I nutrienti

 

Gli alimenti sono costituiti da uno o più elementi detti nutrienti. Essi vengono classificati in nutrienti organici (carboidrati o glucidi, grassi o lipidi, proteine o protidi, vitamine), nutrienti inorganici (elementi minerali e acqua).

Carboidrati

I carboidrati sono sostanze comuni nei prodotti di origine vegetale (pane, pasta, riso, patate, zucchero ecc.), scarsi nei prodotti alimentari (latte). Svolgono una funzione prevalentemente energetica, quindi ci forniscono l’energia per muoverci e riscaldarci. Forniscono 4kcal per grammo e vengono assimilati velocemente.

Essi si suddividono in:

  • I monosaccaridi, sono quelli che forniscono una disponibilità immediata e sono gli zuccheri più semplici, il più diffuso in natura è il glucosio. E’ uno zucchero che si trova soprattutto nella frutta matura e nel miele. Poi abbiamo anche il fruttosio e il galattosio.
  • I disaccaridi, sono formati da due molecole di monosaccaridi, e fra di essi troviamo il saccarosio, che è il comune zucchero da tavola, il maltosio e il lattosio che si trova nel latte dei mammiferi ed è assente nel mondo vegetale.
  • I polisaccaridi, forniscono energia a rilascio graduale, sono formati da molecole di monosaccaridi. A questo gruppo appartiene l’amido che è costituito da numerose molecole di glucosio, esso è abbondante nei cereali, nei legumi e nelle patate.

Grassi

I grassi sono diffusi nelle piante(l’olio di oliva, olio di semi, margarina vegetale ecc.) e negli animali (latte e suoi derivati, strutto, grasso delle carni ecc.). Sono formati da lunghe catene che non si sciolgono per questo la loro digestione è lenta.

Sono alimenti con un elevato contenuto energetico, infatti, forniscono 9 kcal per grammo.

 
 

Proteine o protidi

Sono, dopo l’acqua, le sostanze più abbondanti nel corpo umano. Sono sostanze molto complesse, componenti principali delle cellule. Hanno soprattutto una funzione plastica.

Gli alimenti più ricchi di proteine sono le carni, i pesci, le uova, il latte e i formaggi, fra i vegetali troviamo i legumi e i cereali.

Le proteine sono formate dall’unione di molecole più semplici che si chiamano amminoacidi. Infatti, le proteine quando vengono digerite, vengono scisse e li liberano. Alcuni amminoacidi sono detti essenziali e sono presenti solo nelle proteine di origine animale e sono anche dette proteine nobili.

Le vitamine

Le vitamine sono indispensabili alla vita in quanto aiutano il nostro corpo a crescere, lo proteggono dalle malattie e regolano alcuni processi cellulari.

Sono presenti soprattutto in frutta e verdure, si dividono in liposolubili e idrosolubili.

Esse sono circa 20, le più importanti sono:

  • la vitamina A che ha un’importante funzione per la crescita, la sua mancanza provoca disturbi visivi  e alterazioni della pelle. E’ contenuto nell’olio di fegato di merluzzo o di tonno, nel latte . Come carotene è presente in molti ortaggi e verdure (carote, cavoli, pomodori);
  • la vitamina B_{{1}} è necessaria per la digestione dei carboidrati. E’ presente nella carne di maiale, nelle uova e nei cereali;
  • la vitamina B_{{2}} favorisce la crescita, è presente nel latte, nelle uova e nel lievito di birra;
  • la vitamina C esercita numerose e complesse funzioni, la sua mancanza provoca lo scorbuto. E’ contenuta negli agrumi, in altra frutta (fragole, ribes, ananas, ecc.) e nelle verdure (cavoli, cavolfiori, peperoni ecc.);
  • la vitamina D ha una funzione regolatrice per la fissazione del calcio nei tessuti e quindi per la formazione delle ossa. Si trova nel latte, nel tuorlo d’uovo e in alcuni grassi animali.
  • la vitamina E è importante per le capacità riproduttive. E’ abbastanza diffusa negli alimenti, soprattutto nei germi di grano, nelle verdure e nel latte;
  • la vitamina K è una vitamina antiemorragica, si trova nelle parti verdi delle piante, nel fegato, nel tuorlo d’uovo;
  • la vitamina PP, previene una grave malattia la pellagra. Si trova in molti alimenti, soprattutto nel fegato, nel latte, nei legumi, nel tuorlo d’uovo.

I sali minerali

I sali minerali sono sostanze inorganiche presenti nel nostro corpo sia allo stato solido sia in soluzione nell’acqua. Sono presenti ben 17 elementi minerali, rappresentano una componente essenziale dell’alimentazione, assicurano la costruzione e la riparazione dei tessuti e svolgono la funzione di regolazione e di controllo. Infatti, sono essenziali per le funzioni elettriche dei nervi e dei muscoli oltre ai processi di attivazione degli enzimi.

Ne sono ricchi i vegetali, il latte, i pesci in particolare.

  • Il calcio, il fosforo e il magnesio partecipano alla costruzione di ossa e denti.
  • Il ferro entra nella composizione dei globuli rossi del sangue.
  • Il sodio e il potassio regolano gli scambi tra le cellule.
  • Lo iodio è essenziale per il funzionamento della tiroide.

L’acqua

L’acqua è un elemento fondamentale in quanto da essa dipende la vita delle cellule; l’acqua costituisce circa i due terzi del peso corporeo. Essa si trova ovunque nel corpo, e grazie a essa, le sostanze nutritive si possono spostare da un punto all’altro dell’organismo. L’acqua, inoltre, attraverso il sudore, contribuisce a regolare la temperatura corporea.

Se vuoi ascolta l’articolo

 

Programma tecnologia medie

Le funzioni dei nutrienti

Il fabbisogno energetico

Alimentazione equilibrata