*** In questi giorni potrebbe capitare che riscontriate qualche disservizio, stiamo aggiornando il sito. Ma torneremo più forti di prima ***

I gas ideali

 

I gas ideali sono dei gas che vengono presi in considerazione per meglio spiegare alcuni fenomeni e soprattutto la teoria cinetico-molecolare.

Un gas ideale è un insieme di particelle :

  • libere di muoversi a grande velocità in tutte le direzioni;
  • puntiformi, cioè con un volume così piccolo da essere trascurabile rispetto al volume totale occupato da tutto il gas. Anche il volume dei gas reali è considerato trascurabile perchè contiene tanti spazi vuoti.
  • elastiche, per cui urtandosi tra loro e con le pareti del contenitore che le accoglie , l’energia totale non diminuisce;
  • molto lontane , in modo che tra esse non si creino forze attrattive o repulsive. Anche nei gas reali le forze di attrazione , nella maggior parte dei casi sono trascurabili.

A bassa pressione o a elevate temperature un gas reale ha un comportamento simile a quello di un gas ideale.

A bassa pressione si comporta come un gas ideale perchè le sue particelle sono molto distanti tra loro e quindi non si formano forze attrattive o repulsive. Invece ad elevate temperature le particelle si muovono a velocità altissime e tendono a essere lontane le une dalle altre, così anche in questo caso non si formano forze attrattive e repulsive.

I gas reali che più hanno un comportamento che si avvicina a quello dei gas ideali sono l’idrogeno e l’elio.

Vedi programma di chimica