*** In questi giorni potrebbe capitare che riscontriate qualche disservizio, stiamo aggiornando il sito. Ma torneremo più forti di prima ***

Collegamenti in serie e in parallelo

 

In un circuito, il collegamento degli apparecchi utilizzatori si dice in serie quando sono posti uno di seguito all’altro. Un esempio sono le lampadine dell’albero di Natale. La corrente le attraversa tutte una dopo l’altra e quando se ne rompe una si interrompe il circuito. La resistenza del circuito equivale alla somma delle resistenze di ogni lampadina. L’intensità è sempre la stessa e la tensione equivale alla somma delle tensioni.

Un altro tipo di collegamento più diffuso è quello in parallelo. Tutti gli apparecchi sono collegati a una stessa linea di alimentazione, ma ciascuno per conto suo. La tensione è uguale a quella del generatore, l’intensità è uguale alla somma delle intensità circolanti in ogni apparecchio. La resistenza totale è uguale a quella di un utilizzatore da dividere per il numero di utilizzatori.

collegamento-in-serie-e-in-parallelo

 

Programma tecnologia medie

 

Se vuoi ascolta l’articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi