Moltiplicazione tra numeri relativi

 

LA MOLTIPLICAZIONE 

La moltiplicazione tra  numeri relativi è il numero relativo che:

  • Ha per modulo il prodotto dei moduli dei singoli fattori;
  • È positivo se i fattori sono concordi cioè dello stesso segno (-)·(-)=+; (+)·(+)=+;
  • È negativo se i fattori sono discordi (-)·(+)=-; (+)·(-)=-;

(-5)·(+6)= -30;  (+7)·(-6)=-42;   (+9)·(+9)=+81;     (-6)·(-6)=+36

Il prodotto di più fattori è un numero relativo che ha:

  • Per modulo il prodotto di tutti i moduli;
  • È positivo se i segni – sono in numero pari +-+—;
  • È negativo se i segni – sono in numero dispari +-+-+-;

Esempio:  (+2)·(-6)·(-1)·(+2)=+24 infatti i segni meno sono in numero pari.

(-2)·(-6)·(-1)·(+2)= -24 infatti i segni meno sono in numero dispari.

Se uno dei fattori è 0 il prodotto è 0.

Il prodotto di due fattori di cui uno è +1, è uguale all’altro fattore, invece il prodotto di due fattori di cui uno è -1, è uguale all’opposto dell’altro fattore.

 Vedi gli esercizi

 

Programma matematica terza media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi