Verbo transitivo e intransitivo

 

Per comprendere che cosa è il genere del verbo è necessario considerarlo nel contesto di una frase , che analizzeremo logicamente per stabilire la relazione  esistente tra il protagonista e il resto degli elementi che lo compongono.

Il verbo è transitivo quando esso permette il transito (passaggio) dell’azione dal soggetto all’oggetto, su cui la stessa azione si compie.

La giraffa bruca i germogli la giraffa è la protagonista cioè il soggetto ed il verbo che esprime l’azione è transitivo perchè l’azione passa dalla protagonista ai germogli che sono l’oggetto su cui cade l’azione.

Tu suoni il violino.

Lava bene quella frutta.

La nonna ha portato un dono per te.

Gli alunni disegnarono un rombo sul foglio.

Il verbo è intransitivo è quando esso non transita su alcun oggetto, quindi il soggetto compie un’azione che si riferisce solo a se stesso.

 
 

Martina corre nel prato.

L’aquilone vola nel cielo azzurro.

Accendete il fuoco.

Ti stringo la mano.

La giraffa riposa sotto l’albero  la giraffa è la protagonista cioè il soggetto della frase ed il verbo esprime l’azione ed è intransitivo perchè si ferma sul soggetto non transita, infatti, sotto l’albero esprime il luogo in cui avviene l’azione ma non è oggetto dell’azione.

Per riconoscere se una frase è transitiva o intransitiva  bisogna:

  1. Prima di tutto riconoscere il verbo e il protagonista della frase: Valentina suona la chitarra.
  2. Si rilegge la frase e ci si pone la domanda, chi? che cosa?: Valentina suona   che cosa?
  3. Se la frase suggerisce una risposta, il verbo è transitivo: Valentina suona la chitarra.

In caso contrario il verbo è intransitivo.

Vedi gli esercizi

 

Programma grammatica elementari