Applicazione del teorema di Pitagora al trapezio rettangolo

 

APPLICAZIONE DEL TEOREMA DI PITAGORA AL TRAPEZIO RETTANGOLO

Il teorema di Pitagora come ben sappiamo si può applicare a tutte quella figure geometriche dalle quali si può ricavare un triangolo rettangolo. Quindi lo possiamo applicare al rombo, al quadrato, al rettangolo, al triangolo isoscele ecc. perchè la lista si potrebbe prolungare anche alle figure solide.

pitagora al trapezio

l=\sqrt{h^{2}+ (b_{{2}} - b_{{1}} ) ^{2}}      h=\sqrt{l^{2}- (b_{{2}} - b_{{1}}) ^{2}}      b_{{2}} - b_{{1}}=\sqrt{l^{2}- h ^{2}}

 

ESEMPIO

Calcola la misura dell’altezza di un trapezio rettangolo che ha le basi lunghe 42 cm e 30 cm e il lato obliquo di 15 cm.

pitagora al trapezio PROBLEMA

SVOLGIMENTO

HB= AB-CD= (42-30) cm =12 cm

Applichiamo il teorema di Pitagora al triangolo rettangolo CHB per calcolare CH:

CH=\sqrt{( BC)^{2}- (HB) ^{2}}=   \sqrt{15^{2}- 12 ^{2}}cm= \sqrt{225-144}cm= \sqrt{81} cm = 9cm.

Vedi gli esercizi

 

Programma geometria seconda media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi