La proposizione comparativa

 

La proposizione comparativa stabilisce un paragone o un confronto  con quanto detto nella reggente.

Da un punto di vista logico tale confronto (come per il complemento di paragone) può essere di maggioranza, di minoranza o di uguaglianza.

Il compito di matematica era più difficile di quanto prevedessi.

Questo panino ci è costato meno di quanto l’hai pagato tu.

Sarai giudicato così come ti sarai comportato.

   
 

proposizione

Attenzione a non confondere le proposizioni comparative di uguaglianza con le consecutive.

Oggi sono allegro così come lo sono sempre.= proposizione comparativa

Oggi sono così allegro che salterei dalla gioia.= proposizione consecutiva

 

Programma grammatica terza media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi