Esercizi sulla moltiplicazione tra numeri relativi

Esercizio n° 1

Esegui le moltiplicazioni.

a) (- 3) · ( – 9) =

I due numeri hanno lo stesso segno, quindi:

= + 27

b) ( – 4) · ( + 2) =

I due numero sono discordi, quindi:

= – 8

c) (24\25 ) · ( + 8 ) =semplificando 8 con 24 verrà (  \frac{25}{3}) · + 1 = +\frac{25}{3}

d) ( + \frac{13}{7} ) · (- 21\26 ) = semplificando 13 con 26 e 21 con 7 otterremo  +1 · (- 3\2 ) = – 3\2

25\24

Esercizio n° 2

Esegui le moltiplicazioni.

a) (-2) · (-5) · ( -3) ·( – 8) = + 240          I fattori negativi sono di numero pari ( quattro), quindi il prodotto è positivo.

b) (+ 3) · (- 2) · ( + 6) · ( + 2) = – 72          C’è un solo fattore negativo, quindi il prodotto è negativo.

c) ( – \frac{1}{2}) · ( +3) · ( 8\9 ) =semplificando si ottiene  + \frac{4}{3}        Ci sono due fattori negativi, quindi il prodotto è positivo.

d) (-4) · ( – \frac{5}{6} ) · (- \frac{2}{15} ) = semplificando si ottiene – 4\9        Ci sono tre fattori negativi, quindi il prodotto è negativo.

 
 

Esercizio n° 3

Esegui le moltiplicazioni applicando la proprietà commutativa e la proprietà associativa.

a) – 5 · ( + 7 ) · ( – 20 ) =

Applicando la proprietà commutativa si ottiene:

= – 5  · ( – 20 )· ( + 7 ) = + 100 · ( + 7 ) = + 700

b) – 15 · (- 2 ) · ( + 20) · ( – 4) =

Applicando la proprietà associativa si ottiene:

= 30 · ( – 80) = – 2400

Esercizio n° 4

Esegui le seguenti moltiplicazioni applicando la proprietà distributiva.

a) – 8 · ( + 4 – 7 + 5) =

Si moltiplica per – 8 ciascun termine dell’addizione algebrica e poi si calcola la somma dei risultati ottenuti:

= – 8  · ( + 4) – 8 · ( – 7) – 8· (+5) = -32 + 56 – 40  applico la proprietà commutativa

– 32 – 40 + 56 = applico la proprietà associativa

– 72 + 56 = – 16

b) -3\4 · (8\9-5\6-10\3) =

=-3\4 · (+ 8\9) -3\4 · (-5\6) -3\4 · ( -10\3 ) = effettuando le semplificazioni avremo:

=  -2\3  +5\8 +5\2 =(-16+15+60)\24 = applico la proprietà associativa

=(-16+75)\24 = 59\24

Esercizio n° 5

Esegui applicando la proprietà distributiva in verso contrario.

a) – 5 · ( – 4) – 5 · ( + 8) – 5 · ( – 2) =

Il fattore – 5 è comune a tutti i termini, quindi:

= – 5 · ( – 4 + 8 – 2) = – 5 · ( + 2) = – 10

b) -7\4 · (- 3) -7\4· (+ 5) -7\4 · ( – 9) =

= -7\4 · ( – 3 + 5 – 9 ) = -7\4 · (- 7) = + 49\4

 

Programma matematica terza media