Area del triangolo

 

Area del triangolo

Consideriamo un triangolo ABC e tracciamo dal vertice C la parallela alla base AB, dal vertice B la parallela al lato AC e indichiamo con H il loro punto d’intersezione.

Il quadrilatero ABHC è un parallelogramma perchè i lati opposti sono paralleli ed ha la stessa base e la stessa altezza CK del triangolo da cui siamo partiti. La diagonale BC divide il parallelogramma ABHC nei due triangoli ABC e BHC congruenti tra loro, per una proprietà caratteristica dei parallelogrammi. Quindi:

area triangolo
area del triangolo

La misura dell’area di un triangolo si ottiene moltiplicando la misura della base per la misura dell’altezza ad essa relativa e dividendo il prodotto per due.

A_{{triangolo}}= \frac{ b\times h}{2}   formula diretta;

Dalla formula diretta possiamo ricavare le formule inverse che ci consentono di calcolare:

b= \frac{2 xA_{{triangolo}} }{h}  formula inversa con la quale calcoliamo la base conoscendo l’area e l’altezza;

h= \frac{2 xA_{{triangolo}} }{b} formula inversa con la quale calcoliamo l’altezza conoscendo l’area e la base.

Vedi area del triangolo rettangolo

Vedi esercizi

 

Programma matematica quinta elementare

Programma matematica seconda media