I complementi in latino 2

 

Il complemento di età

Questo complemento indica l’età di qualcuno oppure a quale età è stata svolta un’azione, oppure il tempo che è passato dalla creazione di un oggetto. Questo complemento può dipendere dal verbo habeo (ho), ma soprattutto dal participio natus (nato).

Esso si esprime con l’accusativo del numerale cardinale, quando dipende dal participio natus;

Adulescens quindecim annos natus . \ Un ragazzo di quindici anni;

Alcibiades annos circiter quadraginta natus diem obiit supremum.\ Alcibiade morì circa all’età di quarant’anni.

Con l‘accusativo del numerale ordinale, aumentato di un’unità rispetto all’italiano, quando dipende dal verbo agere;

Decimum annum agit puella.\ La bambina compie nove anni (la bambina trascorre il decimo anno);

Annum agens sextum decimum patrem amisit.\ Perse il padre all’età di quindici anni.

Con l‘accusativo del numerale cardinale quando dipende dal verbo habeo;

Puer habebat septem annos.\ Il bambino aveva sette anni.

Quattuor et triginta tum habebat annos. \Aveva allora trentaquattro anni.

Con il genitivo di qualità, accompagnato o meno da un sostantivo che indichi la fascia di età a cui appartiene come senex (vecchio),puer (fanciullo), vir (uomo), adulescens (adolescente) ecc.

Puella novem annorum.\ Una bambina di nove anni;

Cato quinque et octoginta annorum mortus est.\ Catone morì a ottantacinque anni.

Hamilcar secum duxit filium Hannibalem annorum novem.\ Amilcare condusse con sè il figlio Annibale, di nove anni.

 

Il complemento di qualità

Il complemento di qualità indica le doti, le qualità fisiche e morali di una persona, o anche le caratteristiche di un animale o di una cosa.

In latino si può esprimere la qualità con:

  • il genitivo quando si tratta di qualità morali permanenti o proprietà caratteristiche. Il nome che indica la qualità è sempre accompagnato, in latino, da un aggettivo qualificativo come magnus, maximus, praeclarus ecc. In genitivo di qualità vanno anche determinazioni di peso, misura, tempo età ecc.

Vir magni animi.\ Uomo di grande coraggio;

Puella duodecim annorum.\ Una fanciulla di dodici anni;

Fossa quindecim pedum.\ Una fossa di quindici piedi.

  • l’ablativo quando si tratta di qualità fisiche o qualità morali transitorie.

Agesilaus et statura fuit humili et corpore exiguo.\ Agesilao fu di bassa statura e di corpo piccolo;

Plura scribere non possum, ita sum animo precluso et abiecto.\ Non posso scrivere altro, tanto sono di animo sgomento e prostrato.

Sono da considerarsi anche genitivi di qualità le locuzioni huiusmodi, huiuscemodi (di tal fatta), eius generis (di tal genere) ecc.

 

  Continua

Programma di latino

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi