Area del rombo

 

L’AREA DEL ROMBO

Il rombo è un parallelogramma con i lati congruenti tra loro. Se sono note le misure di un suo lato (l) e dell’altezza (h) a esso relativa, la sua area si calcola con la formula vista per il parallelogramma:

rombo 1

Se conosciamo la misura delle diagonali, possiamo calcolare l’area in un altro modo:

rombo 2

   
 

Un rombo è equivalente alla metà di un rettangolo che ha per lati le diagonali del rombo. 

L’area del rombo è uguale al semiprodotto della lunghezza delle sue diagonali.

A_{rombo}= \frac{d_{{1}} \times d_{{2}}}{2}  formula diretta dove d_{{1}}e,d_{{2}} indicano le misure delle sue diagonali.

Le formule inverse sono:

d_{{1}= \frac{2 \times A_{rombo} }{d_{2} } ci permette di calcolare la diagonale maggiore conoscendo l’area e la diagonale minore;

d_{{2}}\frac{2 \times A_{rombo} }{d_{1} }ci permette di calcolare la diagonale minore conoscendo l’area e la diagonale maggiore;

Poichè il quadrato è un particolare rombo con le diagonali congruenti, allora l’area del quadrato si può calcolare anche così:

A_{{quadrato}}=  \frac{ d ^{2}}{2}  formula diretta  dove d indica la misura della diagonale.

d= \sqrt{2 \times A_{{quadrato}}} formula inversa che ci permette di calcolare la diagonale conoscendo l’area.

Anche l’area di un quadrilatero con le diagonali perpendicolari si calcolerà come l’area del rombo.

Vedi gli esercizi

 

Programma matematica quinta elementare

Programma geometria seconda media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi