Distribuzione dell’acqua

 

L’acqua è la sostanza più preziosa sulla Terra, indispensabile alla vita di tutti gli esseri viventi.

L’acqua che arriva nelle nostre case proviene dai fiumi, dai laghi e dal sottosuolo. Ma prima di essere utilizzata deve essere depurata dalla sabbia, dalle impurità e dagli organismi che provocano malattie.

E’ necessario che passi attraverso l’acquedotto che la rende potabile. L’acquedotto ha due importanti funzioni:

  • depura l’acqua prelevata;
  • trasporta l’acqua da un posto a un altro.

   
 

Vediamo come è formato e funziona un acquedotto:

  1. L’acqua viene prelevata dalla falda tramite pozzi o dai bacini superficiali. Poi passa in grandi tubazioni fino all’acquedotto.
  2. L’acqua arriva in una vasca di raccolta. Qui subisce vari trattamenti e viene filtrata per liberarla dalla sabbia e dalle impurità. Inoltre viene aggiunto del disinfettante come il cloro per eliminare i microrganismi dannosi.
  3. Poi l’acqua così depurata grazie a una rete di distribuzione formata da una condotta principale e da tubature più piccole arriva in tutte le abitazioni.
  4. Infine l’acqua sporca che abbiamo usato esce dalle nostre case attraverso le fognature. Prima di essere scaricata nei fiumi o nel mare passa negli impianti di depurazione.

Vedi energia dell’acqua

Vedi l’acqua

 

Programma scienze quarta elementare

Se vuoi ascolta l’articolo 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi