I tessuti

 

Il nostro corpo è un sistema formato da tante parti diverse e ogni parte svolge un compito preciso. Per questo esistono molti tipi di cellule, ciascuna con una funzione diversa. Più cellule simili insieme, che si sono specializzate per svolgere la stessa funzione, formano un tipo di tessuto cellulare. Nel nostro corpo esistono diversi tessuti.

Il tessuto connettivo comprende quello osseo, cartilagineo, adiposo e il sangue. Il tessuto cartilagineo, come quello che forma le orecchie e il naso, è molto elastico anche se meno robusto di quello osseo.

Quello che forma il sangue è liquido per poter scorrere nei vasi sanguigni di tutto il corpo. Le cellule scivolando l’una sull’altra, trasportano sostanze nutritive e ossigeno, ci difendono dalle malattie.

Il tessuto osseo è duro e resistente, adatto a sostenerci, ma è anche elastico in modo da non spezzarsi facilmente. Le cellule ossee sono tondeggianti e collegate tra loro da una sostanza ricca di calcio.

   
 

Quello nervoso è formato da cellule chiamate neuroni. Essi hanno la caratteristica forma a stella e possiedono dei sottili filamenti necessari per trasmettere gli impulsi nervosi.

Il tessuto epiteliale riveste la superficie del corpo (pelle, peli, capelli) e delle cavità interne. Le sue cellule sono sottili e vicine l’una all’altra proprio per ricoprire e proteggere il corpo.

Il tessuto muscolare è formato da cellule lunghe e affusolate, che si possono allungare e contrarre e consentire il movimento.

Il tessuto adiposo è composto dallo strato di grasso sotto la pelle. Le cellule sono rotonde e cambiano dimensioni a seconda di quanto grasso immagazzinano. Esse forniscono all’organismo protezione.

 

Programma scienze quinta elementare

Se vuoi ascolta l’articolo.