La Luna e i suoi movimenti

La Luna è il satellite della Terra , è sicuramente il corpo celeste più visitato dell’Universo.

Guardandola con attenzione si possono notare grandi zone grigie, che gli astronomi hanno chiamato mari, laghi, golfi o paludi. Queste zone occupano circa un terzo della superficie lunare, il resto è formato da parti più chiare, i continenti, che sono zone montagnose piene di crateri.

La forza di gravità è pari a un sesto di quella della Terra, per cui su di essa ci si sente molto più leggeri.

Anche la Luna come la Terra si muove con tre movimenti: un moto di rotazione intorno al proprio asse, un moro di rivoluzione intorno alla Terra e un moto di traslazione intorno al Sole insieme alla Terra.

Il suo moto di rivoluzione intorno alla Terra dura 27 giorni e durante questo moto mostra sempre la stessa faccia, questo perchè la rotazione della Luna su se stessa ha la stessa durata e lo stesso senso del moto di rivoluzione intorno alla Terra.

Invece nel suo moto insieme alla Terra intorno al Sole assume posizioni diverse che vengono chiamate fasi lunari.

La Luna non brilla di luce propria essendo un satellite, ma riflette quella del Sole, quindi è illuminata solo la parte rivolta verso il nostro pianeta. Dalla Terra quindi possiamo vedere la Luna solo quando la faccia rivolta verso di noi è illuminata del tutto o in parte.

Le fasi lunari sono quattro.

La Luna nuova si ha quando la Luna è posta tra la Terra e il sole e ha la faccia rivolta alla Terra non illuminata.

Dopo una settimana la parte illuminata raggiunge la fase del primo quarto, con mezza faccia della Luna illuminata.

Dopo un’altra settimana si arriva alla fase di Luna piena.

Infine dopo ancora una settimana, siamo alla fase dell’ultimo quarto.

Immagine correlata

Durante questi movimenti può capitare che il Sole, la Terra e la Luna si trovino allineati, in questo caso si verificano dei fenomeni chiamati eclissi.

Se la Luna si trova tra il Sole e la Terra, la sua ombra si proietta sulla Terra e si verifica un’eclissi di Sole.

Quando la Terra si trova tra il Sole e la Luna, allora la sua ombra si proietta sulla Luna determinando l’eclissi di Luna.

Immagine correlata

Un altro fenomeno causato dalla Luna è quello delle maree. Infatti sia il Sole che la Luna, a causa della gravitazione, sono in grado con la loro massa di provocare le maree.

Vedi programma di scienze delle medie

Questo elemento è stato inserito in Senza categoria. Aggiungilo ai segnalibri.