizio n° 23

Indica se le congiunzioni presenti nelle frasi sono disgiuntive (disg), copulative (cop) o avversative (avv).

  1. Abbiamo camminato molto, ma non siamo stanchi. (avv)
  2. Enza era tornata veramente o quello era solo un sogno? (disg)
  3. Rosa non ha un ragazzo e non sembra intenzionata ad averlo. (cop)
  4. Il tempo si è rasserenato, ma prima ha fatto un vero diluvio. (avv)
  5. Il mare è molto mosso e le navi non sono partite. (cop)
  6. Domani non andremo a scuola ma in fabbrica per gli stages. (avv)
  7. Non sapevo se rispondere o far finta di niente. (disg)

 

Programma grammatica prima media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi