Il passato prossimo in inglese

 

Il passato prossimo che in inglese si chiama past present perfect si forma con have + il participio passato del verbo. Corrisponde al passato prossimo italiano e ha sempre have come ausiliare anche se il verbo è intransitivo?

Have you in Italy?\Sei stato in Italia?

Il participio passato dei verbi regolari si forma aggiungendo -ed alla forma base e segue le variazioni ortografiche del passato semplice dei verbi regolari. Invece, i verbi irregolari hanno il participio ognuno con una forma propria.

Forma affermativa                   Forma negativa                     Forma interrogativa

I\You have (‘ve) eaten                              I\you have not (haven’t) eaten                  Have I\you eaten?

He\She\It has (‘s) eaten                         He\She\It has not (hasn’t) eaten               Has he\she\it eaten?

We\You\They have (‘ve) eaten             We\you\they have not (haven’t) eaten      Have we\you\they?

Risposte brevi: Yes\No, I, we, you, they have\haven’t             Yes\No, he, she, it has\hasn’t

Il present perfet (passato prossimo) è usato:

  • per azioni avvenute in un passato recente, prossimo, o in un passato lontano i cui effetti durano anche nel presente: Has the train left?\E’ partito il treno?
  • per azioni avvenute in un periodi di tempo non precisato e si usano avverbi di frequenza come ever(sempre), never(mai), always(sempre), already (già), just(appena), lately(ultimamente), yet(ancora) : Have you been to the cinema lately?\Sei stato al cinema ultimamente?
  • con espressioni riferite a periodi di tempo che non si sono conclusi e si usano espressioni come this morning\afternoon\evening\week\month\year (questa mattina \pomeriggio \sera\ settimana \ mese\anno), today(oggi), all day (tutti i giorni), in the last few days (negli ultimi giorni), so far (finora), up to now (fino ad ora): I’ve done a lot of work today.\Ho lavorato molto oggi.

   
 

La forma di durata (duration form)

Per descrivere un’azione iniziata nel passato che continua ancora nel presente si usa la forma di durata.

Per esempio:

We’ve known Ida since 1994.\Conosciamo Ida dal 1994.

We’ve known Ida for ten years.\Conosciamo Ida da 10 anni.

Nella prima frase il da italiano è tradotto con since perchè indica l’inizio di un’azione; invece è usato for nella seconda frase perchè indica la durata di un’azione.

La domanda che viene usata per conoscere la durata di un’azione è How long.…. (Da quanto tempo…)

How long have you known Ida? Since 1994.\Da  quanto tempo conosci Ida? Dal 1994.

Il present perfect simple si usa :

  • nella forma di durata per indicare situazioni stabili o che durano da molto: I’ve studied English all my life.\Studio l’inglese da una vita.
  • per indicare che l’azione è conclusa e si vogliono sottolineare i risultati: I’ve cooked e delicious meal.\Ho cucinato un pasto delizioso.
  • con i verbi di stato e percezione che non ammettono la forma progressiva: I’ve known John for two months.Conosco John da due mesi.

Il present perfect continuous si usa:

  • nella forma di durata, per indicare azioni che durano da poco o situazioni temporanee: I’ve been studying English for one year.\Studio l’inglese da un anno.
  • per sottolineare la durata e la continuità dell’azione e quando si è più interessati all’azione stessa che ai suoi risultati: I’ve been cooking all day.\Ho cucinato tutto il giorno.
  • per indicare azioni che si sono ripetute fino al presente: I’ve been going to guitar lessons for two years.\Vado a lezione di chitarra da due anni.

 

Vedi programma d’inglese