Il fuso orario

 

La Terra è stata divisa in 24 aree chiamate fusi orari, ogni fuso comprende 15 meridiani. In queste zone l’ora, detta civile, è uguale a quella del meridiano centrale. Il fuso orario di riferimento è quello di Greenwich.

Quindi se ci muoviamo da un fuso orario all’altro, bisogna spostare le lancette dell’orologio avanti di un’ora se ci spostiamo verso est, invece l’orologio lo portiamo un’ora indietro se ci spostiamo verso ovest. Esiste quindi un meridiano, opposto a quello di Greenwich, detto linea del cambiamento di data che ha una particolarità. Se ci spostiamo al meridiano successivo verso est dovremo spostare il calendario avanti di un giorno, invece verso ovest lo portiamo un giorno indietro.

 

Programma di scienze della Terra per le superiori