Le religioni dell’Asia

 

L’Asia è la culla di molte religioni, infatti tutte le religioni più antiche e ormai diffuse in tutto il mondo sono nate in Medio Oriente.

Tra queste religioni ricordiamo:

  • il buddismo che ha come capostipite Siddartha, detto Buddha (l’illuminato). Questa religione ha come vari testi sacri, il testo più corposo sono i Maha yana sutra. Questa è una filosofia di vita più che una religione, è quindi legata all’individuo, alla ricerca interiore di verità e al bisogno di fare ciò che è giusto, inoltre insegna il rispetto per gli altri e per la natura. Diffuso in India, Cina, Sud-Est asiatico, Russia e USA;
  • l‘ebraismo che ha come capostipite Abramo, e tra i profeti il più importante è Mosè. Il suo libro sacro è il Torah, un insieme di cinque libri che raccolgono le tradizioni del popolo ebraico e la Legge sacra consegnata da Dio a Mosè.E’ una religione monoteista e ha come concetto principale l’amore verso gli altri e verso Dio. Diffuso in Israele, USA ed Europa;
  • il cristianesimo ha il suo fondatore in Gesù di Nazareth, detto il Cristo. Il testo sacro è la Bibbia che comprende l’Antico Testamento e il Nuovo Testamento. E’ una religione monoteista e quindi come l’ebraismi ha come fondamento l’amore verso il prossimo e verso Dio. Esso in Asia è diffuso solo nelle Filippine e in Corea del Sud, nelle altre parti del mondo in America, Europa, Africa ed Oceania;
  • l’islam è stato fondato da Maometto, il profeta dell’unico Dio Allah, quindi anch’essa è una religione monoteista. Il libro sacro è il Corano che raccoglie le parole di Allah che Maometto diceva di aver ricevuto. Diffuso in Africa, Medio Oriente, Indonesia ed Europa;
  • il confucianesimo ha origine grazie agli insegnamenti del Maestro Kung (Confucio), che era una guida spirituale e un filosofo. Il libro sacro è i Detti di Confucio e quindi come il buddismo è una filosofia di vita legata all’individuo. Diffuso in Cina, Corea e Giappone;
  • il taoismo è una religione riferita al pensiero del filosofo Lao-Tze e il testo sacro alla base di questa religione è il Tao Te Ching. Anch’essa è lrgata all’individuo. Diffuso in Cina;
  • l‘induismo è una religione politeista, quindi riconosce più divinità ma che non sono altro che la personificazione di un’unica divinità infinita e immutabile il Brahman. Questa religione crede che ognuno di noi è destinato a reincarnarsi fino alla liberazione definitiva dal corpo che si può ottenere con una serie di azioni positive e quindi evitando di provocare sofferenza nelle altre persone.Diffuso nel subcontinente indiano.

 

Programma geografia terza media