I laghi in Italia

I laghi italiani vengono distinti in base all’origine.

  • Laghi glaciali: il lago Maggiore, di Garda, di Como, d’Iseo e altri minori si trovano nelle Prealpi e occupano le conche scavate da antichi ghiacciai; sono profondi, di forma allungata e molto estesi.
  • Laghi alpini: si tratta di piccoli laghi che nascono dalle acque di nevai e ghiacciai; si trovano quindi a quote elevate.
  • Laghi vulcanici: i laghi di Bolsena, di Bracciano, di Vico e altri laghi minori del Centro Italia riempiono i crateri di antichi vulcani ormai spenti e sono abbastanza profondi.
  • Laghi costieri: i maggiori si trovano in Puglia e sono i laghi di Lesina e Varano. Dune di sabbia hanno separato un bacino di acqua dal mare: sono perciò laghi salmastri poco profondi.
  • Vi è poi un lago d’origine tettonica e alluvionale: il Trasimeno, formatosi a causa di un abbassamento del terreno che è stato poi colmato da detriti fluviali.
  • In Italia vi sono inoltre numerosi laghi artificiali, realizzati dall’uomo mediante la costruzione di una diga per produrre energia e per avere riserve d’acqua con cui irrigare i campi.

Flora e fauna

I grandi laghi prealpini mitigano il clima delle zone circostanti: per questo sulle loro rive crescono piante di tipo mediterraneo, come l’ulivo e il limone. Nelle acque dolci dei laghi vivono lucci, carpe, tinche, trote e alborelle. Sulle rive nidificano molti uccelli, come l’airone bianco e il germano reale.

Risorse e attività attorno ai laghi

L’ambiente del lago, con il suo clima mite, è particolarmente favorevole alla vita dell’uomo: lungo le rive e nelle aree circostanti sorgono numerosi paesi e cittadine.

L’ abbondanza di acqua dolce ha favorito lo sviluppo dell’agricoltura, soprattutto lungo le sponde dei grandi laghi prealpini, dove crescono ulivi, viti e alberi da frutto.

Nei laghi è praticata anche la pesca.

Il clima gradevole e la bellezza dei paesaggi attira sui laghi numerosi turisti, richiamati anche dalla possibilità di praticare sport come la vela e il surf.

I grandi laghi italiani, inoltre, sono navigabili.

Programma geografia quarta elementare

Scarica il file se vuoi ascoltare l’articolo.