Discorso diretto e indiretto

 

Discorso diretto e indiretto

Il discorso diretto riporta le parole pronunciate da qualcuno. Queste sono introdotte dai due punti e dalle virgolette o dalle lineette.

Il discorso indiretto riferisce ciò che è stato detto senza riportare le parole precise. E’ introdotto da di, che, se.

Per trasformare il discorso diretto in discorso indiretto devi:

  • eliminare la punteggiatura;
  • introdurre a, di, se, chi;
  • modificare i pronomi, avverbi e verbi: io → gli;       questo → quello;     qui → lì.

Programma grammatica elementari

Esercizio n° 1

Sottolinea in rosa il discorso diretto e in blu il discorso indiretto.

  • Marco chiede a Miriam: – Puoi prestarmi il righello?
  • Leonardo domanda alla mamma su può andare a giocare da Stefano.
  • Il vigile raccomandò la signora di rispettare iln codice della strada.
  • – E’ pronta la macchina? – domandò il signor Gino al meccanico.
  • Verso sera Gianni si sentiva stanco e disse : – Andrò a letto presto.

Esercizio n° 2

Riscrivi il brano, trasformando il discorso diretto in discorso indiretto e viceversa. Puoi anche modificare la forma per rendere il brano più scorrevole.

Sulla spiaggia Chiara propone a Patrizia di fare il bagno. L’amica guarda il mare e osserva: – Le onde sono grosse, potrebbero travolgerci! Chiara si indispettisce e dice: – Sei sempre la solita fifona! Andrò in acqua da sola! Il bagnino vede la scena e interviene consigliando alla bambina di non essere imprudente. Le indica poi la bandiera rossa che sventola in segno di pericolo e aggiunge: – E’ tuo dovere rispettarla.

Esercizio n° 3

Trasforma i discorsi diretti in discorsi indiretti.

  • La mamma chiede a Lisa: – Mi aiuti a cucinare?
  • Lisa risponde : – Non posso, sto leggendo.
  • L’insegnante si lamenta con gli alunni: – Ho solo un filo di voce.
  • La nonna chiede a Sara: – Mi accompagni alla posta?

Esercizio n° 4

Trasforma i discorsi indiretti in discorsi diretti.

  • Il nonno chiede a Tommaso di aiutarlo a verniciare il cancello.
  • Marco racconta al maestro che il giorno prima è andato a teatro.
  • Luigino dice che non vuole tuffarsi perchè ha paura.

Esercizio n° 5

Trasforma il discorso diretto in discorso indiretto.

Il bidello ci accolse dicendo concitato: – La campanella è già suonata!
Loretta urlò: – Corri, il bus sta per partire.
Il babbo mi domandò : – Hai visto, per caso le chiavi dell’auto?
Signora Rossi – chiese il commerciante, – paga con moneta o con bancomat?
Il vigile esclamò ai due scolari : ” Dai, attraversate velocemente!”
Michi ha detto alla mamma: “Ho finito tutti i compiti!”
“Ho finito i compiti. Posso andare da Matteo ora?”chiese Luca a sua nonna.
Luca chiese alla nonna: “Posso andare da Matteo?”

Esercizio n° 6

Trasforma i discorsi diretti in indiretti usando le paroline che – se – di

DISCORSO DIRETTO

– Antonio chiede a Mara: <<Andrai in piscina?>>.

– La nonna ha raccontato alle amiche : << Il mio gatto ha vinto un concorso di bellezza>>.

– Il babbo grida ai figli: << Abbassate il volume del televisore!>>

 

Svolgimento

Esercizio n° 1

Sottolinea in rosa il discorso diretto e in blu il discorso indiretto.

  • Marco chiede a Miriam: – Puoi prestarmi il righello?
  • Leonardo domanda alla mamma su può andare a giocare da Stefano.
  • Il vigile raccomandò la signora di rispettare iln codice della strada.
  • E’ pronta la macchina? domandò il signor Gino al meccanico.
  • Verso sera Gianni si sentiva stanco e disse : – Andrò a letto presto.

Esercizio n° 2

Riscrivi il brano, trasformando il discorso diretto in discorso indiretto e viceversa. Puoi anche modificare la forma per rendere il brano più scorrevole.

Sulla spiaggia Chiara dice: – Patrizia ci vogliamo fare il bagno?

L’amica guarda il mare e le risponde che le onde sono grosse e potrebbero travolgerle!

Chiara si insospettisce e le dice che è sempre la solita fifona che sarebbe andata in acqua da sola.

Il bagnino vede la scena e dice : – Bambina stai attenta! Non hai visto la bandiera rossa che sventola?

Si ha il dovere di rispettarla.

Esercizio n° 3

Trasforma i discorsi diretti in discorsi indiretti.

  • La mamma chiede a Lisa: – Mi aiuti a cucinare?\ La mamma chiese a Lisa di aiutarla a cucinare.
  • Lisa risponde : – Non posso, sto leggendo.\ Lisa risponde che non può perchè sta leggendo.
  • L’insegnante si lamenta con gli alunni: – Ho solo un filo di voce.\ L’insegnante si lamenta con gli alunni di avere solo un filo di voce.
  • La nonna chiede a Sara: – Mi accompagni alla posta?\ La nonna chiede a sara se l’accompagna alla posta.

Esercizio n° 4

Trasforma i discorsi indiretti in discorsi diretti.

  • Il nonno chiede a Tommaso di aiutarlo a verniciare il cancello. \ Il nonno chiede: – Tommaso mi aiuti a verniciare il cancello?
  • Marco racconta al maestro che il giorno prima è andato a teatro. Marco dice al maestro: – Ieri sono andato al teatro.
  • Luigino dice che non vuole tuffarsi perchè ha paura. Luigino dice : – Non voglio tuffarmi perchè ho paura!

Esercizio n° 5

Trasforma il discorso diretto in discorso indiretto.

  • Il bidello ci accolse dicendo concitato: – La campanella è già suonata!

Il bidello concitatamente ci disse che la campanella era già suonata.

  • Loretta urlò: – Corri, il bus sta per partire.

Loretta urlò di correre perchè il bus stava per partire.

  • Il babbo mi domandò : – Hai visto, per caso le chiavi dell’auto?

Il babbo mi domandò se avessi visto le chiavi della macchina.

  • Signora Rossi – chiese il commerciante, – paga con moneta o con bancomat?

Il commerciante chiese alla signora Rossi se pagasse con moneta o con bancomat.

  • Il vigile esclamò ai due scolari : ” Dai, attraversate velocemente!”

Il vigile disse ai due scolari di attraversare velocemente.

  • Michi ha detto alla mamma: “Ho finito tutti i compiti!”

Michi ha detto alla mamma che aveva finito i compiti.

  • “Ho finito i compiti. Posso andare da Matteo ora?”chiese Luca a sua nonna.

Luca chiese alla nonna se potesse andare da Matteo visto che aveva finito i compiti.

  • Luca chiese alla nonna: “Posso andare da Matteo?”

Luca chiese alla nonna di poter andare da Matteo.

Esercizio n° 6

Trasforma i discorsi diretti in indiretti usando le paroline che – se – di

DISCORSO DIRETTO

– Antonio chiede a Mara: <<Andrai in piscina?>>.

– La nonna ha raccontato alle amiche : << Il mio gatto ha vinto un concorso di bellezza>>.

– Il babbo grida ai figli: << Abbassate il volume del televisore!>>

DISCORSO INDIRETTO

– Antonio chiede a Maria se andrà in piscina.

– La nonna ha raccontato alle amiche che il suo gatto ha vinto un concorso di bellezza.

– Il babbo grida ai figli di abbassare il volume del televisore.

 

Programma grammatica elementari

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi